-1°

LANGHIRANO

Rete Ape, prima candelina in bellezza

Rete Ape, prima candelina in bellezza
0

Si prepara a festeggiare un anno di attività la «Rete Ape - Assapora Appennino ParmaEst». Il gruppo, che nasce dalla volontà di coordinamento tra operatori e soggetti del territorio, promuove il benessere della popolazione residente interagendo con le istituzioni competenti. «La Rete è potenzialmente grande come il territorio dell’Unione montana est - spiega Agata Cleri -. Al suo interno è nata una rete di imprese, il «Club di prodotto» iscritto all’Unione Appennino e verde della Regione EmiliaRomagna, di cui la Cooperativa di Comunità 100 Laghi funge da Segreteria Organizzativa. Il proposito condiviso è quello di attivare un turismo sostenibile per il territorio che sia il motore economico della rinascita sociale dell’Appennino, per combattere e invertire il suo spopolamento». Al momento la rete di imprese comprende una quarantina di soggetti tra operatori dell’accoglienza, fornitori di servizi di accompagnamento, produttori di tipico settore eno-gastronomia. La Rete collabora con numerosi Enti e Istituzioni a qualunque livello e si propone di allargare le condivisioni per affermare la visione della Regione Appennino al di là dei confini amministrativi regionali e anche nazionali. Nel primo anno di vita sono nate importanti iniziative come «Parchi in Piazza a Parma» e «Tutti a Lagdei per salvare la seggiovia». E’ poi arrivato il momento dell’iscrizione all’Unione Appennino e «Verde Club di prodotto» e delle attività «Giovani Megafono 2.0», nonché dell’iscrizione al «Club di prodotto Parma nel Gusto» e di tante altre occasioni che hanno permesso alle eccellenze e alle tipicità del territorio di varcare i confini regionali, verso Milano, Firenze e la «terra» dell’Expo. Dalle fiere alla promozione e vendita di pacchetti turistici per sostenere economia del territorio, sempre con un obiettivo in mente: portare molti più turisti in Appennino per far lavorare la comunità residente e valorizzare la ricchezza naturale e ambiente, i prodotti e i valori, il Castello di Torrechiara e altre bellezze storico monumentali. «Bisogna lavorare su alcuni punti di debolezza - continua Agata Cleri - uniformando le visioni e rinforzando le alleanze e gli scambi con altri territori, lavorando con operatori professionali nel campo turistico, partecipando a tutti i possibili bandi di finanziamento per la valorizzazione del territorio in collaborazione con soggetti pubblici e privati». Chi volesse unirsi alla Rete può farlo attraverso www.assaporaparma.it o tramite mail reteappenninoparmaest@gmail.com o su facebook nella pagina Rete Appennino Parma est. La strada è lunga ma le volontà paiono davvero esserci tutte. gc

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

2commenti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

Crisi di governo

Mattarella convoca Gentiloni al Quirinale. Renzi: "Torno a casa davvero"

turchia

Autobomba nel centro di Istanbul: 13 morti e decine di feriti

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti