21°

28°

lutto

Muore a 23 anni falciato da un'auto

Muore a 23 anni falciato da un'auto
0
 

LESIGNANO

E' morto a 23 anni falciato da un’auto, nel bel mezzo di un nubifragio. Rocco Reverberi, cresciuto a Lesignano, ha smesso di lottare lunedì sera, a meno di 48 ore di distanza dall’incidente avvenuto a Reggio Emilia: erano circa le 20 di sabato quando il giovane, di ritorno dal turno di lavoro al centro commerciale «I Petali», è stato investito da un’auto condotta da un 80enne, mentre sulla città stava imperversando una forte tempesta. A nulla è valso il ricovero d’urgenza nel reparto di rianimazione del Santa Maria Nuova, dove è rimasto in coma diverse ore. Lunedì sera il decesso, con la famiglia che ha autorizzato l’espianto degli organi. Quella di Rocco è una storia particolare, caratterizzata sì da tanta sofferenza (alla nascita dovette affrontare ben tre emorragie cerebrali, dalle quali si riprese miracolosamente dopo i due anni e mezzo) ma anche di tanto amore. L’amore che ha trovato nella famiglia Buti, molto conosciuta a Lesignano, che lo ha allevato sin oltre i suoi vent’anni. Il giovane ultimamente viveva a Reggio insieme alla madre biologica, ma era molto noto in provincia di Parma, in quanto qui aveva frequentato diversi ambienti. In primis il conservatorio Arrigo Boito, dove ha studiato violino e pianoforte, negli anni delle scuole medie. Poi è passato al liceo Marconi, e infine all’Itis. Ma al di là del mondo scolastico aveva fatto parte del mondo scout: era stato infatti in passato un componente del gruppo Parma 8. Era stato affidato alla famiglia Buti nei primissimi mesi di vita, e qui, circondato dall’affetto dei genitori Isabella e Pier Paolo (noto organista) e da quello dei fratelli Maria Cecilia, Maria Diletta, Lorenzo, Sebastiano e Gregorio, ha trovato un ambiente ricco di stimoli che lo ha portato a coltivare tante passioni. Negli ultimi anni, poi, la decisione di riavvicinarsi alla madre naturale e il trasferimento a Reggio, dove aveva trovato un lavoro. I funerali di Rocco Reverberi non sono ancora stati fissati: questa sera si terrà però un rosario alle 21, nella chiesa di Santa Maria del Piano. Come detto, la famiglia ha acconsentito all’espianto degli organi, quasi tutti nelle condizioni di poter essere donati a persone bisognose. I fratelli Buti, sconvolti dall’accaduto, hanno voluto ricordare Rocco con diversi pensieri personali. «Ti abbiamo dato – scrive Gregorio in una sua composizione - pur senza averti generato la vita. La nostra condivisa. Ci hai restituito pur irta di afflizioni la tua in amore e guerra fragile». «Con te ho sperimentato l’accoglienza – aggiunge Maria Diletta - la condivisione e l’amore gratuito». «Sei stato un dono del Signore per tutti noi – scrive Maria Cecilia - ci hai dato forza e coraggio con la tua voglia di vivere». «Ciao Ro – è il pensiero di Sebastiano - questa volta l’hai combinata grossa. Non te la perdono. Io dovevo proteggerti. Accompagnarti. Adesso tocca a te vegliare su di noi». «Grazie per averci dato la possibilità – conclude Lorenzo - la gioia di amarti, cosi piccolo e fragile, cosi grande e fragile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

7commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

30commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat