15°

IL CASO

Guerra dei rifiuti a Pilastro: residenti contro incivili

Guerra dei rifiuti a Pilastro: residenti contro incivili
0

Si fermano con l’auto accanto al cassonetto nero dei rifiuti, (non gli sembra vero che ce ne siano ancora in giro), si guardano attorno, aprono la portiera e buttano il sacco. Sono i “trasfertisti” della spazzatura, che percorrono chilometri per arrivare a Pilastro, accumulano montagne di immondizia di fronte a casa d’altri e poi fuggono via, ritornano con la macchina in direzione Felino, Comune dove i cassonetti per i rifiuti indifferenziati non esistono più, dove la raccolta differenziata è puntuale, cioè si paga in base al numero di svuotamenti del bidone consegnato ad ogni abitazione, come avverrà a breve nel Comune di Parma. La situazione dura da circa due anni. I residenti dei condomini di Pilastro sono sul piede di guerra. Alcuni si sporgono dalle finestre per urlare contro agli automobilisti arrivati da fuori confine, altri hanno scritto un cartello per chiarire che i cassonetti sono “riservati al condominio”, ma subito il foglio è stato strappato via. Un signore, poi, dopo aver vista l’ennesima montagna di immondizia davanti a casa, ha deciso di passare al contrattacco: ha guardato dentro ai sacchi dei rifiuti ed è riuscito a ritrovare il nome e l’indirizzo di chi li aveva buttati. Ha preso la sua auto e ha riportato i sacchi di rifiuti a casa di chi li aveva abbandonati, impropriamente, vicino alla sua abitazione: occhio per occhio, dente per dente. «E' stato coraggioso, perché ci tiene che ci sia un minimo di civiltà» raccontano con una punta di ammirazione due condomini della zona. «Una volta io sono uscito di casa, sono andato di fronte ad uno che stava buttando via i rifiuti e gli ho detto: di dove sei? cosa fai? era di San Michele Tiorre. Mi ha risposto che i cassonetti sono in strada e sono di tutti. Non è vero. E niente hanno ragione loro. Mia moglie mi dice a volte di lasciare stare, di non farci discussioni». «Se il Comune mettesse una guardia qui farebbe tantissimi soldi con le multe – aggiunge un condomino - A tutti gli orari. Ma in particolare il sabato sera. e la domenica mattina. La domenica è un disastro. Buttano di tutto, vetro, plastica, se c’é pieno il cassonetto buttano tutto per terra». Sono gli ultimi cassonetti rimasti, sono quattro, dietro a villette e condomini nel centro della frazione di Pilastro di Langhirano. Sono diventati la meta di tante persone, che fanno le “trasferte” pur di evitare i contenitori della differenziata. Il problema è noto da tempo, e Iren ha concordato con il Comune di Langhirano la trasformazione del sistema di raccolta, non più di prossimità, con i cassonetti, a porta a porta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

Gazzareporter

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Chi ha votato con sms sarà rimborsato

mamma esce dalla stanza

20 milioni di like

La mamma che striscia batte Belen & co a colpi di clic

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Enogastronomia: domani un inserto di sei pagine

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

Lealtrenotizie

Scippava donne anziane a bordo del suo scooter: la polizia di stato arresta il responsabile

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

Elezioni amministrative

Manno si candida: "Con falce e martello vogliamo far tornare la speranza in città"

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

La trasmissione di TvParma "Lettere al direttore" seguirà l'evento

1commento

Traffico

Pericolo nebbia sulle strade: visibilità ridotta a 80 metri in A1 Foto

Incidente nella notte a Vicomero

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

Ci sono nuove date per semifinali e finali

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

12commenti

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

VIA VENEZIA

Investe una donna e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

6commenti

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Sindacato

Cgil Parma, gli iscritti superano quota 76.000

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

10commenti

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

1commento

LA SPEZIA

Rubava Epo all'ospedale per venderlo ai ciclisti

SOCIETA'

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

SPORT

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv