-1°

Italia-Mondo

Cadelbosco, far west al bar: tre uomini arrestati, due carabinieri feriti

Cadelbosco, far west al bar: tre uomini arrestati, due carabinieri feriti
0

È stata una scena da Far West, con tanto di rissa a sedie e tavolini lanciate fra fazioni rivali, quella avvenuta in un bar di Cadelbosco Sotto. Ieri sera i carabinieri intervenuti per sedare la rissa hanno rischiato di essere aggrediti dai litiganti.
Alla fine i militari di Castelnovo Sotto, aiutati dai colleghi di Guastalla e Cadelbosco Sopra, hanno arrestato tre persone: G.C. 41enne, A.M. 33enne (entrambi residenti a Cadelbosco Sopra) e P. P. 38enne, residente a Boretto ma abitante a Castelnovo Sotto. Risponderanno di rissa e oltraggio, violenza minacce e resistenza a pubblico ufficiale nei confronti dei carabinieri intervenuti.
Si tratta dei primi provvedimenti ma potrebbero aggiungersene altri: i carabinieri del colonnello Giovanni Fichera indagano per cercare di risalire a tutti i partecipanti alla rissa.

Tutto è cominciato alle 00,45 della scorsa notte, quando i carabinieri di Castelnovo Sotto sono intervenuti in via Alpi a Cadelbosco Sotto. Vicino a un bar qualcuno aveva segnalato al 112 una violenta lite fra calabresi e campani.
Al loro arrivo i carabinieri  hanno notato che davanti a una caffetteria, in mezzo alla strada c’erano numerose persone che stavano litigando tra loro e mentre i militari scendevano dall’auto di servizio il 38enne P. P. ha inveito contro di loro con fare minaccioso e con frasi offensive.
Intanto altre persone (una ventina originarie di Calabria e Campania) fingendo di intervenire per calmare gli animi, istigavano l’uomo a scatenare una rissa. Quando i militari hanno richiesto l’intervento di altre pattuglie, gli uomini coinvolti nella rissa si sono rifugiati nel bar. Qui hanno iniziato a picchiarsi, usando anche seggiole e tavolini del locale. Tra l'altro il 38enne ha spintonato la sorella che cercava di calmarlo e voleva colpirla con una sedia: l'uomo è stato fermato dai carabinieri. Ma per impedire loro di avvicinarsi, sono intervenuti due amici amici, G. C. e A. M. All'indirizzo dei militari sono arrivate anche minacce di morte.

All'arrivo dei rinforzi, ad uno dei carabinieri intervenuti è stata strappata la divisa; uno degli uomini della rissa gli ha messo le mani al collo. Il suo collega è rimasto ferito a un dito a causa di una bottiglia o un bicchiere rotto, mentre il suo ginocchio destro è stato colpito con un corpo contundente.

Il 38enne ha buttato a terra con violenza le persone che gli stavano vicino, ha ribaltato i tavoli e le sedie, per poi uscire dal locale e fuggire a bordo dell’auto della sorella. Alla fine il 38enne e i due amici che cercavano di proteggerlo sono stati arrestati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Intervista

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

Graiani, il vigile del fuoco volante

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

6 febbraio

Superbowl: sfida dell'anno tra Patriots e Falcons

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria