la lettera

"Oggi ho conosciuto la vera miseria"

Una testimonianza da leggere

 "Oggi ho conosciuto la vera miseria"
Ricevi gratis le news
58

E' una delle lettere pubblicate oggi sulla Gazzetta di Parma. Una testimonianza che non è azzardato o esagerato definire drammatica, che ci costringe a fare i conti con la realtà della povertà reale, e della difficoltà di tanti di arrivare a fine mese con dignità.


Egregio direttore,
nella mia ormai lunga vita, anche se la speranza che continui è sempre viva, ho visto e sentito tanti racconti di crisi e povertà di tutti i generi; oggi però mi sono veramente vergognato di appartenere al genere umano visto come, nonostante i vari discorsi chi è in difficoltà si trova abbandonato a se stesso.
Vedere una signora anziana che, arrivata alla cassa del supermercato con il carrello praticamente vuoto, un po' di pane, qualche verdura sta chiedendo gentilmente alla cassiera spiegazioni per un paio di calze; dopo i consigli la cassiera batte il conto. E qui comincia il vero dramma.
Sono nove euro e settantadue centesimi: «signora», bene, rovescia il borsellino, rosso, sulla cassa ma ci sono solo 5 euro e qualche centesimo. Mi dispiace ma è tutto quello che mi è rimasto, sono appena stata in farmacia.... attimo di silenzio, poi con un filo di voce: «tolga allora le calze». Non basta ribadisce la cassiera, tolgo anche il pane; è la domanda successiva; no quello mi serve. A quel punto vedendo l'imbarazzo della signora qualcuno guarda la cassiera e con un piccolo cenno le comunica di farla passare che il debito lo avrebbe saldato lui (settantadue centesimi).
Ecco egregio direttore, mentre sotto agli occhi si stava consumando questo fatto pensavo che essendo al 27 di aprile mancano almeno 4/5 giorni alla prossima pensione e anche se ci sono tante persone buone, enti e associazioni che riescono a limitare in modo meraviglioso le tragedie che giornalmente ci vengono messe sotto gli occhi, quello che è difficile da accettare è vedere e sopratutto sentire discorsi, prediche o comizi di personaggi diversamente «colorati» che con la pancia e il portafoglio pieno fanno continuamente la morale indicando le strade non con l'esempio ma con quell'antico detto: «armiamoci e partite» o il più parmigiano: «va avanti ti che mi scappa da riddor».
Paolo Boschi
San Prospero, 29 aprile

....

Leggi tutte le Top News: 24 ore PARMA - ITALIA/MONDO - SPORT

24 ORE PARMA - Top news città e provincia

24 ORE ITALIA-MONDO - Tutte le flash news 

24 ORE SPORT - Top news

Video Mondo: ecco i filmati più interessanti e curiosi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marirhugo

    04 Maggio @ 18.21

    Lampedusa premio nobel per la Pace alla sua sindaca, questo lo copioincollo da facebook “Ha chiamato clandestini i profughi morti nel naufragio. Ha definito clandestino anche un bimbo di 3 mesi morto nella tragedia.” Per questo, “la Lega va spazzata via.” “Sono stati lasciati liberi di parlare e bestemmiare contro la dignità umana di queste persone senza essere nè perseguiti per legge per le diffamazioni che fanno nè smentiti e smascherati” E'pressapoco quello che si legge in questi 50 commenti.

    Rispondi

    • Bastet

      05 Maggio @ 10.43

      Mh! mi sa che mi sono persa. Se entro senza documenti et similia,in Australia ( POSTO CHE NON TI FANNO ENTRARE SE NON IN REGOLA CON I DOCUMENTI E SENZA SOLDI!!!) ...NON sono clandestina? che io sia sola con un bimbo di 7 anni,di 2 di 3 mesi o 1quasi maggiorenne? direi di si!

      Rispondi

      • marirhugo

        05 Maggio @ 14.01

        Tu e e il nick qui sotto come al solito non avete capito niente. Giusi Nicolini non sta parlando di documenti e parmessi ma della gente di lampedusa che prima di tutto pensa a salvare vite e per questo merita il Nobel per la pace. A te invece interessa lo status giuridico?

        Rispondi

        • Bastet

          10 Maggio @ 14.12

          a me interessa che la gente rispetti la legge! se non hai i documenti ed un lavoro : qui non sei il benvenuto Sono stanca di massacrarmi di lavoro e mio marito peggio di me,per mantenere delinquenti schifosi che hanno anche il coraggio di lamentarsi! ma robe dell'altro mondo!

          Rispondi

        • Medioman

          06 Maggio @ 10.27

          Rileggiti il dizionario. Clandestino (passeggero clandestino) = sprovvisto di documenti di viaggio. Chi è che non ha capito niente? Che c'entra la Lega?

          Rispondi

    • Medioman

      05 Maggio @ 01.42

      Marirhugo, per poter entrare nei Paesi comunisti dovevi avere in tasca (e convertire in valuta locale) un tot per ogni giorno di permanenza, oltre ovviamente specificare il tuo itinerario e dove ti saresti fermato a dormire. Sai quante persone sono state ammazzate (fucilate o saltate su mine) sotto il muro di Berlino? Che, oggi, gli ex comunisti facciano i "buon pastori" (con i soldi dei contribuenti) e gli "accoglienti" (spesso per puro interesse economico) conferma la loro ipocrisia. Sai quanti Paesi comunisti ci sono in Africa? Come mai, i "profughi" preferiscono invece sfidare il mare, e venire in Italia?

      Rispondi

  • ANONIMUS

    02 Maggio @ 21.20

    Per accedere a emporio parma devi essere straniero con 22 figli.."come per avere una casa o un aiuto dal comune!!" Un anziano italiano si deve arrangiare!! E un cassiere non può e non deve farsi carico di chi non riesce a pagare perché se tutti i giorni sconta qualche euro é lui che li deve aggiungere! Dovrebbero esserci assistenti sociali del comune e lo stato che aiuta gli italiani in difficoltà ma invece aiutiamo gli stranieri!

    Rispondi

    • Medioman

      03 Maggio @ 10.41

      Un cassiere NON DEVE farsi carico di chi non riesce a pagare (troppo comodo, essere generosi con i soldi degli altri!). Eventualmente, dovrebbe aggiungere la differenza di tasca sua (qualora se lo potesse permettere). Ma c'è un errore di fondo, nel nostro sistema economico: la burocrazia (ed il fisco) ci "obbligano" ad essere aridi. Persino per le "donazioni" devi emettere documentazione fiscale, in certi casi devi fare addirittura un atto notarile. Ammenoché, tu sia un politico od un mafioso. Possibile che tutte le "rogne" siano a carico dei cittadini onesti?

      Rispondi

  • nicoletta

    02 Maggio @ 18.27

    I nostri anziani, dopo una vita di lavoro e una pensione di miseria si ritrovano a dover centellinare giorno per giorno i pochi spiccioli della pensione per sopravvivere; pagarsi pure le medicine, mentre agli extracomunitari o RIFIGIATI come li definiamo ora, sono riveriti, curati ben trattati , li manteniamo senza che abbiano mai fatto un misero lavoro e ... per di più permettiamo che manifestino perchè il cibo non è ....... di loro gradimento! Politici vergognatevi!!!!, certo è che un Rifugiato dà più guadagno che un vecchio ed onesto lavoratore.......

    Rispondi

  • fortunato

    02 Maggio @ 16.55

    e prossimamente aspettiamoci altre persone in queste condizioni, andrà sempre peggio e purtroppo non c'è più speranza , ormai è troppo tardi per preoccuparsi dei più deboli.

    Rispondi

  • Malgustuz

    02 Maggio @ 15.58

    Leggendo i commenti l'opinione più diffusa è "pensiamo ai nostri prima che agli stranieri". A questo non capisco come partiti come la Lega non abbiano il 50% dei voti. Me lo può spiegare chi la pensa così e non vota Lega?

    Rispondi

    • Patrizia Adorni

      03 Maggio @ 08.59

      perchè c'è un altro partito, il Movimento 5 stelle, che lotta alla radice del problema, cioè contro le lobby e le cooperative rosse e bianche che SPECULANO E LUCRANO su questi immigrati. Creano business e un giro spaventoso di miliardi di euro. La Lega non ha fatto un tubo altre che parlare e promettere, il problema non l'ha mai risolto nè in Italia nè in Europa. il 5Stelle ha già fatto approvare e sottoporre a livello europeo la soluzione che è condivisa dai maggiori esponenti mondiali senza razzismo o altro. Solo combattendo il fiume di denaro che vi sta dietro, è questo il problema dell'italia: a noi propinano tutti i giorni in tutte le zuppe i poveri immigrati ecc. ecc. e loro ci guadagnano .... LA SOLUZIONE C'E'

      Rispondi

      • TheRedBaron

        03 Maggio @ 12.03

        Il movimento 5 stelle ha votato per abolire il reato di clandestinità. Non credo possa ergersi ad alternativa alla Lega.

        Rispondi

    • alvermann

      02 Maggio @ 23.49

      Perchè per molti la scelta politica è una fede, ovvero qualcosa che prescinde dalla realtà. Oltre al Vaticano c'è un'altra grande Chiesa in questo Paese.

      Rispondi

    • salamandra

      02 Maggio @ 18.37

      Perché quando ne hanno avuto l'occasione hanno fatto tutto meno che quello che dicevano. Semmai c'è da stupirsi di chi li vota.

      Rispondi

    • Nàno

      02 Maggio @ 17.41

      perche' la Lega pensa tante altre cose che non approvo e per una che puo' essere giusta, tantissime altre cose, purtroppo sono per me errate....

      Rispondi

      • marirhugo

        05 Maggio @ 21.49

        sarebbe quella giusta?

        Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Colorno visto dall'elicottero dei vigili del fuoco

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

3commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

1commento

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS