16°

30°

Lavoro

I controlli nel 2013: oltre 2 milioni evasi nel Parmense, 480 lavoratori irregolari

Le ispezioni della Direzione regionale: irregolarità nel 44% dei casi in Emilia-Romagna

I controlli nel 2013: oltre 2 milioni evasi nel Parmense, 480 lavoratori irregolari
Ricevi gratis le news
0

 

Nel 2013, nel corso di 11.715 ispezioni nelle aziende del territorio, sono state riscontrate 5.194 irregolarità (il 44% del totale), 9.526 lavoratori irregolari (sui 21.934 controllati), oltre 38 milioni evasi ed è stata sospesa l’attività di 569 aziende. Sono i dati dell’attività di vigilanza diffusi dalla Direzione regionale del lavoro dell’Emilia-Romagna.

«Il numero di controlli effettuati, sebbene abbiamo subito una diminuzione del personale, è rimasto più o meno fermo rispetto allo scorso anno – ha detto il direttore, Aniello Pisanti – non ci sono grossi scostamenti. La crisi, inoltre, dura da qualche anno e mantiene costante le irregolarità. Di certo possiamo dire che in edilizia la crisi ha inciso per le violazioni, siamo tornati a livelli di 20 anni fa».

La Direzione regionale del lavoro, inoltre, ha sospeso 49 attività da inizio anno (provvedimento che si ha nel caso in cui i lavoratori in nero sono più del 20% del totale o per reiterate violazioni in materia di sicurezza) e ha sottoposto a controlli quattro associazioni di volontariato.

E' di ieri invece un controllo fatto insieme a carabinieri, polizia, Dia, Ausl, Guardia di finanza e Provveditorato alle opere pubbliche, che hanno ispezionato – ciascuno con le proprie competenze – nove aziende, di cui alcune straniere, impegnate nei lavori per la realizzazione della Variante di Valico, e 129 lavoratori.

«Le ispezioni che abbiamo portato avanti nel 2013 - ha specificato Pisanti - sono diverse in numero da provincia a provincia per i diversi standard di organico degli uffici». In provincia di Bologna sono state 926 le irregolarità riscontrate lo scorso anno (2.580 i controlli), 1.480 lavoratori irregolari (non solo in nero, ma soprattutto perché sottopagati o sfruttati per troppe ore di lavoro), 143 sospensioni e 8 i milioni evasi. A Ferrara 371 le irregolarità sui 1.415 controlli, 2.082 lavoratori irregolari e 5.915.854
euro evasi. Nella provincia di Forlì-Cesena sono state effettuate 1.068 ispezioni (683 illeciti), 1.456 lavoratori controllati, di cui 672 irregolari, e oltre 4 i milioni evasi.
Nel Modenese, dove i controlli sono stati prevalentemente rivolti ai cantieri della ricostruzione post-terremoto, sono stati 659 gli illeciti (1.356 ispezioni), 1.498 lavoratori irregolari, sui 2.448 controllati, e 2.839.295 euro evasi. A Parma 472 illeciti (939 i controlli), 480 lavoratori irregolari e oltre 2 milioni evasi.
1.019 le ispezioni in provincia di Piacenza, di cui 478 irregolari, 3.075 lavoratori controllati di cui 453 non in regola e 2.708.686 euro evasi. A Ravenna dai 1.195 controlli sono emerse 430 irregolarità, 1.080 lavoratori non in regola e 4.619.632 euro evasi. A Rimini 1.357 ispezioni (726 irregolari), 1.791 lavoratori controllati (765 non in regola) e 508mila euro evasi. Infine a Reggio Emilia, dove dalle 786 ispezioni sono emerse 449 irregolarità, 1.016 lavoratori non a norma di legge e 6.960.521 euro evasi.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti