Italia-Mondo

L'Istat racconta gli italiani: poveri ma spendaccioni

L'Istat racconta gli italiani: poveri ma spendaccioni
Ricevi gratis le news
0

Sono preoccupati per la propria situazione economica ma continuano a spendere per auto e telefonini, si sentono in salute ma sono sempre più anziani, mettono la famiglia al primo posto ma divorziano in massa.
Sono gli italiani ritratti dall’Annuario statistico 2008 dell’Istat. Un rapporto da cui emerge un Paese sfiduciato e spaventato dalla crisi finanziaria, in cui il divario economico tra Nord e Sud è sempre più ampio e gli stranieri sono in costante aumento. 

Popolazione. Gli italiani sfiorano ormai i 60 milioni, grazie agli immigrati. Sono loro ad aver invertito il trend della natalità zero, per cui l’Italia era diventata il paese con meno culle in Europa. Alla fine del 2007 i residenti in Italia erano 59.619.290, ossia 480.000 in più rispetto all’anno precedente. Un incremento strettamente connesso a quello degli immigrati regolari, che a gennaio di quest’anno superavano le 3.400.000 unità, ossia oltre 490.000 in più rispetto al gennaio 2007.  A guidare l’ondata migratoria sono romeni e polacchi. «Sangue fresco» per un’Italia dove l’età media continua a salire. Un italiano su cinque ha più di 65 anni e gli over 80 rappresentano il 5,3% della popolazione. In crescita però anche il tasso di fecondità femminile, passato all’1,37%, il più alto degli ultimi anni.

Economia. Solo il 43,7% degli italiani si è dichiarato «molto o abbastanza soddisfatto» della propria situazione economica, a fronte del 51% del 2007, percentuale che superava addirittura il 64% nel 2001. A vedere nero è soprattutto il Sud, dove i soddisfatti sono solo il 43,1%, rispetto al 51,8% del Nord. A rassicurarli non sono bastati il timido aumento degli occupati (+1%) e la diminuzione di coloro che cercano lavoro (-10%). D’altronde l’economia procede a rilento. A fronte dell’aumento dell’0,5% della produzione industriale (ma nel 2007 era cresciuta del 2%), spicca la crisi delle apparecchiature elettriche e ottiche, calate del 6%, e delle calzature (-5,8%). Gli italiani si sentono con le tasche vuote, ma non rinunciano ad auto e telefonini. L’anno scorso in Italia sono circolati oltre 35 milioni di autoveicoli, ed erano in funzione oltre 81 milioni linee di telefonia mobile, ossia dieci milioni in più dell’inizio del 2006. Non sfonda invece Internet, a cui sono abbonati «solo» in 11,6 milioni.

Società. La criminalità fa sempre più paura, ma il primo timore degli italiani resta il traffico. La principale preoccupazione per il 45,6% della popolazione, seguita dallo smog (41,4%) e dalla sicurezza, al 36,8%, due punti in più rispetto all’anno precedente. Al Sud un grande problema resta quello dell’acqua. Oltre il 44% dei residenti non si fida a bere l’acqua del rubinetto. Paure e guai non impediscono però agli italiani di sposarsi. Nel 2007 i matrimoni sono lievemente aumentati. Rilevante però la crescita dei divorzi (+5,3%). Il 90% degli italiani si dichiara comunque soddisfatto dei rapporti familiari, e oltre l’82% è contento delle proprie amicizie.
Istruzione. Una persona su quattro ha la licenza elementare, e solo il 10% è laureato. L’istruzione si conferma una nota dolente per l’Italia, che nel 2005 è stato il paese della Ue a investire di meno nella ricerca.

Salute. Quasi tre italiani su quattro si sentono in salute. Uno su cinque fuma: i tabagisti sono soprattutto uomini, e negli ultimi tre anni il loro numero è rimasto stabile. In crescita gli aborti spontanei, soprattutto tra le giovanissime.

(Aga)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

Ladri, rifiuti, droga: non c'è pace. Ma qualcuno "resiste". Parlano i commercianti

4commenti

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS