-7°

Italia-Mondo

Università, linea dura di Berlusconi sulle occupazioni

Università, linea dura di Berlusconi sulle occupazioni
0

«Siamo pronti a mandare la polizia negli Atenei. L’ordine deve essere garantito, lo Stato deve fare lo Stato». Dopo il segnale inquietante dei tafferugli a Milano, ieri è sceso in campo Silvio Berlusconi, che ha usato la stessa formula utilizzata contro i blocchi delle discariche in Campania per annunciare la linea dura contro le occupazioni studentesche, che dilagano in tutta la penisola, e coinvolgono anche professori e ricercatori.
È muro contro muro tra i manifestanti e il governo. Ed è scontro durissimo con l’opposizione sulla riforma Gelmini, che secondo i sondaggi incontra pochi consensi. La piazza turba il premier, che non intende permettere altri blocchi. «L'occupazione di luoghi pubblici non è la dimostrazione dell’applicazione della libertà», ha tuonato il presidente del consiglio in una conferenza stampa a Palazzo Chigi, in cui parlando al fianco del ministro dell’Istruzione, ha puntato il dito contro i centri sociali e la sinistra. «Non è un fatto di democrazia, è una violenza nei confronti degli altri studenti che vogliono studiare». Di qui la decisione di convocare nel pomeriggio a Palazzo Grazioli il ministro dell’Interno Roberto Maroni per dargli istruzioni dettagliate sull'impiego delle forze dell’ordine. E per oggi al Viminale è previsto un vertice tecnico per valutare le misure da adottare per «garantire i diritti di tutti». La sfida di Berlusconi agli studenti, che contro la riforma Gelmini e i tagli ai fondi delle università da giorni portano avanti le proteste di piazza, non poteva essere più chiara.

Il Cavaliere non farà marcia indietro. Non ritirerà il contestato decreto che porta la firma della titolare di Viale Trastevere ed è «sacrosanto». Non ascolterà l’appello di studenti, genitori e insegnanti. E tanto meno quello di Walter Veltroni, leader del Pd, che secondo lui soffia sul fuoco per riempire il Circo Massimo sabato prossimo. «La sinistra - ha spiegato Berlusconi - dice solo menzogne, fa un allarmismo inutile e soffia sulla protesta» attraverso i media, «che ormai hanno divorziato dalla realtà». La tv pubblica «alimenta l’ansia» e i giornali «hanno trascurato di raccontare la realtà».
Il premier ha snocciolato poi punto per punto il decreto, contestando tutte le obiezioni dell’opposizione. Non ci saranno 86 mila insegnanti in meno; non verrà chiuso il tempo pieno, anzi «ci saranno 6000 classi in più». Non saranno chiuse molte scuole, «sarà solo razionalizzato il personale». Ed infine non è vero che con questo decreto si cerchi di favorire la scuola privata. «Stiamo cercando di far funzionare meglio la scuola pubblica - ha spiegato Berlusconi - che oggi è inefficiente e costosissima».
Nessun cedimento dunque, da parte di un premier che è stato «uno studente modello». Governo e maggioranza andranno avanti, anche sulle classi ponte, a colpi di fiducia al Senato, dove il via libera definitivo al provvedimento è previsto per il 29 ottobre. Ieri il dibattito in Aula è proseguito in un clima di crescente tensione, innescata dalle minacce di Berlusconi di fare intervenire la polizia nelle scuole e negli atenei, ed è stata respinta la richiesta di Anna Finocchiaro, capogruppo del Pd, di rinviare i lavori a lunedì prossimo per consentire alla Commissione Pubblica istruzione di concludere l’esame del testo.

(Aga)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

usa

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

1commento

maradona

calcio

Maradona torna a Napoli: tifo da stadio sotto l'hotel Video

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Vetri sfondati e interni distrutti: auto devastata davanti a casa

Collecchio

Vetri sfondati e interni distrutti: auto devastata davanti a casa Foto

Le foto sono state pubblicate su Facebook

CLASSIFICA DEL "Sole"

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

6commenti

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

FIDENZA

Meningite, la conferma: non c'è rischio contagio

Senzatetto

Viaggio fra gli «invisibili». Ed è polemica fra Comune e Diocesi

2commenti

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

14commenti

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

La storia

In via Po circondati dal degrado

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

Lega Pro

La Top 11 del girone B

Omicidio

«Ho prestato la mia auto a Turco, era solo un favore»

meteo

Domenica coi fiocchi: la neve imbianca il Parmense

Inviate le vostre foto

2commenti

natura

Cronache di ghiaccio: un Appennino di gelida bellezza Foto

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Le sfide della città

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

KIRGHIZISTAN

Aereo caduto a Biskek, forse errore umano

BOLOGNA

Stupra disabile nel bagno di un bar: la Lega Nord chiede la castrazione chimica

SOCIETA'

curiosità

E' il "lunedì nero": è considerato il giorno più triste dell'anno

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

tennis

Australia Open: Vinci e Schiavone ko all'esordio

CURIOSITA'

Usa

Lo storico circo Barnum chiude il tendone Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video