-4°

LANGHIRANO

Festival del prosciutto: si cerca la mascotte

Il pupazzo scelto come vincitore dalla giuria parteciperà a tutti gli eventi più rappresentativi della manifestazione

Festival del prosciutto: si cerca la mascotte
Ricevi gratis le news
0

Un concorso di idee per la mascotte del festival del prosciutto di Parma 2017.

La novità è stata promossa in occasione della ventesima edizione della manifestazione, che si svolgerà dall’1 al 10 settembre.

«Il Comitato promotore del Festival invita tutti gli amanti del Prosciutto di Parma, il Re dei Salumi, a partecipare all’iniziativa gratuita «Crea la mascotte del festival del prosciutto di Parma 2017 – XX edizione» si legge nell’avviso pubblicato sul sito del Comune di Langhirano.

«In particolare, il concorso è promosso dal Comune di Langhirano ed è organizzato e gestito, per conto del Comitato promotore, dall’Associazione Compagnia del Festival».

L’obiettivo «è di creare una mascotte rappresentativa del Festival del Prosciutto che si richiami al mondo del prosciutto, riconoscibile e riproducibile sia in grandi che piccoli formati e che possa essere parte integrante degli eventi del Festival attraverso la sua presenza ai momenti più significativi della manifestazione».

Il punto numero due del regolamento spiega le caratteristiche che dovrà avere il pupazzo simbolo della kermesse: «La mascotte dovrà avere un proprio nome originale e si dovrà rivolgere principalmente al pubblico dei bambini e delle famiglie. Si richiede che la mascotte sia: legata al mondo del Prosciutto di Parma; dotata di forza comunicativa; distintiva e originale nella forma e nel nome».

Il concorso è aperto a tutti: studenti, professionisti o semplici appassionati che desiderano partecipare all’iniziativa. Ogni partecipante può aderire con un limite massimo di invio di tre progetti. Per partecipare è necessario realizzare un disegno/immagine con qualunque tecnica grafica e colore. Gli elaborati dovranno essere inediti e la dimensione massima del progetto non potrà superare le dimensioni di un foglio A4 (210×297 mm).

C’è tempo fino al 18 agosto per inviare le proprie immagini in formato elettronico (jpg) ad alta risoluzione all’indirizzo: segreteriasindaco@comune.langhirano.pr.it.

Il tutto – aggiunge il regolamento - dovrà essere corredato da una presentazione che descriva l’idea e il suo sviluppo. La giuria sarà composta da un’apposita commissione costituita dal Comitato promotore del Festival del Prosciutto di Parma.

I giudici effettueranno una selezione delle proposte pervenute in base al valore estetico-artistico, all’originalità e all’efficacia comunicativa della proposta presentata. Il giudizio della giuria sarà insindacabile.

«Gli elaborati pervenuti diventeranno di proprietà esclusiva della «Compagnia del Festival», in quanto coorganizzatore del Festival del Prosciutto di Parma, che ne acquisterà tutti i diritti di pubblicazione e riproduzione.

Al vincitore sarà consegnato un Prosciutto di Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Neve

MALTEMPO

Ancora neve: rischio gelate in Appennino, stasera stop ai mezzi pesanti in A1 e via Emilia

Disagi limitati in autostrada

APPENNINO

Rischio gelo: scuole chiuse a Bore, Bardi, Varsi e Berceto

MONTICELLI

Si sentono male alla festa: 45 persone finiscono in ospedale a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

ITALIA/MONDO

SPORT

SOCIETA'

MOTORI