14°

31°

Langhirano

Adriana, la «mamma» che sfama i senzatetto

La signora Torri: «Di tasca mia aiuto i disperati che hanno bisogno di un caffè o di una parola di conforto». I poveri: «Senza di lei non sapremmo come fare»

Adriana, la «mamma» che sfama i senzatetto
Ricevi gratis le news
3

«Adriana divide i suoi pasti con noi, è la nostra caritas», dice Manuel, 25 anni, che vive in un garage. Lei, Adriana Torri, sembra un personaggio di un romanzo.
È nata a Langhirano e ha avuto una vita non comune. Racconta che quando era giovane aveva fatto la modella, a Milano, posando per pittori, e che avrebbe potuto sposare miliardari. Invece, passati gli anni, si è trovata senza pensione, con il minimo dell’assegno sociale. Nella casa dove vive ora passano tanti in difficoltà, per un caffè, per una parola di conforto. «Ci offre da mangiare, a mezzogiorno, ci aiuta sempre, senza di lei non saprei come fare, e come me tanti altri» continua Manuel. Adriana versa il caffè della moka e comincia a raccontare: «Ero diventata amica dei conti Ranieri. Quando ero giovane, un tedesco che aveva un panfilo sul Reno mi scriveva lettere d’amore, ma a me piaceva essere libera» narra come fosse una storia della dolce vita, e invece ecco il risveglio nelle spese quotidiane e nei soldi che non bastano mai. Ma lei, che pure non ha una vita facile, si illumina quando riesce ad aiutare qualcun altro. «Io non sopporto le ingiustizie del mondo - dice con voce forte - Noi non siamo niente, davanti a Dio siamo tutti poveri. A volte io parlo e brontolo, ma credo negli esseri umani che soffrono, e prego per tutti». Nella casa in cui vive in affitto, vicino al comune, ci sono le foto di quando era ragazza, e tante immagini di una vita fa. Spesso Adriana si ferma a parlare con Cosimo Repole, che ha tappezzato tutta la città per avere una casa e un lavoro, e urla che da quando è stato sfrattato vive in macchina. Insieme si fanno coraggio. Poi passa qualche signora e Adriana fa la linguaccia: per dire che non è un personaggio semplice, non è amica di tutti, ma ha cuore per chi ha «un marchio speciale di speciale disperazione», come direbbe De Andrè, perché anche lei ha avuto parecchi schiaffi dalla vita, e ha camminato spesso controvento. Oltre a Cosimo e Manuel, ci sono altre persone che passano a mangiare da lei, e si sentono a casa. «Loro vogliono bene a me, e io voglio bene a loro - dice Adriana - li aiuto di tasca mia, ma se qualcuno vuole aiutarmi la porta è sempre aperta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gea

    24 Novembre @ 19.38

    Errata corrige : " aiuta con le sue sole forze "

    Rispondi

  • Gea

    24 Novembre @ 07.40

    Persona splendida che non aiuta con le sue forze , non come certe " Dame di San.,,,," , che pretendono di fare la carità con le cose altrui . Come si dice? " facile fare i X con il X degli altri " . Per la signora Adriana :*

    Rispondi

  • Daniela

    22 Novembre @ 22.49

    Complimenti, Sig.ra Adriana. Affettuosi saluti, e un abbraccio a tutti i suoi cari amici :-)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Fred nella casa, un silenzioso dolore

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

LA PERIZIA

Il massacro di Gabriela e Kelly, Turco e il figlio sani di mente

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

partecipate

Stu Pasubio, chiusa l'indagine preliminare. Pizzarotti: "Resto tranquillo"

Ateneo

Università, la corsa alle iscrizioni

Salsomaggiore

Migranti o miss, questo è il dilemma

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

MONCHIO

«Montagna creativa», una start up per il territorio

lavoro

L'osteopatia entra in Barilla: trattamenti per i dipendenti

Per migliorare la resistenza allo stress e in generale la vita dei lavoratori

Prevenzione

«Intervenire sul Baganza»

PARMA

Insigne jr: «Lorenzo è il mio modello»

Comune

Presto al Duc la «Fontana delle religioni»

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E oggi seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

incidente

Tamponamento a catena a Baccanelli: lunga coda in via Spezia

busseto

Operaio 46enne ustionato con la soda caustica Video

Adiconsum

Consigli utili per non sprecare acqua

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

latitante

Tradito dall'amore per una donna: catturato Johnny lo Zingaro

VIDEOTESTIMONIANZA

71enne di Cremona uccisa in Kenya, arrestato il giardiniere

SPORT

CASSANO

Fantantonio e il contrordine del contrordine

1commento

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

SOCIETA'

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video