-3°

IL CASO

Guerra dei rifiuti a Pilastro: residenti contro incivili

Guerra dei rifiuti a Pilastro: residenti contro incivili
0

Si fermano con l’auto accanto al cassonetto nero dei rifiuti, (non gli sembra vero che ce ne siano ancora in giro), si guardano attorno, aprono la portiera e buttano il sacco. Sono i “trasfertisti” della spazzatura, che percorrono chilometri per arrivare a Pilastro, accumulano montagne di immondizia di fronte a casa d’altri e poi fuggono via, ritornano con la macchina in direzione Felino, Comune dove i cassonetti per i rifiuti indifferenziati non esistono più, dove la raccolta differenziata è puntuale, cioè si paga in base al numero di svuotamenti del bidone consegnato ad ogni abitazione, come avverrà a breve nel Comune di Parma. La situazione dura da circa due anni. I residenti dei condomini di Pilastro sono sul piede di guerra. Alcuni si sporgono dalle finestre per urlare contro agli automobilisti arrivati da fuori confine, altri hanno scritto un cartello per chiarire che i cassonetti sono “riservati al condominio”, ma subito il foglio è stato strappato via. Un signore, poi, dopo aver vista l’ennesima montagna di immondizia davanti a casa, ha deciso di passare al contrattacco: ha guardato dentro ai sacchi dei rifiuti ed è riuscito a ritrovare il nome e l’indirizzo di chi li aveva buttati. Ha preso la sua auto e ha riportato i sacchi di rifiuti a casa di chi li aveva abbandonati, impropriamente, vicino alla sua abitazione: occhio per occhio, dente per dente. «E' stato coraggioso, perché ci tiene che ci sia un minimo di civiltà» raccontano con una punta di ammirazione due condomini della zona. «Una volta io sono uscito di casa, sono andato di fronte ad uno che stava buttando via i rifiuti e gli ho detto: di dove sei? cosa fai? era di San Michele Tiorre. Mi ha risposto che i cassonetti sono in strada e sono di tutti. Non è vero. E niente hanno ragione loro. Mia moglie mi dice a volte di lasciare stare, di non farci discussioni». «Se il Comune mettesse una guardia qui farebbe tantissimi soldi con le multe – aggiunge un condomino - A tutti gli orari. Ma in particolare il sabato sera. e la domenica mattina. La domenica è un disastro. Buttano di tutto, vetro, plastica, se c’é pieno il cassonetto buttano tutto per terra». Sono gli ultimi cassonetti rimasti, sono quattro, dietro a villette e condomini nel centro della frazione di Pilastro di Langhirano. Sono diventati la meta di tante persone, che fanno le “trasferte” pur di evitare i contenitori della differenziata. Il problema è noto da tempo, e Iren ha concordato con il Comune di Langhirano la trasformazione del sistema di raccolta, non più di prossimità, con i cassonetti, a porta a porta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto mentre va alla fermata del bus: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

8commenti

Epidemia

Legionella: domani la svolta

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

3commenti

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

1commento

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

tg parma

Famiglia sfrattata a Collecchio: accolta in parrocchia a Parma Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

12commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

1commento

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

Calcio

I 10 giocatori piu' cari al mondo

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

CURIOSITA'

Correggio

“Mai più”: le opere di Bruno Canova per il Giorno della Memoria Foto

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video