-2°

10°

bilancio

La lotta all'evasione porta a Lesignano 246mila euro

La lotta all'evasione portaa Lesignano 246mila euro
0
 

E' stata analizzata, nell’ultima seduta di consiglio comunale a Lesignano, la situazione del bilancio comunale 2105, a poche settimane dalla fine dell’anno, insieme ai progetti e agli investimenti ad oggi realizzati o rimandati dall’amministrazione. Tra le diverse variazioni in entrata e in uscita presentate, l’assessore al Bilancio Andrea Borchini ha dedicato particolare attenzione alla lotta all’evasione fiscale: un compito portato avanti quest'anno con ottimi risultati. 120mila euro sono stati recuperati dell’evasione Ici, 4.500 euro dalla Tosap, 64mila dalla Tari e 38mila dalla Tarsu per un totale di maggiori entrate di 246.500 euro.

«Queste entrate - ha sottolineato Borchini - sono il frutto di un lungo e laborioso lavoro del sottoscritto e degli uffici finanziario e tributi, che hanno permesso il recupero di una serie di importanti risorse a favore del bilancio e di conseguenza della collettività».

Poi lo stesso assessore ha aggiunto: «L'operazione è partita da lontano ma quest’anno avevamo progettato un lavoro certosino che sta dando i frutti in modo evidente: oltre alla finalità di recupero, il nostro compito è stato anche di restituire certezza nella riscossione e nell’accertamento, un'opera essenziale di equità sociale di cui sono fiero e per la quale ringrazio tutti i dipendenti che hanno lavorato con grande abnegazione».

Buona parte di queste risorse saranno destinate a fondi svalutazioni crediti di dubbia esigibilità mentre 40mila euro andranno per la manutenzione delle strade. Tra le altre variazioni presentate figurano 36mila euro di minori trasferimenti da parte dello Stato, bilanciati da 35mila euro in entrata dai permessi di costruire in aumento. Tra le spese in più figurano anche 62mila euro per il costo dei Servizi sociali affidati ad Asp.

Nel capitolo, che riguarda gli investimenti, una quota per oltre 500mila euro è stata stralciata, dal momento che sarebbe stata finanziata da una serie di alienazioni di edifici comunali non avvenute.

«Il bilancio 2015 - ha concluso Borchini - rispetta tutti i parametri previsti dalle norme e dal patto di stabilità e l’equilibrio finanziario è rispettato. Inoltre, prudenzialmente, stiamo accantonando somme ai fondi per crediti di dubbia esigibilità, in modo che al verificarsi di situazioni critiche non ci siano risvolti imprevisti su questo e sui prossimi bilanci».

L'assestamento di bilancio a Lesignano è stato approvato dal consiglio con l’astensione delle minoranze. Sulla questione è intervenuto Michele Galeotti («Lesignano civica»): «Una riflessione sul ruolo richiesto al consiglio comunale: da tempo in Consiglio arrivano richieste di voto che rincorrono rinnovi, convenzioni, bilanci e scadenze dell’ultima ora. Abbiamo ricevuto i complessi dati di assestamento di bilancio 48 ore prima del voto. Rivendichiamo piuttosto, in quanto consiglieri di minoranza, un ruolo politico costruttivo e positivo che abbiamo già dimostrato di perseguire nei fatti: non troviamo ancora traccia di concrete decisioni in materia di sicurezza come da noi proposte, e neppure idee chiare su prospettive di gestione associata dei servizi sociali in Unione. Anche le nostre proposte su un complessivo piano in cogestione pubblico-privata procedono a rilento. Riteniamo che il nostro impegno meriti maggiore attenzione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

2commenti

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

2commenti

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

radio parma

Pizzarotti: "Piazza della Pace, serve presidio fisso: ma non di militari" Video

22commenti

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

gran bretagna

Brexit, la Corte dà torto al governo May: "Voti il Parlamento"

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince la Brignone, la Bassino 3/a

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto