21°

31°

Incidenti

Emilia-Romagna, 28 morti sul lavoro in sei mesi

Bilancio si aggrava con infortuni in itinere: 34 decessi

Emilia-Romagna, 28 morti nei primi 6 mesi 2015
Ricevi gratis le news
2

(ANSA) - BOLOGNA, 10 AGO - Sono 28 le vittime del lavoro registrate in Emilia-Romagna nei primi sei mesi del 2015. Vale a dire 11 infortuni mortali in meno rispetto ai primi sei mesi del 2014, quando le vittime erano 39. E’ questa la prima proiezione del fenomeno delle morti bianche da gennaio a giugno 2015 elaborata dall’Osservatorio Sicurezza sul lavoro Vega Engineering di Mestre sulla base di dati Inail.
Ma il bilancio si aggrava contando anche gli infortuni in itinere: nel primo semestre 2015 arriva a 34 decessi (490 quelli rilevati in tutta la Penisola) con una media di quasi sei vittime al mese. Ed è Reggio Emilia a contare il maggior numero di decessi (9), seguita da Ravenna (8) e da Bologna (5). A Parma, invece, gli incidenti mortali sono stati 4, mentre a Ferrara, Modena e Rimini 2. Una vittima è stata poi registrata sia in provincia di Forlì-Cesena che di Piacenza.
L’Emilia-Romagna, con i 28 decessi rilevati in occasione di lavoro (361 il totale dei casi in Italia), è al sesto posto nella graduatoria nazionale per numero di vittime. Nella graduatoria nazionale che definisce il numero di vittime in "occasione di lavoro» - escludendo quindi i decessi in itinere - le province dell’Emilia-Romagna sono tra le più colpite dall’emergenza morti bianche nel Paese. A cominciare da Ravenna che con 8 vittime è al 5/o posto dopo Roma (18 morti bianche), Milano (16), Palermo e Napoli (10), Brescia e Torino (9).
Analizzando l’età di coloro che hanno perso la vita sul lavoro, delle 34 vittime ben 11 erano quarantenni, 10 i cinquantenni e 7 i sessantenni. Nel primo semestre 2015 delle 34 vittime sul lavoro rilevate in Emilia-Romagna sono 5 le lavoratrici che hanno perso la vita e 8 i lavoratori stranieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Katia

    10 Agosto @ 17.21

    concordo con gio e aggiungerei che questo è un tipo di insicurezza che riscuote molto poco interesse e clamore perchè queste morti ,questo modo di lavorare sempre più inumano, rende qualcuno ricco e i poveri,si sa,sono sacrificabili

    Rispondi

  • Gio

    10 Agosto @ 13.52

    Giorgio R.

    Scusate se mi permetto di dire la mia opinione forse un po' forte ma una volta la gente era inserita nelle aziende dai più anziani e c'era meno stress inutile. C'era impegno per il lavoro e si rimaneva nelle aziende per decine di anni svolgendo mansioni con cognizione di causa. Ora si spendono tanti soldi inutili per la sicurezza con corsi belli ma alla fine che uccide è la fretta e il poco tempo a disposizione per tutto ....persino per restare in un'azienda pagati con busta paga ecc. Qualcosa non quadra a cominciare dalle tasse che spingono a fare sempre di più per sopravvivere ......fino a quando accade l'irreparabile. UNO schifo assurdo.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti