-2°

Avis

A lezione di solidarietà con i donatori "centenari"

Le iniziative del sodalizio con sede al Petitot

Donatore Avis

Donatore Avis

0

 

Centenari, ma non all’anagrafe. Qui l’omaggio è per chi ha fatto del volontariato una missione. E’ proprio grazie a Luigi Soncini (arrivato a quota 101 donazioni) e Guido Poli (102 donazioni) che l’Avis Montebello-Cittadella entra itra le aule. Circa 800 ragazzi l’anno, dalle elementari alle superiori, vivono la testimonianza di questi due volontari che svelano il mondo dell’associazione che aiuta il prossimo.
«Siamo attivi nel quartiere da oltre trenta anni – racconta con un pizzico d’orgoglio Anna Dalcò, al timone del sodalizio – e siamo stati forse il primo gruppo a costruire un profondo rapporto con le scuole».
L’Avis fiore all’occhiello del Cittadella trova casa al Petitot e grazie ai «magnifici sette», gli incrollabili volontari che fanno parte del direttivo, si dà da fare per coinvolgere le nuove generazioni.
«Non si tratta di semplice promozione della donazione, ma di un messaggio che sa coniugare il piacere di spendersi per il prossimo e la gioia di fare gruppo». Così, tra Nutella party e palloncini in cielo i giovanissimi scoprono il mondo della raccolta del sangue. «Desidero ringraziare pubblicamente Soncini e Poli per l’impegno, la dedizione e il tempo che mettono a disposizione per queste «lezioni» – prosegue la presidente -. Si parla di almeno due incontri a settimana da ottobre fino a maggio. Una testimonianza preziosa per arricchire bimbi e adolescenti». Dalla Don Milani alla Don Cavalli, poi Laura Sanvitale, Pezzani, Puccini, Porta: i due «centenari» fanno la spola di scuola in scuola per portare il messaggio di solidarietà. Il sodalizio del Cittadella, però, varca i confini e fa scuola in nuovi istituti. In cantiere c’è anche un progetto con la Scuola per l’Europa, anche se è ancora in fase di definizione. Intanto nella lista degli istituti spiccano anche la Salle, il Maria Luigia, la Fra Salimbene-Jacopo Sanvitale e il Sant’Orsola. «Grazie al sostegno dell’Avis comunale e alla generosa disponibilità di Soncini e Poli siamo riusciti a uscire dal quartiere, ma speriamo non sia finita qua».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto via Doberdò

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

2commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

11commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria