13°

Langhirano

Adriana, la «mamma» che sfama i senzatetto

La signora Torri: «Di tasca mia aiuto i disperati che hanno bisogno di un caffè o di una parola di conforto». I poveri: «Senza di lei non sapremmo come fare»

Adriana, la «mamma» che sfama i senzatetto
Ricevi gratis le news
3

«Adriana divide i suoi pasti con noi, è la nostra caritas», dice Manuel, 25 anni, che vive in un garage. Lei, Adriana Torri, sembra un personaggio di un romanzo.
È nata a Langhirano e ha avuto una vita non comune. Racconta che quando era giovane aveva fatto la modella, a Milano, posando per pittori, e che avrebbe potuto sposare miliardari. Invece, passati gli anni, si è trovata senza pensione, con il minimo dell’assegno sociale. Nella casa dove vive ora passano tanti in difficoltà, per un caffè, per una parola di conforto. «Ci offre da mangiare, a mezzogiorno, ci aiuta sempre, senza di lei non saprei come fare, e come me tanti altri» continua Manuel. Adriana versa il caffè della moka e comincia a raccontare: «Ero diventata amica dei conti Ranieri. Quando ero giovane, un tedesco che aveva un panfilo sul Reno mi scriveva lettere d’amore, ma a me piaceva essere libera» narra come fosse una storia della dolce vita, e invece ecco il risveglio nelle spese quotidiane e nei soldi che non bastano mai. Ma lei, che pure non ha una vita facile, si illumina quando riesce ad aiutare qualcun altro. «Io non sopporto le ingiustizie del mondo - dice con voce forte - Noi non siamo niente, davanti a Dio siamo tutti poveri. A volte io parlo e brontolo, ma credo negli esseri umani che soffrono, e prego per tutti». Nella casa in cui vive in affitto, vicino al comune, ci sono le foto di quando era ragazza, e tante immagini di una vita fa. Spesso Adriana si ferma a parlare con Cosimo Repole, che ha tappezzato tutta la città per avere una casa e un lavoro, e urla che da quando è stato sfrattato vive in macchina. Insieme si fanno coraggio. Poi passa qualche signora e Adriana fa la linguaccia: per dire che non è un personaggio semplice, non è amica di tutti, ma ha cuore per chi ha «un marchio speciale di speciale disperazione», come direbbe De Andrè, perché anche lei ha avuto parecchi schiaffi dalla vita, e ha camminato spesso controvento. Oltre a Cosimo e Manuel, ci sono altre persone che passano a mangiare da lei, e si sentono a casa. «Loro vogliono bene a me, e io voglio bene a loro - dice Adriana - li aiuto di tasca mia, ma se qualcuno vuole aiutarmi la porta è sempre aperta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gea

    24 Novembre @ 19.38

    Errata corrige : " aiuta con le sue sole forze "

    Rispondi

  • Gea

    24 Novembre @ 07.40

    Persona splendida che non aiuta con le sue forze , non come certe " Dame di San.,,,," , che pretendono di fare la carità con le cose altrui . Come si dice? " facile fare i X con il X degli altri " . Per la signora Adriana :*

    Rispondi

  • Daniela

    22 Novembre @ 22.49

    Complimenti, Sig.ra Adriana. Affettuosi saluti, e un abbraccio a tutti i suoi cari amici :-)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mangiamusica:  Parmigiano e  Rolling Stones

Fidenza

Mangiamusica: Parmigiano e Rolling Stones Gallery

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

24commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Sciame sismico in Appennino, le scosse avvertite in tutta la provincia

TERREMOTO

Sciame sismico in Appennino, almeno 10 scosse avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non segnalati danni

ULTIM'ORA

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

14commenti

Incidente

Scontro a Pilastro, un ferito

Incidente

Carambola fra tre auto in via Mantova, due feriti

Indaga la Polizia municipale

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

Polizia

Raffica di furti negli appartamenti

Bici rubate e in attesa dei proprietari

Eccellenze

Il Parmigiano trionfa agli "Oscar del formaggio" a Londra

Risultato stellare: porta a casa 38 medaglie

1commento

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

LIRICA

Festival Verdi, numeri da record

FERROVIA

Fidenza-Cremona, treni al posto di due bus

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

2commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Ris di Parma

Scomparse due mogli di un allevatore: trovate ossa nella stalla

3commenti

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

2commenti

SPORT

SERIE A

Il Napoli piega il Milan (2-1), la Roma si prende il derby

GAZZAFUN

Parma-Ascoli 4-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

curiosità

Sono una "chimera" quelli pubblici a Parma: il 19 è la Giornata mondiale dei servizi igienici

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto