14°

Italia-Mondo

L'Istat racconta gli italiani: poveri ma spendaccioni

L'Istat racconta gli italiani: poveri ma spendaccioni
0

Sono preoccupati per la propria situazione economica ma continuano a spendere per auto e telefonini, si sentono in salute ma sono sempre più anziani, mettono la famiglia al primo posto ma divorziano in massa.
Sono gli italiani ritratti dall’Annuario statistico 2008 dell’Istat. Un rapporto da cui emerge un Paese sfiduciato e spaventato dalla crisi finanziaria, in cui il divario economico tra Nord e Sud è sempre più ampio e gli stranieri sono in costante aumento. 

Popolazione. Gli italiani sfiorano ormai i 60 milioni, grazie agli immigrati. Sono loro ad aver invertito il trend della natalità zero, per cui l’Italia era diventata il paese con meno culle in Europa. Alla fine del 2007 i residenti in Italia erano 59.619.290, ossia 480.000 in più rispetto all’anno precedente. Un incremento strettamente connesso a quello degli immigrati regolari, che a gennaio di quest’anno superavano le 3.400.000 unità, ossia oltre 490.000 in più rispetto al gennaio 2007.  A guidare l’ondata migratoria sono romeni e polacchi. «Sangue fresco» per un’Italia dove l’età media continua a salire. Un italiano su cinque ha più di 65 anni e gli over 80 rappresentano il 5,3% della popolazione. In crescita però anche il tasso di fecondità femminile, passato all’1,37%, il più alto degli ultimi anni.

Economia. Solo il 43,7% degli italiani si è dichiarato «molto o abbastanza soddisfatto» della propria situazione economica, a fronte del 51% del 2007, percentuale che superava addirittura il 64% nel 2001. A vedere nero è soprattutto il Sud, dove i soddisfatti sono solo il 43,1%, rispetto al 51,8% del Nord. A rassicurarli non sono bastati il timido aumento degli occupati (+1%) e la diminuzione di coloro che cercano lavoro (-10%). D’altronde l’economia procede a rilento. A fronte dell’aumento dell’0,5% della produzione industriale (ma nel 2007 era cresciuta del 2%), spicca la crisi delle apparecchiature elettriche e ottiche, calate del 6%, e delle calzature (-5,8%). Gli italiani si sentono con le tasche vuote, ma non rinunciano ad auto e telefonini. L’anno scorso in Italia sono circolati oltre 35 milioni di autoveicoli, ed erano in funzione oltre 81 milioni linee di telefonia mobile, ossia dieci milioni in più dell’inizio del 2006. Non sfonda invece Internet, a cui sono abbonati «solo» in 11,6 milioni.

Società. La criminalità fa sempre più paura, ma il primo timore degli italiani resta il traffico. La principale preoccupazione per il 45,6% della popolazione, seguita dallo smog (41,4%) e dalla sicurezza, al 36,8%, due punti in più rispetto all’anno precedente. Al Sud un grande problema resta quello dell’acqua. Oltre il 44% dei residenti non si fida a bere l’acqua del rubinetto. Paure e guai non impediscono però agli italiani di sposarsi. Nel 2007 i matrimoni sono lievemente aumentati. Rilevante però la crescita dei divorzi (+5,3%). Il 90% degli italiani si dichiara comunque soddisfatto dei rapporti familiari, e oltre l’82% è contento delle proprie amicizie.
Istruzione. Una persona su quattro ha la licenza elementare, e solo il 10% è laureato. L’istruzione si conferma una nota dolente per l’Italia, che nel 2005 è stato il paese della Ue a investire di meno nella ricerca.

Salute. Quasi tre italiani su quattro si sentono in salute. Uno su cinque fuma: i tabagisti sono soprattutto uomini, e negli ultimi tre anni il loro numero è rimasto stabile. In crescita gli aborti spontanei, soprattutto tra le giovanissime.

(Aga)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Parma espugna 1-0  Salò

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

1commento

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

1commento

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia