10°

24°

POLITICA

Il Pd di Lesignano ha scelto: ricandida Cavatorta a sindaco

Il segretario D'Alessandro: «Con il secondo mandato darà seguito al suo progetto»

Giorgio Cavatorta

Giorgio Cavatorta

Ricevi gratis le news
1

 

Il circolo di Lesignano del Partito democratico ha scelto il proprio candidato sindaco per le amministrative che si terranno in primavera: il loro appoggio andrà a Giorgio Cavatorta, attuale primo cittadino, che si candiderà dunque per il secondo mandato. Cavatorta aveva comunicato la propria disponibilità ed il direttivo del Pd locale, dopo varie consultazioni, ha votato il documento in cui viene confermato il sostegno alla sua candidatura, con otto voti favorevoli ed un astenuto.
«Proponendosi per il secondo mandato - ha spiegato Nicola D’Alessandro, neoeletto segretario del circolo del Pd di Lesignano - potrà dare seguito alla sua esperienza amministrativa, identificando un progetto da condividere con i cittadini, all’insegna del rinnovamento, delle competenze e della trasparenza». Gli elettori lesignanesi del Partito democratico non verranno dunque chiamati ad esprimere la propria preferenza con le primarie ma saranno coinvolti, a diversi livelli, a partire dalla campagna elettorale. «Rispetto alla precedente Amministrazione - ha spiegato Cavatorta a proposito del mandato che sta per concludersi - ci siamo distinti per l’impegno profondo nella valorizzazione delle peculiarità del nostro territorio. È mia intenzione continuare su questa strada se sarò rieletto, facendo al contempo squadra per riuscire a mantenere il livello di servizi alla persona e progettando uno sviluppo sostenibile per Lesignano».
Erano due i punti più rilevanti del programma con cui fu eletto Cavatorta: la realizzazione della tangenziale, che secondo il progetto dell’Amministrazione dovrebbe essere inaugurata all’inizio di marzo, e la riqualificazione dell’ex area termale per la quale, ha sostenuto il sindaco, verranno a breve appaltati i lavori. «Un secondo mandato significherebbe 5 anni - ha continuato Cavatorta - in cui non saremo più in trincea per le vicende legali legate alla tangenziale, che nell’ultimo quinquennio hanno impegnato a lungo l’Amministrazione e gli uffici tecnici per produrre la documentazione necessaria a difendere e realizzare il progetto».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • annamaria

    31 Gennaio @ 14.53

    E' quel sindaco che ha BRINDATO in Comune quando ha potuto continuare i lavori della bretella spacciata per progresso e vero scempio ambientale per cui i posteri ci lanceranno accidenti? Quel sindaco che, come Bernazzoli, vede progresso solo nel cemento, perché non ha visione del futuro ? Eil neo segretario è quello che voleva allargare strada Argini per evitare incidenti perché la colpa è della strada e non della velocità degli utenti? Bella accoppiata presenta il PD, quello che è stato per anni il mio partito (volete numero della tessera?) e che adesso rinnego con profondo dispiacere ma con altrettanto profonda convinzione.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

4commenti

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

1commento

Ritratto

I They, la famiglia del volley

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

1commento

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

11commenti

arezzo

Furto di una collana d'oro, auto affittata a Parma. 27enne nei guai

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

ITALIA/MONDO

Francia

E' morta Liliane Bettencourt, lady L’Oreal: la donna più ricca del mondo aveva 94 anni

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte