scuola

Filippo, borse di studio per ricordarlo

Consegnate a quattro studenti nel giorno in cui avrebbe compiuto 18 anni

Filippo, borse di studio per ricordarlo
Ricevi gratis le news
0

«La scuola era un po’ casa sua, come il campo da calcio o le piste da sci. Era un luogo importante, dove stava diventando un uomo». Per questo la mamma di Filippo Ricotti, Paola – sono sue le parole -, il papà Stefano e la sorella Camilla hanno iniziato al liceo scientifico Bertolucci, con i compagni della quarta B e di tutte le quarte, il preside, i professori, quella che sarebbe stata una giornata importante.

Se il cammino di Filippo non si fosse infatti interrotto la mattina del 17 gennaio, quando, sulla Massese, è stato investito da un’auto mentre si recava al liceo, ieri avrebbe compiuto 18 anni. Quasi a voler dare un senso nuovo a quell’appuntamento mancato, la sua famiglia accompagnerà alcuni suoi compagni verso il loro, di futuro. Lara Piemontese, della IV D, ha in mente un progetto di alternanza scuola-lavoro all’estero, Pietro Ferrari, della IV E, vuole invece diventare ingegnere, Davide Coppa, della IV B, desidera fare il medico, Alessandro Di Giuseppe, stessa classe, si vede per contro come un pompiere laureato. È andata a loro la borsa di studio, di 3 mila euro a testa, che la famiglia Ricotti ha istituito per ricordare il figlio. La borsa di studio è stata consegnata agli studenti vincitori nella sala Gavazzeni della fondazione Toscanini. È questo il ruolo della scuola, essere «luogo di formazione, che prepari i cittadini di domani, e seconda casa, capace di attraversare il pianto e la disperazione, di cui non dobbiamo avere paura, ma che dobbiamo imparare ad elaborare», ripete il preside Aluisi Tosolini.

Così, la mattinata, introdotta dal giornalista Gabriele Balestrazzi dopo che le foto di Filippo sono scivolate sul maxischermo, diventa lo spazio per capire come preparare i ragazzi ad affrontare le sfide del lavoro nel mondo globalizzato.

Preziosi i consigli di Anna Ricotti, master skill coach e cugina del papà Stefano, e di Ilenia Montanari, hr manager. Inevitabili irrompono i ricordi. Della «prof» d’italiano, Lucetta Dodi, che ripensa al pezzo di strada fatto insieme, «condividendo una meta comune con un ruolo diverso», e al legame con i compagni, che veniva prima della paura dei rimproveri.

E un amico ripercorre, in una lettera coniugata tutta al presente, una giornata tipo di Filippo, come a ristabilire la quotidianità interrotta. Venti studenti di quarta hanno partecipato al bando per la borsa di studio: «In molti la meritavano», precisa il papà. La mamma li chiama uno per uno, a tutti rivolge una frase di incoraggiamento per il progetto che hanno nel cuore: «Speravamo che anche Filippo trovasse la sua strada, qualunque fosse. È quello che vi auguro: fatelo per Filo, ma fatelo soprattutto per voi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Continuano le segnalazioni di black-out

1commento

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

7commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

28commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS