12°

Italia-Mondo

Rischia di morire per uno spinello in classe: denunciato il compagno di classe spacciatore

Rischia di morire per uno spinello in classe: denunciato il compagno di classe spacciatore
2

Uno spinello fumato  in un istituto superiore di Ravenna durante la ricreazione era costato ad un 15enne il ricovero d’urgenza per una forte tachicardia che - aveva detto il medico – lo avrebbe potuto uccidere se il suo cuore avesse avuto anche solo un lieve problema funzionale. Oggi la Squadra Mobile della città romagnola (sezione Minori) ha chiuso il caso individuando e denunciando a piede libero alla procura dei minori di Bologna il ragazzo che aveva portato la "canna" in classe: un compagno e coetaneo del giovane, anche lui di Ravenna.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco

    23 Maggio @ 23.58

    Ho 50 anni e avuto occasione di vivere il gli anni in cui la canna iniziava a diventare un fenomeno di massa. Avevo due amici che hanno iniziato e poi non hanno piú smesso entrambi oggi sono dei rottami nel vero senso della parola. Il primo soffre di perdita di memoria, è capace di non ricordarsi cosa gli stavi dicendo giusto un minuto prima. Il secondo ha sviluppato una dipendenza fortissima che lo ha portato a perdere amicize, lavoro e dipende in pratica dalla pensione della madre.

    Rispondi

  • alessandro

    23 Maggio @ 17.30

    lo spinello è oggi quello che in america all'inizio del 900 era l'alcool. il proibizionismo non ha mai dato i risultati sperati, anzi! in più con queste droghe leggere si danno soldi alla criminalità per un puro divertimento, a differenza delle droghe pesanti, che danno una fortissima dipendenza. si dovrebbero regolare legalmente sia i consumi per permettere a chi vuole fumare solo spinelli di poterlo fare in tranquillità e con l'anima in pace, sicuro del fatto che i suoi soldi non vadano alle mafie, ma allo stato. mentre si dovrebbe ancor di più controllare il consumo di droghe pesanti per fare in modo che chi sia dipendente da tali sostanze non metta a rischio la propria vita iniettandosi o "sniffando" veleni. La nicotina stessa è una droga potentissima che se venisse iniettata in poche gocce provocherebbe la morte di una persona. Ovviamente un uso indiscriminato di queste sostanze va punito (pensate solo a chi guida ubriaco o fatto), ma il semplice consumo andrebbe regolato e controllato. ci sarebbero più vantaggi per tutti

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Chiede i soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

5commenti

Bassa

Furti a Mezzano Superiore: nel mirino anche l'asilo e il circolo Anspi Video

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

La trasmissione di TvParma "Lettere al direttore" seguirà l'evento

1commento

parma calcio

Parma, lotta di nervi col Venezia. Lucarelli: "Attenzione alla Feralpi" Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

20commenti

tg parma

Pesticidi nel Po: dati preoccupanti, trovate anche sostanze proibite

Pubblicato un dossier Ispra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

tv

Rai: anche per gli artisti arriva il tetto degli stipendi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

Ginevra, 126 anteprime La guida