-2°

Italia-Mondo

In caduta libera da 40 chilometri d'altezza per superare la barriera del suono: il pazzo progetto di un 64enne

Ricevi gratis le news
0

WASHINGTON, 24 MAG – Finora è riuscito solo a Superman, ma l’eroe dei fumetti e del cinema adesso ha un rivale nei cieli. Un francese di 64 anni è pronto a lanciarsi nel vuoto da 40 chilometri d’altezza, per affrontare una caduta libera che lo porterà a superare la barriera del suono e a battere quattro record mondiali in 15 minuti. Oppure a morire.
Michel Fournier, un ex ufficiale dell’esercito francese, a 64 anni è pronto con un team di esperti a realizzare, sui cieli del Canada, un’impresa per la quale si è preparato per 20 anni. Nella giornata di domani, o più probabilmente prima dell’alba di lunedì, Fournier entrerà in una capsula pressurizzata agganciata a uno speciale pallone aerostatico, che in due ore di ascesa dovrebbe portarlo a circa 40.000 metri sopra la poco popolosa provincia di Saskatchewan. Da lassù, dove il cielo è buio, la curvatura terrestre è visibile ed è già possibile sperimentare l’assenza di peso, Fournier dovrebbe lanciarsi nel vuoto, protetto solo da casco e tuta pressurizzati.
Se tutto procede secondo i piani, nel giro di 40 secondi, grazie alla scarsa resistenza dell’atmosfera, il paracadutista sarà il primo uomo a sfondare in caduta libera la barriera del suono e in breve tempo raggiungerà una velocità di 1.500 km orari. Fournier dovrebbe essere accompagnato per buona parte dei 15 minuti di discesa solo da un piccolo paracadute direzionale, mentre aprirà il paracadute vero e proprio, quello della frenata finale, quando sarà a 6 chilometri da terra.
Fournier punta a battere vari record: la caduta libera più veloce, quella più lunga, la maggiore altezza mai raggiunta da un pallone con un uomo, il lancio più alto con il paracadute.
Alcuni primati resistono dal 1960, quando l’americano Joe Kittinger si lanciò da 31 km di quota, raggiungendo i 965 km orari di velocità e aprendo il paracadute a 5.400 metri.
«Non lo faccio per i record’', ha detto il francese al 'New York Times' dalla sua base a North Battleford, dove ha scelto di compiere il tentativo dopo che le autorità in Francia gli hanno negato i permessi, ritenendo il gesto troppo rischioso. «Ciò che è importante – secondo Fournier – sono i risultati che il lancio porterà alla sicurezza della conquista dello spazio. Inoltre, si potrà finalmente rispondere agli interrogativi degli scienziati sulla possibilità o meno che un uomo possa sopravvivere all’attraversamento della barriera del suono».
Gli esperti ritengono i rischi altissimi. Fournier nelle varie fasi dell’impresa potrebbe andare incontro a embolia, perdita di coscienza, danni cerebrali irreversibili e, di conseguenza, la morte. Lo stesso Kittinger, oggi un pensionato in Florida, ha messo in guardia Fournier sui pericoli che corre.
Ma l’ex ufficiale non è intimorito. Venti anni fa era stato scelto per compiere un lancio simile per l’agenzia spaziale francese. Quando il programma fu cancellato, ha cominciato a lavorare per tentarci da solo. Dopo 8.000 lanci e dopo aver venduto la casa e tutti i beni per raccogliere i 20 milioni di dollari necessari a finanziare l’impresa, Fournier non intende tirarsi indietro. Sul suo sito (www.legrandsaut.org) le ultime previsioni del team, considerate le condizioni meteo, parlano di un possibile decollo del velivolo di Fournier alle 4 del mattino locali di lunedì (mezzogiorno in Italia).
La possibile beffa, per Fournier, è che anche se tutto andasse bene, il trionfo potrebbe durare poco. Un ex membro delle Forze Speciali britanniche di 45 anni, Steve Truglia, ha già annunciato che a luglio compirà un’impresa analoga, ma da una quota superiore. «Dovunque lui arrivi, io lo batterò», ha promesso Truglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi in centro: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere fuori servizio

1commento

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

PARMA

L’anteprima di “Benvenuti a casa mia”: al cinema gratis con la Gazzetta

Il nostro giornale mette a disposizione 25 inviti per due persone

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

20commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

7commenti

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa