13°

23°

Italia-Mondo

Obama telefona al Papa

Obama telefona al Papa
Ricevi gratis le news
0

La telefonata poteva sembrare una reazione alle pesanti critiche vaticane a proposito di cellule staminali, ricerca scientifica, aborto. Ma la chiamata di Barack Obama a Papa Benedetto XVI, stamattina, è stata solo il ringraziamento formale per il telegramma di congratulazioni inviato dal capo di stato Vaticano.

Una telefonata diplomatica, quindi. Nella quale non si è parlato di questioni etiche. Lo confermano sia i collaboratori del presidente eletto, sia il Vaticano che parla di «normali scambi augurali».

È certo comunque che le relazioni tra Santa Sede e la nuova amministrazione Usa non saranno calorose, almeno ufficialmente. I vescovi americani avevano dato esplicita indicazione ai cattolici usa di non votare per Obama, nonostante la presenza nel ticket del cattolico Joe Biden. E da Roma sono arrivati pesanti avvertimenti sia per quanto riguarda l’aborto (Obama è favorevole a far decidere la donna, con limiti e vincoli precisi) sia per la ricerca sulle cellule staminali embrionali, che il presidente eletto intende permettere dopo i veti del cristiano fondamentalista Bush.

Dallo staff di Barack Obama, però, non arrivano commenti sulla «questione cattolica». Il presidente eletto è impegnato per ora nella formazione della squadra di governo e nella preparazione del piano anti-crisi economica. Per questo Obama, che non parteciperà personalmente al vertice del G20 per questioni di opportunità («c'è un solo presidente alla volta», ripete il suo staff), ha però deciso di non accontentarsi delle informazioni che gli passerà la Casa Bianca. Per questo avrà a Washington due «inviati speciali», l’esperta Madeleine Albright, ex-segretario di Stato di Bill Clinton, e Jim Leach, deputato repubblicano dell’Iowa ed esperto in relazioni internazionali. Albright e Leach avranno una funzione non solo di osservatori, ma anche di «ambasciatori» di Obama presso i partner internazionali, prendendo i primi contatti diretti a nome del presidente eletto che, spiega il consigliere per la politica estera Denis McDonough, «ha chiesto al segretario Albright e al deputato Leach, una squadra esperta e bipartisan, di essere a disposizione dei nostri amici ed alleati e di ascoltarli in sua rappresentanza».

Ancora nessun indizio, invece, sulla nomina più attesa: quella per il ministro del tesoro che dovrà gestire, dopo Hank Paulson, la crisi finanziaria e gli stimoli all’economia. Proprio Paulson ha avvertito che i 700 miliardi di dollari del maxi-piano di salvataggio finanziario serviranno a far entrare lo stato nel capitale delle banche, senza acquistare titoli-spazzatura, ma non possono servire per aiutare l’industria dell’auto come chiede Obama. Quei fondi, probabilmente, dovrà trovarli altrove proprio il suo successore. Mentre dal quartier generale di Chicago non trapela nulla, se non la conferma che i nomi in lizza sono quelli noti (l'ex-presidente della Fed Paul Volcker, il presidente della Fed di New York Timothy Geithner, l’ex-ministro del tesoro di Clinton Lawrence Summers), il New York Times, con un sondaggio tra i lettori, fa il nome di Volcker come il più accreditato. Con lo stesso sistema, il quotidiano prevede la conferma di Robert Gates al Pentagono, la nomina del governatore del New Mexico Bill Richardson al Dipartimento di Stato, Richard Clarke alla Sicurezza Interna e Janet Napolitano, governatrice dell’Arizona, alla Giustizia.

Un «totoministri» che dimostra solo con quanta discrezione stia riuscendo a lavorare i team che si occupa della transizione. Proprio in questa squadra arriva l’unica nuova nomina ufficiale: quella dell’ex-senatore Sam Nunn, uno dei massimi esperti sui negoziati per il disarmo, clintoniano, a «consigliere informale di alto livello». Smentito, invece, l’arrivo di Warren Christopher, espertissimo ex-segretario di Stato ma decisamente troppo anziano, a 83 anni. «C'è molta disinformazione in giro», ha scherzato la portavoce Stephanie Cutter con i giornalisti al seguito di Obama. Che, assetati di indiscrezioni, danno corpo a qualsiasi voce.

(Aga)

(foto d'archivio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

OGGi

Gli Stones a Lucca: mandateci le vostre foto

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Borgotaro, quattro feriti in uno scontro camion-auto. Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

1commento

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

Calcio

Parma, riscatto a Venezia?

1commento

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

Fontanellato

Addio a Spinazzi, agricoltore all'avanguardia

AL «GULLI»

In passerella le miss «Over 80»

1commento

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

Università

Cambiamento climatico: a Parma + 1,8° dagli anni '60 Video

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

sisma

Terremoto in Messico: il bilancio è di 293 morti, 8 sono stranieri

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, evacuazione di massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Il disco compie 50 anni

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery