-1°

Italia-Mondo

Giallo di Garlasco: il Pm chiede il processo per Stasi

Giallo di Garlasco: il Pm chiede il processo per Stasi
0

Con la richiesta di rinvio a  giudizio di Alberto Stasi la Procura della Repubblica di  Vigevano ha messo definitivamente la parola fine alle indagini sull'omicidio di Chiara Poggi e ha passato il caso al giudice dell’udienza preliminare che dovrà valutare se disporre il processo per il giovane accusato di aver ucciso la  sua fidanzata, trovata con il cranio fracassato e in un lago di  sangue il 13 agosto dell’anno scorso a Garlasco.

IL PM: "STASI E' L'UNICO RESPONSABILE" - Le conclusioni sono state scritte nero su bianco dal pm Rosa Muscio: è Alberto, dice, l'unico vero responsabile dell'assassinio. E' lui che dovrà essere giudicato davanti alla Corte d’Assise di  Pavia. Inoltre Stasi dovrà rispondere anche di detenzione e  diffusione di materiale pedopornografico, in quanto nel suo pc  sono stati scoperti non solo migliaia di foto e centinaia di  film pornografici, ma anche alcuni filmati a sfondo sessuale con  protagonisti minorenni. In un anno di accertamenti, il pm ha raccolto 18 faldoni con le relazioni del Ris di Parma, degli esperti di medicina legale dell'Università di Pavia e altre consulenze fra cui quella di un docente di Torino che dice che è impossibile che Alberto non si sia sporcato le scarpe al momento del ritrovamento del cadavere della fidanzata. Tutti i documeni ora saranno esaminati dal gup Stefano Vitelli che dovrà fissare la data dell'udienza preliminare.


LA MAMMA DI CHIARA: "VOGLIO LA VERITA'" -«Voglio la verità per mia figlia, voglio che si sappia chi  è stato e ci aspettiamo che il giudice valuti tutto il  materiale raccolto in maniera approfondita», si è limitata a  dire Rita Poggi, la mamma di Chiara. «Il legale dei Poggi, l’avvocato Gian Luigi Tizzoni,  oltre ad annunciare la costituzione di parte civile della  famiglia, ha detto che la richiesta di rinvio a giudizio «è la  ovvia conseguenza dopo la chiusura delle indagini, considerando  peraltro che la difesa Stasi non risulta avere depositato ulteriori istanze istruttorie. Ci auguriamo che venga fatto un  processo in cui tutti gli elementi raccolti dall’accusa siano  valutati in maniera ponderata e nel quale vi sia spazio anche  per i diritti della persona offesa».«Ce l’aspettavamo. È normale visto che sono scaduti i  termini dei venti giorni e visto che la Procura non ci ha  concesso la proroga delle indagini da noi richiesta sostenendo  che non è prevista dal codice», afferma invece il professor  Angelo Giarda, legale di Alberto, che ha escluso di chiedere un  giudizio in abbreviato. Punta al proscioglimento di Alberto  davanti al Gup, con l’archiviazione della posizione.   

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Noceto, tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

2commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

26commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

4commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

sponsor tecnico

Nazionali di volley, un quadriennio olimpico con l'Erreà

L'azienda di Parma firmerà le nuove divise da gara e la linea di abbigliamento fino al 31 gennaio 2021

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

5commenti

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto