15°

28°

Protesta

Langhirano, i sindacati: "Ignorati dal sindaco"

Langhirano

Municipio di Langhirano

Ricevi gratis le news
1

"Le organizzazioni sindacali CGIL CISL e UIL, confederali e dei pensionati, della Zona Sud Est si trovano nella spiacevole condizione di dover sottolineare il decadimento delle relazioni sindacali con l'Amministrazione Comunale di Langhirano". Comincia così la nota inviata dai sindacati a tema Langhirano.

"Nonostante una richiesta ufficiale e un impegno pubblicamente preso dal Sindaco Giordano Bricoli nell'incontro con l'Unione Montana all'inizio del 2015 per incontrarsi - prima del voto definitivo in Consiglio Comunale - su temi che nel passato sono stati sempre materia di confronto preventivo e scambio di proposte, le scriventi hanno appreso solo dalla stampa, e quindi senza nessun confronto, dell'approvazione della Delibera di Bilancio Preventivo 2015 - scrivono in una nota - .Nonostante ciò - per non dare adito a facili strumentalizzazioni - le stesse organizzazioni si sono rese disponibili ad un incontro, allo stato delle cose “solo” informativo, proponendo due date che sono state pure queste ignorate.

Il disagio appare ancora più evidente alla luce della disponibilità data dal Sindaco a sottoscrivere e condividere un Protocollo di relazioni sindacali, consegnato all’inizio di febbraio 2015, nel quale si riconosce alle scriventi il ruolo di interlocutori delle Istituzioni in quanto soggetti rappresentativi di interessi diffusi nella società e nel territorio comunale".

"Un protocollo che in un periodo difficile ha lo scopo di contribuire ad allargare un sistema di partecipazione e di democrazia che è, o dovrebbe essere, patrimonio acquisito nella storia di questo territorio.

Si tratta di temi che partono dal campo sociale per arrivare alla fiscalità locale: servizi agli anziani, ai disabili, all'infanzia e agli stranieri,oltre a temi come il disagio e l'impoverimento dei cittadini meno abbienti con proposte di progressività ed equità, tanto più necessarie in questo periodo di crisi economica e occupazionale che da anni intacca anche i più elementari diritti delle persone residenti di Langhirano. Questioni da sempre all'attenzione dei sindacati confederali che, grazie ad una proficua collaborazione e negoziazione con le Amministrazioni Comunali, hanno contribuito alla diffusione di valori di solidarietà e al raggiungimento di un benessere diffuso unico nel panorama del territorio provinciale.

Questo disconoscimento da parte dell'attuale Amministrazione appare ancora più preoccupante nel momento in cui le scelte dell'Amministrazione stessa risultano segnate da un aggravamento delle condizioni dei cittadini di Langhirano e da una complessiva difficoltà di tenuta dei servizi dedicati alla persona.

Confidando nel recupero dell'attenzione dovuta all'esercizio di corrette relazioni sindacali e nell'abbandono di una presunta, quanto erronea, convinzione di autosufficienza dell'Amministrazione, i sindacati confederali di zona auspicano per il futuro una diversa sensibilità su temi fondamentali per la tenuta democratica e di giustizia sociale della comunità langhiranese".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Alessandro

    22 Aprile @ 17.17

    ha fatto bene

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

6commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

15commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

1commento

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Barcellona, caccia al killer in tutta Europa. L'auto di Cambrils era passata in Francia 7 giorni prima

milano

Auto va fuori strada e finisce in un canale, un morto e 3 dispersi

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti