21°

35°

langhirano

Le magie di una start-up

Presentato a Milano il nuovo progetto tecnologico di Ferrari e Mandolini: "Abbiamo mostrato come funzionano i controller che leggono le onde cerebrali

Le magie di una start-up

Start-up

Ricevi gratis le news
0

A Langhirano i giovani continuano ad avere una marcia in più dal punto di vista della progettazione e della ricerca informatica. Con molto entusiasmo nelle scorse settimane i progettisti del «Mf Labs» sono tornati al Must (Museo nazionale della scienza e della tecnologia Leonardo da Vinci) di Milano. Dopo la bella esperienza dell’evento Art Revolution che li ha visti partner di Neoludica Game Art Gallery hanno fatto di nuovo capolino all’interno del Museo in occasione di «Gamification - interazioni con il futuro», una serie di appuntamenti, eventi e workshop che ha permesso ai visitatori di toccare con mano le nuove frontiere tra il gaming e la ricerca. «E’ stato possibile provare visori per la realtà virtuale, i sensori biometrici ed esplorare i mondi virtuali - spiegano da Mf Labs, Mirco Ferrari e Manuele Mandolini -. Un percorso che partendo dagli oggetti storici legati alla realtà virtuale arriva sino ai giorni nostri, portando l’ignaro visitatore ad interagire con il mondo fisico attraverso un sensore biometrico in grado di leggere le onde cerebrali. E proprio qua si è collocata la nostra presenza al museo: abbiamo presentato il progetto Arale, raccontando come è nato e che evoluzioni sta prendendo questa stimolante ed attraente ricerca nata nel cuore della fucina MF Labs. Abbiamo mostrato alla gente come funzionano i controller che leggono le onde cerebrali. Indossando una cuffietta bluetooth si può muovere un rover fatto di lego, accendere una lampadina e suonare una canzone semplicemente concentrandosi». Il progetto nasce da una ricerca sperimentale che il gruppo di ricercatori langhiranese sta portando avanti da alcuni anni. «Abbiamo presentato un primo prototipo durante la scorsa edizione del Festival - raccontano -. Poi a gennaio ci hanno chiamato nello spazio On/Off a Parma dove abbiamo replicato e toccato con mano l’entusiasmo della gente. Questo percorso è nato per curiosità e passione e per la nostra irrevocabile voglia di solcare nuove strade ed imparare nuove cose. A livello pratico le possibili applicazioni di questa tecnologia vanno dal campo della domotica e dell’automotive al gaming sino al mondo delle disabilità. Quello che vorremmo fare in futuro è cercare di mappare meglio i segnali provenienti dal cervello per riuscire ad avere un controllo più preciso ed affidabile delle periferiche attivate e gestite. Ci piacerebbe realizzare un nostro modello di Ecg per la lettura delle onde cerebrali ed applicare la teoria delle reti neurali per riconoscere l’intenzione di pensiero e rendere più affidabile e preciso il nostro sistema di controllo. Per fare questo però ci sarebbe bisogno di finanziamenti o di aziende desiderose di investire in questo ambito di ricerca e sviluppo». La porta verso questo mondo ancora da esplorare è molto più che aperta, entrare per credere.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

1commento

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

2commenti

Soragna

Anziano cade dal trattore: è gravissimo in Rianimazione

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

6commenti

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato... al museo 

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

Consulta le previsioni comune per comune

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

Toscana

Auto schiacciata da un grosso albero: paura nel Livornese

GRECIA

Terremoto a Kos: due nuove forti scosse, evacuato l'aeroporto

SPORT

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

1commento

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up