16°

30°

LANGHIRANO

Ladri in fuga speronano una «gazzella»

Un furgone sospetto segnalato da un cittadino è stato intercettato e bloccato dai carabinieri

Langhirano, Strada Cattabiano

Langhirano, Strada Cattabiano

Ricevi gratis le news
1

 

Notte agitata quella tra domenica e lunedì a Langhirano. Ancora una volta i Carabinieri sono stati impegnati nelle azioni di contrasto alla criminalità.
Se nessuno la scorsa notte ha subito furti o danneggiamenti è anche grazie alla collaborazione precisa e tempestiva di un cittadino. L’uomo ha visto tre individui incappucciati che giravano nel quartiere a bordo di un furgone, in località Fabiola, zona nota per essere non solo residenziale, ma anche sede di diverse attività produttive.
Il langhiranese ha immediatamente avvertito i Carabinieri che, impegnati a vigilare il territorio poco lontano da lì, sono arrivati sul posto nel giro di alcuni minuti. Giunti in località Fabiola, i Carabinieri del comando di Langhirano si sono imbattuti nei tre malviventi a bordo del furgone, poi rivelatosi rubato.
All’alt intimato dalle forze dell’ordine, i tre non si sono fermati e hanno iniziato la loro folle corsa per riuscire a farla franca. Ma la scarsa conoscenza del territorio non li aiutati: dopo aver attraversato Berzola, il furgone ha girato in strada Cattabiano e alla fine della via i furfanti hanno realizzato di essersi cacciati in un cul-de-sac. Con la pattuglia dei Carabinieri alle calcagna il furgone ha inserito la retromarcia e ha speronato la gazzella sfondando vetro e portiera del lato passeggero. Poi i delinquenti hanno abbandonato il mezzo e hanno intrapreso la fuga nella boscaglia.
A dar man forte ai Carabinieri di Langhirano ci hanno pensato tre pattuglie arrivate da Parma e una da Tizzano. Per poter seguire le tracce dei fuggiaschi era però necessario «vederci più chiaro», è proprio il caso di dire. Così è stato richiesto anche l’intervento di un mezzo dei Vigili del fuoco di Langhirano dotato di fari illuminanti. Nonostante la luce a giorno, tuttavia, i malviventi sono riusciti a sparire nella notte.
Sul furgone, rubato in provincia di Parma, sono stati recuperati arnesi da scasso e in particolare una tenaglia che sarebbe servita per il furto (o i furti) fortunatamente sventato.
I Carabinieri di Langhirano non sono nuovi a inseguimenti: a novembre erano riusciti a fermare e arrestare due giovani che erano poi stati processati per direttissima per resistenza a pubblico ufficiale dopo un inseguimento rocambolesco, durato più di mezzora. Sempre dopo una folle corsa, a Cazzola, qualche settimana fa, avevano recuperato da un’auto la refurtiva di un colpo messo a segno a Rivalta mentre i ladri si davano alla macchia a piedi.
Altri tre mezzi rubati erano invece stati intercettati a Palanzano. Il lavoro delle forze dell’ordine è intensissimo dunque e il presidio del territorio è sempre più capillare e sistematico. A questo rigore nei controlli si associa una collaborazione sempre più fattiva e puntuale da parte della cittadinanza, che inizia a comprendere quanto sia indispensabile la segnalazione sollecita di movimenti sospetti.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Stefano

    04 Marzo @ 22.58

    reinard.alfa@gmail.com

    Non ci credo che i carabinieri hanno chiamato i vigili del fuoco per illuminare un bosco con i fari. Sembra una barzelletta.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile»

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti