-4°

lesignano

Lesignano: Giunta e Consiglio sono operativi

Definite le diverse competenze. Michele Galeotti subentra al dimissionario Bruno Maggiali. Presentate le linee di programma

Lesignano: Giunta e Consiglio sono operativi
0

L’Amministrazione di Lesignano ha delineato ufficialmente le diverse competenze e responsabilità all’interno del consiglio e della giunta, arrivando così a definire il volto dell’amministrazione per i prossimi cinque anni, mentre a meno di un mese dal suo insediamento, il nuovo consiglio ha subito una modifica per quanto riguarda i membri al suo interno. Il consigliere eletto per la minoranza Bruno Maggiali ha infatti rassegnato nei giorni scorsi le proprie dimissioni dalla carica: al suo posto, a rappresentare la lista «Lesignano civica» insieme al capogruppo Diego Cauzzi sarà da ora Michele Galeotti, professore di 46 anni, secondo a Maggiali per preferenze ricevute in sede di elezioni.Il sindaco Giorgio Cavatorta ha dichiarato le deleghe assegnate ai quattro assessori componenti la giunta, esterna al consiglio: a Luigi Gandolfi, vicesindaco, andranno le deleghe a Affari generali, Servizi demografici, Agricoltura, Attività produttive e commercio, Decentramento e politiche per le frazioni, Servizi a rete, Trasporti e Viabilità; Andrea Borchini sarà assessore a Cultura, Bilancio e tributi e Innovazione tecnologica; a Lia Musumeci le deleghe a Politiche scolastiche e infanzia, Intercultura, Politiche sociali e Pari opportunità; Marianna Fontana, volto nuovo in consiglio, si occuperà infine di Urbanistica e gestione del territorio, Ambiente, Rapporti con le associazioni, Politiche giovanili, Partecipazione e comunicazione e Turismo.
Sono state quindi presentate le linee programmatiche dell’azione di governo per i prossimi cinque anni di mandato: trasparenza e partecipazione dei cittadini saranno uno dei punti programmatici fondamentali, e sarà presa in considerazione la creazione di consigli frazionali; grande attenzione anche alla difesa del suolo e ai dissesti idrogeologici, per cui si auspica la realizzazione di uno studio approfondito nei punti più interessati da eventi franosi. Il programma delineato si concentra inoltre sul consolidamento dell’azienda Asp per i servizi alla persona e del plesso scolastico, fino alla promozione delle attività economiche locali, con particolare attenzione alle aziende agricole e zootecniche, e al rilancio del turismo con la riqualificazione di importanti risorse artistiche e culturali.
Eletti infine, come rappresentanti di Lesignano in seno al consiglio dell’Unione Montanta Appennino Parma Est, il sindaco Giorgio Cavatorta, già presente all’interno della giunta dell’Ente sovracomunale, e Diego Cauzzi in rappresentanza della minoranza lesignanese. «Dopo il confronto con gli altri sindaci dell’Unione - ha spiegato Cavatorta, che durante il consiglio precedente aveva espresso l’intenzione della maggioranza di eleggere un consigliere per andare a ricoprire tale ruolo in Unione - abbiamo deciso di adeguarci alle scelte degli altri Comuni in questa delicata fase di creazione dell’ente, dal momento che anche gli altri comuni hanno scelto di eleggere come rappresentanti nel consiglio dell’Unione i propri sindaci»..

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta