19°

Italia-Mondo

Rischia di morire per uno spinello in classe: denunciato il compagno di classe spacciatore

Rischia di morire per uno spinello in classe: denunciato il compagno di classe spacciatore
2

Uno spinello fumato  in un istituto superiore di Ravenna durante la ricreazione era costato ad un 15enne il ricovero d’urgenza per una forte tachicardia che - aveva detto il medico – lo avrebbe potuto uccidere se il suo cuore avesse avuto anche solo un lieve problema funzionale. Oggi la Squadra Mobile della città romagnola (sezione Minori) ha chiuso il caso individuando e denunciando a piede libero alla procura dei minori di Bologna il ragazzo che aveva portato la "canna" in classe: un compagno e coetaneo del giovane, anche lui di Ravenna.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco

    23 Maggio @ 23.58

    Ho 50 anni e avuto occasione di vivere il gli anni in cui la canna iniziava a diventare un fenomeno di massa. Avevo due amici che hanno iniziato e poi non hanno piú smesso entrambi oggi sono dei rottami nel vero senso della parola. Il primo soffre di perdita di memoria, è capace di non ricordarsi cosa gli stavi dicendo giusto un minuto prima. Il secondo ha sviluppato una dipendenza fortissima che lo ha portato a perdere amicize, lavoro e dipende in pratica dalla pensione della madre.

    Rispondi

  • alessandro

    23 Maggio @ 17.30

    lo spinello è oggi quello che in america all'inizio del 900 era l'alcool. il proibizionismo non ha mai dato i risultati sperati, anzi! in più con queste droghe leggere si danno soldi alla criminalità per un puro divertimento, a differenza delle droghe pesanti, che danno una fortissima dipendenza. si dovrebbero regolare legalmente sia i consumi per permettere a chi vuole fumare solo spinelli di poterlo fare in tranquillità e con l'anima in pace, sicuro del fatto che i suoi soldi non vadano alle mafie, ma allo stato. mentre si dovrebbe ancor di più controllare il consumo di droghe pesanti per fare in modo che chi sia dipendente da tali sostanze non metta a rischio la propria vita iniettandosi o "sniffando" veleni. La nicotina stessa è una droga potentissima che se venisse iniettata in poche gocce provocherebbe la morte di una persona. Ovviamente un uso indiscriminato di queste sostanze va punito (pensate solo a chi guida ubriaco o fatto), ma il semplice consumo andrebbe regolato e controllato. ci sarebbero più vantaggi per tutti

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

9commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

borgotaro

Oggi i funerali di Danilo Savani

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

LEGA PRO

Parma, Ferrari: "Crediamo nei play-off, servono nuovi stimoli" Video

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

L'ATTACCO

Il sindaco di Londra: sventati 13 attacchi in 4 anni Video

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

PGN

In campo con la Polisportiva gioco

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano