10°

18°

POLITICA

Il Pd di Lesignano ha scelto: ricandida Cavatorta a sindaco

Il segretario D'Alessandro: «Con il secondo mandato darà seguito al suo progetto»

Giorgio Cavatorta

Giorgio Cavatorta

1

 

Il circolo di Lesignano del Partito democratico ha scelto il proprio candidato sindaco per le amministrative che si terranno in primavera: il loro appoggio andrà a Giorgio Cavatorta, attuale primo cittadino, che si candiderà dunque per il secondo mandato. Cavatorta aveva comunicato la propria disponibilità ed il direttivo del Pd locale, dopo varie consultazioni, ha votato il documento in cui viene confermato il sostegno alla sua candidatura, con otto voti favorevoli ed un astenuto.
«Proponendosi per il secondo mandato - ha spiegato Nicola D’Alessandro, neoeletto segretario del circolo del Pd di Lesignano - potrà dare seguito alla sua esperienza amministrativa, identificando un progetto da condividere con i cittadini, all’insegna del rinnovamento, delle competenze e della trasparenza». Gli elettori lesignanesi del Partito democratico non verranno dunque chiamati ad esprimere la propria preferenza con le primarie ma saranno coinvolti, a diversi livelli, a partire dalla campagna elettorale. «Rispetto alla precedente Amministrazione - ha spiegato Cavatorta a proposito del mandato che sta per concludersi - ci siamo distinti per l’impegno profondo nella valorizzazione delle peculiarità del nostro territorio. È mia intenzione continuare su questa strada se sarò rieletto, facendo al contempo squadra per riuscire a mantenere il livello di servizi alla persona e progettando uno sviluppo sostenibile per Lesignano».
Erano due i punti più rilevanti del programma con cui fu eletto Cavatorta: la realizzazione della tangenziale, che secondo il progetto dell’Amministrazione dovrebbe essere inaugurata all’inizio di marzo, e la riqualificazione dell’ex area termale per la quale, ha sostenuto il sindaco, verranno a breve appaltati i lavori. «Un secondo mandato significherebbe 5 anni - ha continuato Cavatorta - in cui non saremo più in trincea per le vicende legali legate alla tangenziale, che nell’ultimo quinquennio hanno impegnato a lungo l’Amministrazione e gli uffici tecnici per produrre la documentazione necessaria a difendere e realizzare il progetto».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • annamaria

    31 Gennaio @ 14.53

    E' quel sindaco che ha BRINDATO in Comune quando ha potuto continuare i lavori della bretella spacciata per progresso e vero scempio ambientale per cui i posteri ci lanceranno accidenti? Quel sindaco che, come Bernazzoli, vede progresso solo nel cemento, perché non ha visione del futuro ? Eil neo segretario è quello che voleva allargare strada Argini per evitare incidenti perché la colpa è della strada e non della velocità degli utenti? Bella accoppiata presenta il PD, quello che è stato per anni il mio partito (volete numero della tessera?) e che adesso rinnego con profondo dispiacere ma con altrettanto profonda convinzione.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

6commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

viabilità

Afflusso alle fiere e due incidenti: lunghe code al casello e verso Baganzola

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Crisi

Copador, lunedì sciopero di due ore e presidio

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Tredicenne violentato per anni da "branco" di 11 minorenni

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

3commenti

SOCIETA'

Lutto

Morto l'economista Giacomo Vaciago. Fu sindaco di Piacenza

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery