la storia

Langhirano: restauro della chiesa, appello ai parrocchiani

Langhirano: restauro della chiesa, appello ai parrocchiani
Ricevi gratis le news
1

Continua il restauro del tetto della chiesa di Langhirano, anche con il contributo dei parrocchiani. Tanto è stato fatto ma il cantiere è ancora aperto, per «curare» i danni causati dal terremoto di sette anni fa, il 23 dicembre 2008. Si è concluso ormai il restauro della parte centrale, della navata, e recentemente è giunto a termine anche il rifacimento del tetto nel lato sud, sotto il battistero e il coro. Resta da riparare la copertura nel lato nord dell'edificio.
La parrocchia chiede una mano ai fedeli: «Le esigenze economiche sono tante e occorre uno sforzo significativo Ciascuno, secondo le sue possibilità, doni con generosità».
Bilancio Don Raffaele Mazzolini fa il punto sul restauro antisismico della chiesa dell'Annunciazione di Maria Vergine, a Langhirano: la prima parte dei lavori è costata 220mila euro, finanziati con i 110mila euro dell’8 per mille, con un prestito della parrocchia di Mattaleto per 40mila euro, e infine con un mutuo di 70mila euro.
L’operazione si è rivelata più complessa del previsto. «Questi lavori, per ragioni economiche varie (esito della gara di appalto, obbligo aggiunto della linea vita, altri lavori resisi necessari, come la riparazione di un affresco e alcuni tinteggi, moduli anti-piccioni sulla facciata…) - ricorda una nota della parrocchia - hanno riguardato solo la parte centrale, cioè la navata, fino al presbiterio compreso. Essendo rimaste fuori parti importanti, come quelle sopra il fonte battesimale e il luogo del coro, si sono resi necessari i successivi lavori al tetto lato sud (battistero e coro)».
Così è partita la seconda fase di lavori, per una spesa di 31mila euro, di riparazione del tetto sopra il battesimo e l’area riservata al coro.
Terminato anche questo intervento, adesso resta un terzo cantiere da avviare, quello per i tetti del lato nord.
Il parroco, don Raffaele, puntualizza: «All’inizio si era pensato di poter eseguire localmente solo limitate riparazioni. La successiva constatazione che le limitate riparazioni a questi ultimi tetti non avrebbero potuto risolvere i problemi e l’aggravamento delle perdite riscontrato, ci hanno condotto alla decisione di ulteriori lavori di manutenzione più globale al lato nord, che inizieranno a breve. Per essi, se non otterremo un nuovo contributo dell’8 per mille, possiamo disporre da un generoso parrocchiano del prestito relativo».
Esigenze «Come si può capire - continua il messaggio della Parrocchia - le esigenze economiche sono tante e si sono ancor più moltiplicate; pagare il mutuo e rimborsare i prestiti è molto impegnativo. Occorre perciò uno sforzo significativo per non tenere debiti cospicui per lungo tempo. Ciascuno, secondo le sue possibilità, effettui una donazione con generosità. Un grazie, infine, va a coloro che già fin dall’inizio di questa iniziativa hanno generosamente contribuito: siano essi enti, associazioni, gruppi e anche singole persone».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Patti

    02 Aprile @ 13.16

    ....perchè non chiede "donazioni" al cardinal bertone!?!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Salva calciatore svenuto durante la partita

Montanara

Salva calciatore svenuto durante la partita

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

Sessant'anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

FIDENZA

Lo aspettano per il compleanno ma lui muore d'infarto

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

Viabilità

Colorno, verifiche ai ponti dopo la piena: tutto ok

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

2commenti

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: domani saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

gazzareporter

I cinghiali attraversano la strada a Tabiano Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto