22°

32°

il caso

Sciopero Iren, il sindaco convoca un incontro

Parma chiede ad Iren un confronto a tutto campo
Ricevi gratis le news
2

Il sindaco di Parma Federico Pizzarotti convocherà presto un incontro con la direzione del Gruppo Iren, insieme ai parlamentari del territorio, ai sindaci della provincia, ai consiglieri regionali e ai rappresentanti sindacali, per un chiarimento sulla situazione aziendale, in particolare in merito alle relazioni industriali in atto e al ruolo che la Società può e deve giocare sul territorio di Parma.
E' questa la novità più rilevante emersa dall'incontro con RSU e organizzazioni sindacali, che si è svolto stamattina (Guarda il servizio del Tg Parma), in occasione dello sciopero, presso il Cral di IREN, al quale hanno preso parte, insieme al sindaco Federico Pizzarotti, i parlamentari Giorgio Pagliari, Giuseppe Romanini e Patrizia Maestri, e il consigliere regionale Fabio Rainieri, che hanno proposto al sindaco ad assume l'iniziativa per attivare un tavolo di confronto, reso ancor più necessario dalla situazione di difficile comunicatività denunciata dalla organizzazioni sindacali.
"Non chiediamo aumenti salariali - hanno chiarito i rappresentanti dei lavoratori - ma il rispetto delle regole e degli accordi sottoscritti, come ad esempio le assunzioni concordate in occasione dei prepensionamenti, ma chiediamo anche un trattamento equo dei lavoratori impegnati in servizi in appalto, il ripristino delle squadre operative, insomma non vogliamo che Iren diventi un'azienda con il solo obiettivo di tagliare i costi, assumere dirigenti e garantire lauti dividendi ai soci a scapito dei servizi e degli investimenti sulle reti".
Il sindaco ha ripercorso le tappe di un cammino che ha portato purtroppo Parma ad avere un ruolo marginale per effetto di atti delle passate amministrazioni, prima con la vendita di una quota della società in capo al Comune, quindi con il collocamento delle azioni a garanzia delle società partecipate, un meccanismo che ha costretto il Comune a cedere una quota consistente del suo pacchetto azionario. "Paghiamo il disinteresse che c'è stato verso il destino della società - ha detto Federico Pizzarotti - noi siamo addirittura dovuti uscire dal patto di sindacato per poter procedere al risanamento di STT, ma ora stiamo rientrando e cerchiamo di salvare il possibile del nostro pacchetto di azioni. Si rende comunque necessario aprire un confronto per far pesare il ruolo che Iren deve giocare a Parma e in Emilia, affinchè il nostro territorio non sia considerato residuale. Bisogna parlare di sedi delle società afferenti all'azienda, delle modalità di appalto(con la dovuta attenzione alle cooperative sociali), del ruolo sociale dell'impresa, insomma occorre tornare ad una logica anche territoriale per la gestione dei servizi, pur rimarcando che dal punto di vista dei servizi l'attività di Iren a Parma non può che essere ritenuta apprezzabile".
Saranno questi i temi del confronto che Parma, tutta insieme, intende aprire con la multuitility, che gestisce nel nostro territorio una gamma di servizi che non ha in nessun'altra delle 5 province coinvolte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    29 Febbraio @ 18.28

    Le cooperative sociali devono essere lasciate al proprio destino o per lo meno prevedere standard qualitativi di sicurezza ma soprattutto di servizio, gran parte delle cooperative che effettuano la raccolta dei rifiuti infatti hanno operatori che operano senza l'utilizzo delle attrezzature di sicurezza anche elementari come il giubbotto catarinfrangente, alcuni non sanno nemmeno bene che rifiuto devono raccogliere e in molti casi come riportato anche dalla stampa, si "dimenticano" di raccogliere in determinate zone

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti