-2°

Lettere al direttore

Aggressione a Noceto

Lettere al direttore - logo
1

Un lettore ha assistito a una scena violenta al mercato di Noceto. Una donna ha rovesciato in piazza alcuni capi di abbigliamento in vendita, inveendo contro il commerciante. Il lettore Attilio fa alcune considerazioni amare sulla sicurezza e sulla presenza delle pattuglie della Municipale e conclude: se il commerciante denunciasse la donna, dopo la depenalizzazione "di ben oltre 120 reati penali, tra cui l'ingiuria, sono più che sicuro che questa signora se la caverebbe con una ridicola multa".

Ecco la lettera di Attilio: 

Signor direttore,
in questo periodo si parla spesso delle nuove riforme del governo Renzi, tra cui prossimamente la vergognosa depenalizzazione di diversi reati.
In pratica possiamo dare le chiavi di casa ai delinquenti e farci rapinare senza mettere a repentaglio la nostra sicurezza, oppure come quello che sto per raccontarle, farci insultare ed offendere da chiunque... tanto per la legge non sarà punibile.
Vorrei segnalarle quanto accaduto lunedi mattina scorso.
Era circa mezzogiorno e stavo recandomi al mercato a Noceto per acquistare un po' di frutta con mia moglie.
Improvvisamente mentre arriviamo al banco per acquistare la merce, la nostra attenzione è stata attirata da un episodio spiacevole.
Vicino al banco dove aspettavamo il nostro turno, notiamo una donna di circa 60 anni che con fare violento scaravolta in mezzo alla strada, alcuni capi di abbigliamento in vendita presso un altro commerciante.
La donna rincara la dose nei confronti di costui con un figlio di p.....
Attoniti e sgomenti restiamo a guardare insieme ad altri passanti; qualcuno chiede di avvisare la polizia municipale che a quell'ora è sempre di pattuglia per il mercato.
Aiutiamo il signore a raccogliere la merce, senza chiedergli perché sia successa una cosa del genere.
In ogni caso quali fossero stati i motivi, questa donna non aveva alcun diritto di aggredire in quella maniera l'ambulante che stava facendo il proprio lavoro.
Abbiamo poi saputo che questa signora anch'essa è una commerciante ambulante del mercato e qualcuno ci ha addirittura riferito non essere nuova a comportamenti del genere tenuti anche con altri colleghi.
Ora caro direttore la mia domanda è questa; dov'era la polizia municipale?
E se questo signore decidesse di rivolgersi alle autorità giudiziarie cosa potrebbe succedere?
A mio avviso nulla, perché con la depenalizzazione di ben oltre 120 reati penali, tra cui l'ingiuria, sono più che sicuro che questa signora se la caverebbe con una ridicola multa.
Alla faccia della giustizia italiana.
Attilio Cicinelli
Cremona, 10 marzo

 

La sezione Lettere al direttore

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    16 Marzo @ 19.29

    La PM, come sempre, era probabilmente assorbita nello schiaffare multe per sosta vietata, o addirittura per tentativo di fermata off limits. È l'unica funzione cui adempie, con fervente solerzia e fervido fervore

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto via Doberdò

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria