-2°

10°

Protesta

Langhirano, i sindacati: "Ignorati dal sindaco"

Langhirano

Municipio di Langhirano

1

"Le organizzazioni sindacali CGIL CISL e UIL, confederali e dei pensionati, della Zona Sud Est si trovano nella spiacevole condizione di dover sottolineare il decadimento delle relazioni sindacali con l'Amministrazione Comunale di Langhirano". Comincia così la nota inviata dai sindacati a tema Langhirano.

"Nonostante una richiesta ufficiale e un impegno pubblicamente preso dal Sindaco Giordano Bricoli nell'incontro con l'Unione Montana all'inizio del 2015 per incontrarsi - prima del voto definitivo in Consiglio Comunale - su temi che nel passato sono stati sempre materia di confronto preventivo e scambio di proposte, le scriventi hanno appreso solo dalla stampa, e quindi senza nessun confronto, dell'approvazione della Delibera di Bilancio Preventivo 2015 - scrivono in una nota - .Nonostante ciò - per non dare adito a facili strumentalizzazioni - le stesse organizzazioni si sono rese disponibili ad un incontro, allo stato delle cose “solo” informativo, proponendo due date che sono state pure queste ignorate.

Il disagio appare ancora più evidente alla luce della disponibilità data dal Sindaco a sottoscrivere e condividere un Protocollo di relazioni sindacali, consegnato all’inizio di febbraio 2015, nel quale si riconosce alle scriventi il ruolo di interlocutori delle Istituzioni in quanto soggetti rappresentativi di interessi diffusi nella società e nel territorio comunale".

"Un protocollo che in un periodo difficile ha lo scopo di contribuire ad allargare un sistema di partecipazione e di democrazia che è, o dovrebbe essere, patrimonio acquisito nella storia di questo territorio.

Si tratta di temi che partono dal campo sociale per arrivare alla fiscalità locale: servizi agli anziani, ai disabili, all'infanzia e agli stranieri,oltre a temi come il disagio e l'impoverimento dei cittadini meno abbienti con proposte di progressività ed equità, tanto più necessarie in questo periodo di crisi economica e occupazionale che da anni intacca anche i più elementari diritti delle persone residenti di Langhirano. Questioni da sempre all'attenzione dei sindacati confederali che, grazie ad una proficua collaborazione e negoziazione con le Amministrazioni Comunali, hanno contribuito alla diffusione di valori di solidarietà e al raggiungimento di un benessere diffuso unico nel panorama del territorio provinciale.

Questo disconoscimento da parte dell'attuale Amministrazione appare ancora più preoccupante nel momento in cui le scelte dell'Amministrazione stessa risultano segnate da un aggravamento delle condizioni dei cittadini di Langhirano e da una complessiva difficoltà di tenuta dei servizi dedicati alla persona.

Confidando nel recupero dell'attenzione dovuta all'esercizio di corrette relazioni sindacali e nell'abbandono di una presunta, quanto erronea, convinzione di autosufficienza dell'Amministrazione, i sindacati confederali di zona auspicano per il futuro una diversa sensibilità su temi fondamentali per la tenuta democratica e di giustizia sociale della comunità langhiranese".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Alessandro

    22 Aprile @ 17.17

    ha fatto bene

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

DELITTO DI NATALE

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

2commenti

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

3commenti

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Dedicato a Toscanini nel 150° anniversario dalla nascita. Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

Poltica

Pizzarotti con il centrosinistra? Pd, scintille tra Parma e Bologna

Merola: "Lo coinvolgerei". Serpagli: "Nell'Ulivo il gioco è di squadra". Pizzarotti: "Parma ben amministrare, il Pd locale dovrebbe essere contento e non zittire"

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

SCUOLA

Notte dei licei: il Classico Maria Luigia Gallery

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

VELLUTO ROSSO

Una settimana a teatro: classico, contemporaneo e...

ITALIA/MONDO

incidente

Elicottero del 118 precipita nell'aquilano: tutti morti i sei a bordo

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

1commento

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince la Brignone, la Bassino 3/a

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto