21°

35°

LANGHIRANO

Case Manfredelli: strada chiusa per lavori. Senza preavviso

Il sindaco Bovis: è una prima soluzione ad un'emergenza. Lamentele dagli abitanti: «Non siamo stati avvisati del cantiere»

Case Manfredelli: strada chiusa per lavori. Senza preavviso
Ricevi gratis le news
0

LANGHIRANO - Si saranno sicuramente trovati spiazzati ma anche in parte contenti i cittadini di Case Manfredelli. A partire dalle 8 di ieri sono infatti cominciati i lavori di manutenzione della strada comunale di Tordenaso, quella che collega la frazione langhiranese a Strognano e quindi a Langhirano.
La strada da tempo necessitava di interventi urgenti. Questo in quanto il continuo movimento franoso del terreno aveva reso il collegamento pieno di buche, avvallamenti e di conseguenza pericoloso per tutti i veicoli che transitavano su quella strada.
Tuttavia non tutti i cittadini di Case Manfredelli erano a conoscenza della partenza dei lavori. Infatti, tranne le famiglie con bambini che utilizzano il servizio di scuolabus comunale che hanno ricevuto la comunicazione attraverso gli stessi autisti, gli altri abitanti, a parte quelli informati con il passaparola, non erano a conoscenza della chiusura della strada.
A spiegare il perché di questo disguido è però il sindaco Stefano Bovis che afferma: «Con l’ufficio tecnico avevamo pronta tutta l’ordinanza e la segnaletica da porre nelle strade. Tuttavia, non c’è stata sintonia sull’inizio della data dei lavori e non ci siamo capiti con l’impresa. Chiedo scusa per conto mio e a nome di tutto l’ufficio tecnico per la mancata comunicazione».
La strada, almeno secondo l’ordinanza reperibile sul sito del Comune di Langhirano, rimarrà chiusa fino alle 20 di sabato 17 maggio. I disagi principali li avranno dunque i lavoratori che, dalla frazione, dovranno raggiungere Langhirano che, a questo punto, sono costretti a passare da Felino per raggiungere il capoluogo. Inoltre, anche gli scuolabus non potranno effettuare il normale tragitto.
Intervistati, i cittadini di Case Manfredelli, alcuni informati altri no, hanno evidenziato pregi e difetti della chiusura. Mauro Mendogni spiega: «Era sufficiente mettere nella posta la comunicazione o posizionare dei cartelli in paese. Tuttavia la strada vuol messa a posto, ben vengano i lavori».
Marisa S. conferma : «Sono uscita per andare a fare spesa a Langhirano e mi sono trovata la strada chiusa. Il disagio c’è, però c’era anche parecchia necessità di eseguire i lavori, la strada era diventata pericolosa».
Ombretta Ravanetti è una delle persone che ha avuto la comunicazione tramite gli autisti degli scuolabus: «Avrei messo cartelli in anticipo per comunicarlo. La strada andava però rifatta». Luisa Piazza spiega: «È stata una sorpresa ma i lavori andavano fatti per la sicurezza di chi percorre la strada».
Infine, Elena Fontana spiega: «In un recente incontro nella frazione per la campagna elettorale del candidato sindaco Zani era emerso che sarebbero iniziati i lavori. Tuttavia, ai cittadini non è poi arrivata nessuna comunicazione, nemmeno nelle bacheche. I lavori però erano necessari».
«Costati 20 mila euro – conclude il sindaco Bovis – i lavori, a causa del terreno in continuo movimento, non saranno definitivi ma forniranno una prima soluzione ad una emergenza. Su questi interventi chiederemo anche un apporto della Regione Emilia Romagna».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

1commento

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

2commenti

Soragna

Anziano cade dal trattore: è gravissimo in Rianimazione

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

Consulta le previsioni comune per comune

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

GRECIA

Terremoto a Kos: due nuove forti scosse, evacuato l'aeroporto

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

SPORT

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

1commento

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up