Berenini

La scuola a Fidenza si apre al mondo della moda

La scuola a Fidenza si apre al mondo della moda
0

A Fidenza la scuola si apre al mondo della moda. E' stato infatti approvato ufficialmente il nuovo indirizzo scolastico “Sistema moda”, articolazione “Tessile, abbigliamento e moda” che andrà ad arricchire l'offerta formativa dell'I.I.S.S. “Berenini” di Fidenza a partire dall'anno scolastico 2016-2017.
Lo dice una nota del Comune, che prosegue: 
“Questo progetto è stato fortemente sostenuto dal Comune di Fidenza insieme alle importanti aziende del settore e ai sindacati CGIL e CSIL, perché si tratta di un corso di studi che potrà offrire sbocchi professionali interessanti agli studenti in un settore, quello della moda, radicato sul nostro territorio e che richiede sempre più personale specializzato. Questo percorso formativo è decisamente nuovo e può interessare un'ampia zona, in quanto non è presente nelle offerte scolastiche delle province di Parma e Piacenza. Questo bellissimo progetto formativo, che vede la collaborazione di aziende d'eccellenza del settore presenti sul territorio, si inserisce in una visione più ampia che mira, in sinergia con l'Università degli Studi di Parma, alla creazione di un master universitario”, ha spiegato il vicesindaco con delega alla Scuola, Alessia Gruzza.
Sull'importanza della proposta formativa, che si aggiunge agli altri cinque indirizzi tecnologici della scuola, si è soffermato anche il dirigente scolastico dell'I.I.S.S. “Berenini”, Rita Montesissa: “Questa nuova opportunità formativa rappresenta una risposta adeguata alle richieste di un territorio ricco di attività nel settore, che necessitano di personale qualificato a livello tecnico, che attualmente non riescono a reperire facilmente. Ne consegue che le figure si formano internamente nelle aziende, mentre l’assunzione di diplomati tecnici comporterebbe percorsi più brevi di inserimento grazie alle competenze già acquisite. E' un campo vastissimo, adatto sia alle ragazze che ai ragazzi, anche se è evidente – e risulta già dalle prime iscrizioni in corso e che saranno aperte fino al prossimo 22 febbraio – che le ragazze siano particolarmente interessate. Da questo punto di vista ci fa molto piacere poter offrire un’opportunità in più, perché siamo da sempre convinti dell’importanza di avvicinare maggiormente le ragazze alla formazione tecnica e scientifica”.

Come è strutturato il corso
Il curriculum di studi prevede, oltre alle materie di base, le discipline specialistiche del settore Tessile, Abbigliamento e Moda: Chimica applicata e nobilitazione dei materiali per i prodotti moda; Economia e marketing delle aziende della moda; Tecnologie dei materiali e dei processi produttivi e organizzativi della moda; Ideazione, progettazione e industrializzazione dei prodotti moda.
Il “Berenini” offrirà come materia opzionale anche la lingua francese, che può essere particolarmente utile per il lavoro nel settore. In futuro potrebbero essere proposte anche altre lingue straniere, proprio per la dimensione internazionale del nostro Made in Italy.
Accanto alle lezioni teoriche, come per ogni corso tecnologico della scuola, sono previste numerose ore in specifici laboratori, che dovranno essere allestiti, e sono obbligatorie 400 ore nel triennio di alternanza scuola-lavoro, che si realizzeranno grazie alla collaborazione con le aziende del territorio.
Gli ambiti occupazionali sono vari: nelle aziende occorre infatti chi sappia ideare il capo e disegnarlo a mano o con i software di disegno tecnico in 3D, interpretando i temi e le tendenze del momento, chi deve realizzare concretamente i prototipi da portare in sfilata, chi deve occuparsi di scegliere fibre e tessuti e colori, chi può studiare e implementare nuovi tessuti tecnologici, chi deve conoscere e utilizzare i macchinari per la realizzazione, chi deve studiare le richieste della clientela e occuparsi del marketing e dell’immagine dell’azienda nella pubblicità.
Questo tipo di tecnico potrebbe anche svolgere lavoro autonomo per la creazione di collezioni d’alta moda e industriale, inserendosi in studi di design e di modellistica.
Il diplomato in Sistema Moda può proseguire gli studi in corsi post diploma e a livello universitario, con particolare riferimento ai Corsi di Laurea “Cultura e progettazione della Moda” e “Disegno industriale”, oltre all'accesso a qualsiasi facoltà universitaria. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

ManìnBlù: "Questa canzone"

singolo prenatalizio

ManìnBlù, il nuovo singolo: "Questa canzone" Video

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Lealtrenotizie

D'Aversa, buona la prima:  1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

sudtirol-parma 0-1

D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi abbiamo tenuto bene" Video

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

WEEKEND

Natale nell'aria: dagli acrobati ai mercatini i 5 eventi imperdibili

feste

Si accende l'albero in piazza: suggestioni natalizie nella nebbia Video

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

3commenti

Inchiesta

Emergenza truffe: come difendersi

2commenti

tg parma

Incidente a Brescello: quattro feriti, due bambini al Maggiore

musica parma

"Malaccetto", Cattabiani presenta il nuovo album

Venerdì sera all'App@Colombofili - "Così si sente il cantautore" (leggi l'intervista)

MONTICELLI

Addio a Tina Varani, una vita per la famiglia

Originaria di Fidenza, per più di 30 anni aveva gestito "Il Cantuccio" con il marito

Anteprima Gazzetta

Le anticipazioni del bilancio 2017 del Comune di Parma

L'austerity è finita: assessorato per assessorato tutti gli interventi previsti

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

6commenti

politica

Alfieri: "Richiedenti asilo, nel 2017 potrebbero essere 1700"

Parma

Atti vandalici al gattile

1commento

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

13commenti

Gazzareporter

Discarica abusiva a Parma Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

2commenti

Reggio Emilia

Si travestiva e pagava ragazzini per fare sesso: arrestato 40enne, più di 30 vittime

1commento

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis