-0°

12°

L'ESPERTO

Come funziona lo smart working. Molto di più del telelavoro

Le parti hanno ampia libertà di modellare e adattare l'accordo. Ecco tutti gli elementi necessari per attivare un contratto di questo genere

Lavoro occasionale, altro che voucher. Ora i  contratti sono «blindati»
Ricevi gratis le news
0

Il quesito
Mi sto affacciando al mondo del lavoro, vorrei sapere esattamente in cosa consiste lo smart working e se può essere paragonato al telelavoro. F.G.

Lo smart working o lavoro agile, come qualcuno ama più familiarmente chiamare, non è un nuovo rapporto di lavoro ma una particolare modalità di esecuzione nell’ambito del lavoro dipendente, la cui determinazione è affidata all’accordo tra azienda e lavoratore. Viene attuata con forme organizzative per fasi o cicli, senza precisi vincoli di orario o di luoghi di lavoro e con il possibile utilizzo di strumenti tecnologici. Per quanto abbia trovato regolamento in una serie di articoli contenuti in una legge emanata solo pochi mesi fa (L. n° 81 del 22/05/2017), le sue origini sono ben più antiche; è possibile rinvenire alcune analogie nel telelavoro, le cui regole non hanno mai trovato albergo in una normativa dello stato ad eccezione del settore pubblico, ma esclusivamente nei contratti collettivi europei, nazionali e aziendali.

Lo smart working rispetto al più datato telelavoro, amplia il concetto di lavoro svolto al di fuori dell’azienda, lasciando alle parti il compito di modellare e adattare il lavoro con grande libertà, in funzione delle esigenze che di volta in volta si vogliono soddisfare; in altre parole, si potranno sviluppare diversi modelli ciascuno costruito intorno alle esigenze concrete delle parti, definendo per esempio, più luoghi ove svolgere la prestazione, orari flessibili, etc. Senza dubbio una modalità straordinariamente innovativa. Rispetto alle forme tradizionali, il lavoratore in smart working ha diritto a percepire uguale trattamento economico e normativo di quello applicato ai lavoratori che svolgono le stesse mansioni in azienda.

Per attivare un contratto in smart working il datore di lavoro deve predisporre un accordo con il lavoratore che preveda una serie di elementi: una policy che stabilisca gli strumenti di lavoro e i controlli a distanza, un regolamento disciplinare, un’informativa precisa sui rischi; su quest’ultimo punto va posta un’attenzione particolare poiché non è escluso che una modalità così libera non preveda rischi inattesi. Solo qualche giorno fa l’Inail ha ricordato che il lavoratore in smart working ha diritto alla tutela contro gli infortuni occorsi nel normale percorso di andata e ritorno dal luogo di abitazione a quello prescelto per lo svolgimento della prestazione lavorativa all’esterno dei locali aziendali. Il ricorso allo smart working è considerato tra le azioni utili alla creazione di condizioni di benessere lavorativo e di conciliazione tempi di vita-lavoro, consentendo ai datori di lavoro privati che lo attuano unitamente ad altre misure di work-life balance, di ottenere sgravi contributivi interessanti.

*Consulente del lavoro

Inviate i vostri quesiti su previdenza, casa, lavoro, risparmio a esperto@gazzettadiparma.net

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Incidente Corcagnano

Incidente

Pedone investito a Corcagnano sulla Massese: ragazza in gravi condizioni

protezione civile

L'Enza fa paura: il ponte di Sorbolo resterà chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

4commenti

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

2commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

1commento

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

26commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

4commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

birmania

Metodici stupri dell'esercito sulle donne Rohingya: l'indagine dell'Ap Le foto-simbolo

1commento

SPORT

Basket

Pugno all'avversaria: cestista squalificata per tre mesi

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

cultura

L’Arabia Saudita riaprirà i cinema dal prossimo anno, dopo oltre 35 anni

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS