10°

22°

LANGHIRANO

La staffetta di runner e biker conquista gli atleti dello sterrato

Gara a coppie con la nuova formula di gemellaggio, 126 i partecipanti

La staffetta di runner e biker conquista gli atleti dello sterrato
Ricevi gratis le news
0

Si è tenuta a Langhirano la prima edizione della Dual Race Capitale del Prosciutto, competizione a coppie Trail/Mtb, una vera novità nel panorama sportivo provinciale. Nata dal gemellaggio delle due anime off-road langhiranesi del «Vengo Lì di corsa» e «Spritz Bikers», l’idea di far gareggiare in coppia un trail runner e un mountain biker è risultata vincente. «Siamo molto fieri di quello che abbiamo costruito insieme» dicono il team manager Barbieri e il presidente Giaroli, «Al di là dell’inaspettato numero di coppie partecipanti, quello che più ci ha gratificato sono le testimonianze di gradimento raccolte dagli atleti e addetti ai lavori sulla validità della formula».
Per la prima volta c’è stata una gara nella gara, non una staffetta: le coppie sono partite insieme, runner e biker si sono battuti su percorsi diversi per ritrovarsi all’arrivo a condividere un posto in classifica ottenuto con la somma dei due tempi. Con quasi un mese di anticipo sul giorno della gara per tanti è cominciata la ricerca del partner, e così sono arrivate le prime pre-iscrizioni, coppie maschili, femminili e miste, alcune legate da solo spirito di partecipazione, altre invece nate con precisi obiettivi di classifica. I due percorsi 22 km per il trail running e 33 km per il tracciato di mountain bike si sviluppavano quasi interamente in fuoristrada sulle colline che si affacciano sulla capitale del prosciutto, tra sentieri sterrati, carraie e single track nei boschi. A metterci lo zampino è stato il maltempo, purtroppo le copiose piogge cadute durante la gara e nei giorni precedenti, hanno reso particolarmente insidiosi i percorsi, in particolare quello delle mountain bike. Mai come in quest’occasione occorreva esibire tutto il bagaglio del biker: tecnica di guida, adattamento alle condizioni del terreno, scelta delle traiettorie, ma anche tanta forza e capacità di sofferenza, per alcuni arrivare è stato come vincere. Per i trail runner invece non sarà facile dimenticare la «salita Bottazzi», un’autentica verticale nel sottobosco trasformata dalle piogge in saponetta. Tuttavia nonostante le condizioni estreme dei percorsi, la gara è stata appassionante, già dalle prime battute in evidenza i pretendenti alla vittoria nelle singole discipline, per i Trail; Sartori, Rinaldi, S.Bordi, Campi, Tognoni e Mattioli, mentre tra i biker partenza razzo di Donati seguito da Taverna, A.Bordi, Zimarri, Ferrari e Ravazzoni. La formula con la classifica ottenuta dalla somma dei due tempi ha però reso avvincente la sfida fino alla fine e per conoscere le posizioni sul podio si è dovuto attendere il verdetto dei cronometri. Ancora più incerta la gara delle coppie miste dove in alcuni casi la donna gareggiava a piedi e in altri in mtb.
Molto sfortunate le coppie femminili che per diverse vicissitudini hanno visto tutte il ritiro di uno dei due elementi e non sono riuscite a entrare in classifica. Non senza colpi di scena, alla fine la coppia perfetta è stata quella dei profeti in patria Rinaldi-Zimarri che hanno avuto la meglio sulla coppia dei fratelli Stefano e Andrea Bordi, ottimi terzi Campi-Taverna. Per le coppie miste la vittoria è andata alla coppia Aledda-Bernabe, al secondo posto Zanni-Basteri e sul gradino basso una coppia davvero speciale, i coniugi Bacchini-Alba. Nonostante le avverse condizioni meteo, il bilancio della manifestazione è molto positivo, secondo il presidente Giaroli e i 126 formidabili atleti che hanno gareggiato in condizioni estreme. «Ci teniamo - sottolinea Bottazzi del Vengo Lì di corsa - a ringraziare tutti, a partire dallamministrazione comunale, l’Uisp di Parma, ma anche tutte le associazioni locali, assistenza pubblica, Avis, Asdb Langhiranese che si sono messe a disposizione, per non dimenticare il Bed&Bike Scorpionero e tutti gli sponsor. Non per ultimi tanti amici che ancora una volta sono corsi a dare una mano sul percorso, ad allestire i ristori».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

4commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

gazzareporter

Via Cavour: sul marciapiede compare Giuseppe Verdi

Foto di Alberto

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Turista morto in Santa Croce: tre avvisi di garanzia

TRAGEDIA

Como, 49enne dà fuoco alla casa e si uccide con tre dei suoi figli Foto

SPORT

F1 GP USA

Prime libere, Hamilton davanti a Vettel

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro