-2°

10°

LANGHIRANO

Rete Ape, prima candelina in bellezza

Rete Ape, prima candelina in bellezza
Ricevi gratis le news
0

Si prepara a festeggiare un anno di attività la «Rete Ape - Assapora Appennino ParmaEst». Il gruppo, che nasce dalla volontà di coordinamento tra operatori e soggetti del territorio, promuove il benessere della popolazione residente interagendo con le istituzioni competenti. «La Rete è potenzialmente grande come il territorio dell’Unione montana est - spiega Agata Cleri -. Al suo interno è nata una rete di imprese, il «Club di prodotto» iscritto all’Unione Appennino e verde della Regione EmiliaRomagna, di cui la Cooperativa di Comunità 100 Laghi funge da Segreteria Organizzativa. Il proposito condiviso è quello di attivare un turismo sostenibile per il territorio che sia il motore economico della rinascita sociale dell’Appennino, per combattere e invertire il suo spopolamento». Al momento la rete di imprese comprende una quarantina di soggetti tra operatori dell’accoglienza, fornitori di servizi di accompagnamento, produttori di tipico settore eno-gastronomia. La Rete collabora con numerosi Enti e Istituzioni a qualunque livello e si propone di allargare le condivisioni per affermare la visione della Regione Appennino al di là dei confini amministrativi regionali e anche nazionali. Nel primo anno di vita sono nate importanti iniziative come «Parchi in Piazza a Parma» e «Tutti a Lagdei per salvare la seggiovia». E’ poi arrivato il momento dell’iscrizione all’Unione Appennino e «Verde Club di prodotto» e delle attività «Giovani Megafono 2.0», nonché dell’iscrizione al «Club di prodotto Parma nel Gusto» e di tante altre occasioni che hanno permesso alle eccellenze e alle tipicità del territorio di varcare i confini regionali, verso Milano, Firenze e la «terra» dell’Expo. Dalle fiere alla promozione e vendita di pacchetti turistici per sostenere economia del territorio, sempre con un obiettivo in mente: portare molti più turisti in Appennino per far lavorare la comunità residente e valorizzare la ricchezza naturale e ambiente, i prodotti e i valori, il Castello di Torrechiara e altre bellezze storico monumentali. «Bisogna lavorare su alcuni punti di debolezza - continua Agata Cleri - uniformando le visioni e rinforzando le alleanze e gli scambi con altri territori, lavorando con operatori professionali nel campo turistico, partecipando a tutti i possibili bandi di finanziamento per la valorizzazione del territorio in collaborazione con soggetti pubblici e privati». Chi volesse unirsi alla Rete può farlo attraverso www.assaporaparma.it o tramite mail reteappenninoparmaest@gmail.com o su facebook nella pagina Rete Appennino Parma est. La strada è lunga ma le volontà paiono davvero esserci tutte. gc

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

SPECIALE ORIENTAMENTO

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

Lealtrenotizie

Torrini del Battistero danneggiati: la zona è transennata

PARMA

Torrini del Battistero danneggiati: la zona è transennata Foto

Controlli dopo il terremoto

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

PARMA

Nominato il nuovo cda del Teatro Regio: entrano Ilaria Dallatana, Vittorio Gallese, Antonio Giovati e Alberto Nodolini

PARMA

Problemi burocratici: slitta di un giorno il trasferimento della salma di Riina a Corleone

La Procura dà il nulla osta per portare il corpo del boss in Sicilia

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

2commenti

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

3commenti

Sant'Ilario d'Enza

Calci e pugni al barista per un bottino di 10 euro: denunciati 3 giovani e una minorenne

tg parma

Infortunio sul lavoro: ferito un 48enne a San Polo di Torrile Video

MOSTRA

"Cielo e Terra": a Lesignano le foto di Luca Radici

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

TUTTAPARMA

La storia dei carabinieri a Parma

QUARTIERI

Sport e solidarietà , i 50 anni del circolo «Frontiera '70»

Tornolo

Lisa, nonna coraggiosa. Ha detto addio a 101 anni

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

6commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

ELEZIONI

Ostia, trionfo del Movimento 5 Stelle Foto

STATI UNITI

E' morto il serial killer Charles Manson

SPORT

calcio

Buffon: "Sogno la Champions League. A fine stagione smetto"

SPORT

Morta a 49 anni la tennista Jana Novotna: vinse a Wimbledon nel 1998

SOCIETA'

PARMA

"Io non chiudo gli occhi": un video per dire no alla violenza sulle donne Video

L'INDISCRETO

Le 5 muse di Fausto Brizzi

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq