12°

22°

Italia-Mondo

Rischia di morire per uno spinello in classe: denunciato il compagno di classe spacciatore

Rischia di morire per uno spinello in classe: denunciato il compagno di classe spacciatore
Ricevi gratis le news
2

Uno spinello fumato  in un istituto superiore di Ravenna durante la ricreazione era costato ad un 15enne il ricovero d’urgenza per una forte tachicardia che - aveva detto il medico – lo avrebbe potuto uccidere se il suo cuore avesse avuto anche solo un lieve problema funzionale. Oggi la Squadra Mobile della città romagnola (sezione Minori) ha chiuso il caso individuando e denunciando a piede libero alla procura dei minori di Bologna il ragazzo che aveva portato la "canna" in classe: un compagno e coetaneo del giovane, anche lui di Ravenna.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco

    23 Maggio @ 23.58

    Ho 50 anni e avuto occasione di vivere il gli anni in cui la canna iniziava a diventare un fenomeno di massa. Avevo due amici che hanno iniziato e poi non hanno piú smesso entrambi oggi sono dei rottami nel vero senso della parola. Il primo soffre di perdita di memoria, è capace di non ricordarsi cosa gli stavi dicendo giusto un minuto prima. Il secondo ha sviluppato una dipendenza fortissima che lo ha portato a perdere amicize, lavoro e dipende in pratica dalla pensione della madre.

    Rispondi

  • alessandro

    23 Maggio @ 17.30

    lo spinello è oggi quello che in america all'inizio del 900 era l'alcool. il proibizionismo non ha mai dato i risultati sperati, anzi! in più con queste droghe leggere si danno soldi alla criminalità per un puro divertimento, a differenza delle droghe pesanti, che danno una fortissima dipendenza. si dovrebbero regolare legalmente sia i consumi per permettere a chi vuole fumare solo spinelli di poterlo fare in tranquillità e con l'anima in pace, sicuro del fatto che i suoi soldi non vadano alle mafie, ma allo stato. mentre si dovrebbe ancor di più controllare il consumo di droghe pesanti per fare in modo che chi sia dipendente da tali sostanze non metta a rischio la propria vita iniettandosi o "sniffando" veleni. La nicotina stessa è una droga potentissima che se venisse iniettata in poche gocce provocherebbe la morte di una persona. Ovviamente un uso indiscriminato di queste sostanze va punito (pensate solo a chi guida ubriaco o fatto), ma il semplice consumo andrebbe regolato e controllato. ci sarebbero più vantaggi per tutti

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

SERIE B

Parma, batti un colpo

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: