Langhirano

Adriana, la «mamma» che sfama i senzatetto

La signora Torri: «Di tasca mia aiuto i disperati che hanno bisogno di un caffè o di una parola di conforto». I poveri: «Senza di lei non sapremmo come fare»

Adriana, la «mamma» che sfama i senzatetto
3

«Adriana divide i suoi pasti con noi, è la nostra caritas», dice Manuel, 25 anni, che vive in un garage. Lei, Adriana Torri, sembra un personaggio di un romanzo.
È nata a Langhirano e ha avuto una vita non comune. Racconta che quando era giovane aveva fatto la modella, a Milano, posando per pittori, e che avrebbe potuto sposare miliardari. Invece, passati gli anni, si è trovata senza pensione, con il minimo dell’assegno sociale. Nella casa dove vive ora passano tanti in difficoltà, per un caffè, per una parola di conforto. «Ci offre da mangiare, a mezzogiorno, ci aiuta sempre, senza di lei non saprei come fare, e come me tanti altri» continua Manuel. Adriana versa il caffè della moka e comincia a raccontare: «Ero diventata amica dei conti Ranieri. Quando ero giovane, un tedesco che aveva un panfilo sul Reno mi scriveva lettere d’amore, ma a me piaceva essere libera» narra come fosse una storia della dolce vita, e invece ecco il risveglio nelle spese quotidiane e nei soldi che non bastano mai. Ma lei, che pure non ha una vita facile, si illumina quando riesce ad aiutare qualcun altro. «Io non sopporto le ingiustizie del mondo - dice con voce forte - Noi non siamo niente, davanti a Dio siamo tutti poveri. A volte io parlo e brontolo, ma credo negli esseri umani che soffrono, e prego per tutti». Nella casa in cui vive in affitto, vicino al comune, ci sono le foto di quando era ragazza, e tante immagini di una vita fa. Spesso Adriana si ferma a parlare con Cosimo Repole, che ha tappezzato tutta la città per avere una casa e un lavoro, e urla che da quando è stato sfrattato vive in macchina. Insieme si fanno coraggio. Poi passa qualche signora e Adriana fa la linguaccia: per dire che non è un personaggio semplice, non è amica di tutti, ma ha cuore per chi ha «un marchio speciale di speciale disperazione», come direbbe De Andrè, perché anche lei ha avuto parecchi schiaffi dalla vita, e ha camminato spesso controvento. Oltre a Cosimo e Manuel, ci sono altre persone che passano a mangiare da lei, e si sentono a casa. «Loro vogliono bene a me, e io voglio bene a loro - dice Adriana - li aiuto di tasca mia, ma se qualcuno vuole aiutarmi la porta è sempre aperta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gea

    24 Novembre @ 19.38

    Errata corrige : " aiuta con le sue sole forze "

    Rispondi

  • Gea

    24 Novembre @ 07.40

    Persona splendida che non aiuta con le sue forze , non come certe " Dame di San.,,,," , che pretendono di fare la carità con le cose altrui . Come si dice? " facile fare i X con il X degli altri " . Per la signora Adriana :*

    Rispondi

  • Daniela

    22 Novembre @ 22.49

    Complimenti, Sig.ra Adriana. Affettuosi saluti, e un abbraccio a tutti i suoi cari amici :-)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Salsomaggiore

Greta Ampollini, 13enne promessa del karate Video

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

ROGO

Fidenza, scoppia un incendio:

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti