-0°

12°

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

Scade a fine anno l'agevolazione sulle aliquote Iva per i fabbricati con le migliori caratteristiche energetiche. Proroghe? Nella manovra non ce n'è traccia

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito
Ricevi gratis le news
1

Sto per rogitare un appartamento di classe A4, vorrei sapere se nel 2018 é confermato il beneficio del 50% su Iva per gli appartamenti di classe energetica A, come é in vigore oggi fino a fine anno. Facendo il rogito a gennaio - febbraio 2018 posso beneficiare ancora di questa detrazione? A.G.

E' previsto, fino al 31 dicembre 2017, che per l'acquisto da impresa di immobili residenziali di classe energetica A e B vi sia detrazione, spalmata in 10 anni, di metà dell'Iva versata all'impresa. Vi sono ottime ragioni che hanno portato all'approvazione di questa norma e che ne consiglierebbero la proroga. Dalle risultanze dell'attestato energetico al beneficio fiscale.

L'attestato energetico Entrato in vigore con una strana modalità progressiva creando un certo sconcerto, visto inizialmente come un ulteriore appesantimento burocratico, poco alla volta se ne è compresa l'importanza. E se per le abitazioni più datate è difficile svincolarsi dall'ultimo gradino della classifica (la classe «G») ben diverso è il discorso per le nuove costruzioni. Stimolate dalla concorrenza anche su questi aspetti e non solo sul prezzo (in fin dei conti una classe energetica positiva significa risparmi, e non di poco conto) le imprese hanno progressivamente prestato maggiore attenzione alla qualità energetica dei loro edifici. Una buona classe energetica da pubblicizzare è considerato ormai un requisito che rende più facile la vendita.

Le imposte Da quando per le compravendite fra privati è entrato in vigore il sistema del prezzo-valore, la possibilità cioè di pagare le imposte non sul prezzo ma sulla rendita catastale, di regola inferiore al valore di mercato, il carico fiscale per chi acquista da impresa si è fatto più pesante. E poco dopo, con la riduzione delle aliquote dell'imposta di registro per l'acquisto di fabbricati la differenza si è fatta ancora più forte. A carico di chi acquista da impresa il 10% (sul prezzo), per chi acquista da privato il 9% (sul valore catastale). Come prima casa il 4% (da impresa), il 2% (da privato) sempre da corrispondere sui due diversi valori. In termini economici un controsenso punire gli immobili migliori, se si volesse davvero da un lato dare un aiuto alle imprese costruttrici in gravissima difficoltà e, dallo stesso lato, agevolare la trasformazione qualitativa del patrimonio immobiliare. Con la necessità di un po' di pazienza sui tempi, la detrazione riduce la distanza ingiusta fra le due tassazioni, non certo parificandole ma, almeno, rendendole più vicine. Una scelta felice.

I preliminari Ovviamente sono importanti e vanno redatti con attenzione (meglio se con l'aiuto di un notaio). Che comunque dovrebbero avere particolare rilievo verso tutte le qualità dell'immobile, e quindi non solo sul colore delle piastrelle o la fornitura dei rubinetti ma anche sulla qualità energetica di quanto verrà venduto. E' è giusto quindi pretendere che sin dal contratto preliminare sia garantita la classe energetica dell'edificio che verrà costruito e venduto. Per un risparmio permanente sui consumi e per un risparmio fiscale, quest'anno, anche sulla tassazione.

E nel 2018? Dopo tutti questi discorsi sulla felice intuizione di ridurre di fatto le aliquote IVA per i fabbricati con le migliori caratteristiche energetiche, sarebbe stato coerente concludere con la notizia della proroga dell'agevolazione fiscale. Invece non è così. Nella legge di bilancio in discussione di proroga non c'è traccia. Era accaduto anche lo scorso anno, per la verità. Messa da parte, l'agevolazione è stata reintrodotta dopo pochi mesi. Ma per adesso la scelta è quella. Per chi ha in corso acquisti da impresa di classe A o B il consiglio è: affrettarsi. C'è tempo sino al 31 dicembre.

*Notaio

Inviate le vostre domande su fisco, lavoro, casa, previdenza a esperto@gazzettadiparma.net

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • davide

    17 Novembre @ 14.38

    Complimenti per l articolo, scritto bene, comprensibile e motivato. Merce rara

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Raggiunti gli 11 metri d'acqua: chiuso il ponte sull'Enza

1commento

maltempo

Vetroghiaccio, disagi in Appennino. Berceto, tante case senza luce Le foto

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

17commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

1commento

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

legambiente

Ecco le 10 linee ferroviarie peggiori d'Italia. C'è anche la Brescia-Parma

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: scuole chiuse Video - Foto

1commento

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

Bitcoin, la nuova era: al via il primo future

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

NOVITA'?

Fiori d’arancio per Justin e Selena?

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS