19°

lutto

Muore a 23 anni falciato da un'auto

Muore a 23 anni falciato da un'auto
0
 

LESIGNANO

E' morto a 23 anni falciato da un’auto, nel bel mezzo di un nubifragio. Rocco Reverberi, cresciuto a Lesignano, ha smesso di lottare lunedì sera, a meno di 48 ore di distanza dall’incidente avvenuto a Reggio Emilia: erano circa le 20 di sabato quando il giovane, di ritorno dal turno di lavoro al centro commerciale «I Petali», è stato investito da un’auto condotta da un 80enne, mentre sulla città stava imperversando una forte tempesta. A nulla è valso il ricovero d’urgenza nel reparto di rianimazione del Santa Maria Nuova, dove è rimasto in coma diverse ore. Lunedì sera il decesso, con la famiglia che ha autorizzato l’espianto degli organi. Quella di Rocco è una storia particolare, caratterizzata sì da tanta sofferenza (alla nascita dovette affrontare ben tre emorragie cerebrali, dalle quali si riprese miracolosamente dopo i due anni e mezzo) ma anche di tanto amore. L’amore che ha trovato nella famiglia Buti, molto conosciuta a Lesignano, che lo ha allevato sin oltre i suoi vent’anni. Il giovane ultimamente viveva a Reggio insieme alla madre biologica, ma era molto noto in provincia di Parma, in quanto qui aveva frequentato diversi ambienti. In primis il conservatorio Arrigo Boito, dove ha studiato violino e pianoforte, negli anni delle scuole medie. Poi è passato al liceo Marconi, e infine all’Itis. Ma al di là del mondo scolastico aveva fatto parte del mondo scout: era stato infatti in passato un componente del gruppo Parma 8. Era stato affidato alla famiglia Buti nei primissimi mesi di vita, e qui, circondato dall’affetto dei genitori Isabella e Pier Paolo (noto organista) e da quello dei fratelli Maria Cecilia, Maria Diletta, Lorenzo, Sebastiano e Gregorio, ha trovato un ambiente ricco di stimoli che lo ha portato a coltivare tante passioni. Negli ultimi anni, poi, la decisione di riavvicinarsi alla madre naturale e il trasferimento a Reggio, dove aveva trovato un lavoro. I funerali di Rocco Reverberi non sono ancora stati fissati: questa sera si terrà però un rosario alle 21, nella chiesa di Santa Maria del Piano. Come detto, la famiglia ha acconsentito all’espianto degli organi, quasi tutti nelle condizioni di poter essere donati a persone bisognose. I fratelli Buti, sconvolti dall’accaduto, hanno voluto ricordare Rocco con diversi pensieri personali. «Ti abbiamo dato – scrive Gregorio in una sua composizione - pur senza averti generato la vita. La nostra condivisa. Ci hai restituito pur irta di afflizioni la tua in amore e guerra fragile». «Con te ho sperimentato l’accoglienza – aggiunge Maria Diletta - la condivisione e l’amore gratuito». «Sei stato un dono del Signore per tutti noi – scrive Maria Cecilia - ci hai dato forza e coraggio con la tua voglia di vivere». «Ciao Ro – è il pensiero di Sebastiano - questa volta l’hai combinata grossa. Non te la perdono. Io dovevo proteggerti. Accompagnarti. Adesso tocca a te vegliare su di noi». «Grazie per averci dato la possibilità – conclude Lorenzo - la gioia di amarti, cosi piccolo e fragile, cosi grande e fragile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

politica

Primarie Pd: in Emilia alle 12 avevano votano in 100.450. Parma: le foto dai seggi

musica e cultura

A Parma l'opera scende in piazza (per riqualificare l'Oltretorrente)

L'idea di una soprano islandese

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

1commento

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

2commenti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

1commento

parma

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

1commento

Lutto

Addio a Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

controlli

Autovelox e autodetector: la "mappa" della settimana

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

Economia

Chiusa un'impresa su due nei primi 5 anni Video

udine

Infermiera fingeva di vaccinare i bimbi: già verificati 60 casi di non "copertura"

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

motori

F1: in Russia vince la Mercedes di Bottas. Ferrari 2a con Vettel

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento