13°

23°

scuola

La maglia del dialogo arriva al Rondani

La maglia del dialogo arriva al Rondani
Ricevi gratis le news
0

Favorire l’incontro tra popolazioni e culture diverse: un’esigenza quanto mai necessaria in un tempo, il nostro, caratterizzato da forti contrasti ideologici e sociali. È quanto si prefigge «Progetto Dialogo», iniziativa lanciata nel 2009 a Berlino, in occasione del summit dei premi Nobel per la pace, e promossa da alcune tra istituzioni ed associazioni italiane ed albanesi. Per la prima volta, quest’anno, «Progetto Dialogo» ha vissuto il suo momento clou a Parma, dove è giunto il gruppo di podisti che formano la squadra dei «People Runners».
Una corsa di 1,5 km su Lungoparma, quindi l’accoglienza all’interno dell’Istituto tecnico per Geometri «Rondani» dove due giovani podisti di origini albanesi, ma entrambi residenti per ragioni di studio nella nostra città, Erjon Hila ed Elton Prenga, l’uno musulmano e l’altro cattolico, hanno consegnato alla scuola altrettanti cimeli dall’alto valore simbolico: una targa e la «maglia del dialogo» autografata da alcuni premi Nobel per la pace, tra cui Lech Walesa e Rigoberta Menchù Tum, insieme agli attivisti Kerry Kennedy e Bob Geldof e ad un altro premio Nobel d’eccezione, Rita Levi Montalcini. «A questi giovani studenti parmigiani vogliamo lanciare un duplice messaggio, che sia di pace ed al tempo stesso anche di speranza» ha esordito Salvatore Papa, presidente dell’associazione culturale e sportiva Agathos, tra i promotori dell’iniziativa. «Di pace - ha aggiunto - nella misura in cui il progetto si rivela uno strumento prezioso nell’incontro con usanze e religioni diverse dalle nostre; la speranza è invece quella di un mondo migliore, dove possa finalmente prevalere l’accettazione dell’altro, in una prospettiva di serena convivenza». «Progetto Dialogo» si avvale anche del patrocinio dei ministeri dell’Istruzione e degli Esteri. Tra le iniziative, una staffetta podistica partita dall’Albania lo scorso 19 ottobre, giorno dell’anniversario della beatificazione di Madre Teresa di Calcutta, e che ha toccato diversi centri italiani: Otranto, Brindisi, Ostuni, Brescello, Guastalla ed infine Parma. Tra gli obiettivi futuri, la realizzazione di una Casa-Museo in Albania, dedicata proprio alla figura di Madre Teresa, premio Nobel per la pace che fu un simbolo di carità e dell’amore nei confronti degli altri.
Agli studenti dell’Istituto per Geometri Rondani, inoltre, è stata illustrata pure la nuova edizione del volume «Un mondo a colori», che raccoglie disegni, opere grafiche e racconti degli alunni delle scuole superiori italiane, sul tema proprio dell’integrazione. «Sin dal primo momento in cui ci è stato proposta, abbiamo accolto con entusiasmo l’idea di questo progetto - ha spiegato Alessandra Tavoni, dirigente scolastico del Rondani -; già dal prossimo anno, posso anticipare che i nostri studenti parteciperanno attivamente all’iniziativa, con i propri elaborati. Credo che il dialogo fra culture differenti sia fondamentale, al giorno d’oggi: su questa direzione, improntata all’inclusività stiamo concentrando i nostri sforzi e le nostre energie. Devo dire che, in questo delicato compito, siamo facilitati dall’atteggiamento dei ragazzi, estremamente aperti e sensibili».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

1commento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

La Massese resta piena di pericoli

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

incidenti

Borgotaro, quattro feriti in uno scontro camion-auto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

1commento

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

Calcio

Parma, riscatto a Venezia?

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

Fontanellato

Addio a Spinazzi, agricoltore all'avanguardia

AL «GULLI»

In passerella le miss «Over 80»

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

Università

Cambiamento climatico: a Parma + 1,8° dagli anni '60 Video

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, allagate due cittadine

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery