12°

23°

la lettera

"Oggi ho conosciuto la vera miseria"

Una testimonianza da leggere

 "Oggi ho conosciuto la vera miseria"
Ricevi gratis le news
58

E' una delle lettere pubblicate oggi sulla Gazzetta di Parma. Una testimonianza che non è azzardato o esagerato definire drammatica, che ci costringe a fare i conti con la realtà della povertà reale, e della difficoltà di tanti di arrivare a fine mese con dignità.


Egregio direttore,
nella mia ormai lunga vita, anche se la speranza che continui è sempre viva, ho visto e sentito tanti racconti di crisi e povertà di tutti i generi; oggi però mi sono veramente vergognato di appartenere al genere umano visto come, nonostante i vari discorsi chi è in difficoltà si trova abbandonato a se stesso.
Vedere una signora anziana che, arrivata alla cassa del supermercato con il carrello praticamente vuoto, un po' di pane, qualche verdura sta chiedendo gentilmente alla cassiera spiegazioni per un paio di calze; dopo i consigli la cassiera batte il conto. E qui comincia il vero dramma.
Sono nove euro e settantadue centesimi: «signora», bene, rovescia il borsellino, rosso, sulla cassa ma ci sono solo 5 euro e qualche centesimo. Mi dispiace ma è tutto quello che mi è rimasto, sono appena stata in farmacia.... attimo di silenzio, poi con un filo di voce: «tolga allora le calze». Non basta ribadisce la cassiera, tolgo anche il pane; è la domanda successiva; no quello mi serve. A quel punto vedendo l'imbarazzo della signora qualcuno guarda la cassiera e con un piccolo cenno le comunica di farla passare che il debito lo avrebbe saldato lui (settantadue centesimi).
Ecco egregio direttore, mentre sotto agli occhi si stava consumando questo fatto pensavo che essendo al 27 di aprile mancano almeno 4/5 giorni alla prossima pensione e anche se ci sono tante persone buone, enti e associazioni che riescono a limitare in modo meraviglioso le tragedie che giornalmente ci vengono messe sotto gli occhi, quello che è difficile da accettare è vedere e sopratutto sentire discorsi, prediche o comizi di personaggi diversamente «colorati» che con la pancia e il portafoglio pieno fanno continuamente la morale indicando le strade non con l'esempio ma con quell'antico detto: «armiamoci e partite» o il più parmigiano: «va avanti ti che mi scappa da riddor».
Paolo Boschi
San Prospero, 29 aprile

....

Leggi tutte le Top News: 24 ore PARMA - ITALIA/MONDO - SPORT

24 ORE PARMA - Top news città e provincia

24 ORE ITALIA-MONDO - Tutte le flash news 

24 ORE SPORT - Top news

Video Mondo: ecco i filmati più interessanti e curiosi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marirhugo

    04 Maggio @ 18.21

    Lampedusa premio nobel per la Pace alla sua sindaca, questo lo copioincollo da facebook “Ha chiamato clandestini i profughi morti nel naufragio. Ha definito clandestino anche un bimbo di 3 mesi morto nella tragedia.” Per questo, “la Lega va spazzata via.” “Sono stati lasciati liberi di parlare e bestemmiare contro la dignità umana di queste persone senza essere nè perseguiti per legge per le diffamazioni che fanno nè smentiti e smascherati” E'pressapoco quello che si legge in questi 50 commenti.

    Rispondi

    • Bastet

      05 Maggio @ 10.43

      Mh! mi sa che mi sono persa. Se entro senza documenti et similia,in Australia ( POSTO CHE NON TI FANNO ENTRARE SE NON IN REGOLA CON I DOCUMENTI E SENZA SOLDI!!!) ...NON sono clandestina? che io sia sola con un bimbo di 7 anni,di 2 di 3 mesi o 1quasi maggiorenne? direi di si!

      Rispondi

      • marirhugo

        05 Maggio @ 14.01

        Tu e e il nick qui sotto come al solito non avete capito niente. Giusi Nicolini non sta parlando di documenti e parmessi ma della gente di lampedusa che prima di tutto pensa a salvare vite e per questo merita il Nobel per la pace. A te invece interessa lo status giuridico?

        Rispondi

        • Bastet

          10 Maggio @ 14.12

          a me interessa che la gente rispetti la legge! se non hai i documenti ed un lavoro : qui non sei il benvenuto Sono stanca di massacrarmi di lavoro e mio marito peggio di me,per mantenere delinquenti schifosi che hanno anche il coraggio di lamentarsi! ma robe dell'altro mondo!

          Rispondi

        • Medioman

          06 Maggio @ 10.27

          Rileggiti il dizionario. Clandestino (passeggero clandestino) = sprovvisto di documenti di viaggio. Chi è che non ha capito niente? Che c'entra la Lega?

          Rispondi

    • Medioman

      05 Maggio @ 01.42

      Marirhugo, per poter entrare nei Paesi comunisti dovevi avere in tasca (e convertire in valuta locale) un tot per ogni giorno di permanenza, oltre ovviamente specificare il tuo itinerario e dove ti saresti fermato a dormire. Sai quante persone sono state ammazzate (fucilate o saltate su mine) sotto il muro di Berlino? Che, oggi, gli ex comunisti facciano i "buon pastori" (con i soldi dei contribuenti) e gli "accoglienti" (spesso per puro interesse economico) conferma la loro ipocrisia. Sai quanti Paesi comunisti ci sono in Africa? Come mai, i "profughi" preferiscono invece sfidare il mare, e venire in Italia?

      Rispondi

  • ANONIMUS

    02 Maggio @ 21.20

    Per accedere a emporio parma devi essere straniero con 22 figli.."come per avere una casa o un aiuto dal comune!!" Un anziano italiano si deve arrangiare!! E un cassiere non può e non deve farsi carico di chi non riesce a pagare perché se tutti i giorni sconta qualche euro é lui che li deve aggiungere! Dovrebbero esserci assistenti sociali del comune e lo stato che aiuta gli italiani in difficoltà ma invece aiutiamo gli stranieri!

    Rispondi

    • Medioman

      03 Maggio @ 10.41

      Un cassiere NON DEVE farsi carico di chi non riesce a pagare (troppo comodo, essere generosi con i soldi degli altri!). Eventualmente, dovrebbe aggiungere la differenza di tasca sua (qualora se lo potesse permettere). Ma c'è un errore di fondo, nel nostro sistema economico: la burocrazia (ed il fisco) ci "obbligano" ad essere aridi. Persino per le "donazioni" devi emettere documentazione fiscale, in certi casi devi fare addirittura un atto notarile. Ammenoché, tu sia un politico od un mafioso. Possibile che tutte le "rogne" siano a carico dei cittadini onesti?

      Rispondi

  • nicoletta

    02 Maggio @ 18.27

    I nostri anziani, dopo una vita di lavoro e una pensione di miseria si ritrovano a dover centellinare giorno per giorno i pochi spiccioli della pensione per sopravvivere; pagarsi pure le medicine, mentre agli extracomunitari o RIFIGIATI come li definiamo ora, sono riveriti, curati ben trattati , li manteniamo senza che abbiano mai fatto un misero lavoro e ... per di più permettiamo che manifestino perchè il cibo non è ....... di loro gradimento! Politici vergognatevi!!!!, certo è che un Rifugiato dà più guadagno che un vecchio ed onesto lavoratore.......

    Rispondi

  • fortunato

    02 Maggio @ 16.55

    e prossimamente aspettiamoci altre persone in queste condizioni, andrà sempre peggio e purtroppo non c'è più speranza , ormai è troppo tardi per preoccuparsi dei più deboli.

    Rispondi

  • Malgustuz

    02 Maggio @ 15.58

    Leggendo i commenti l'opinione più diffusa è "pensiamo ai nostri prima che agli stranieri". A questo non capisco come partiti come la Lega non abbiano il 50% dei voti. Me lo può spiegare chi la pensa così e non vota Lega?

    Rispondi

    • Patrizia Adorni

      03 Maggio @ 08.59

      perchè c'è un altro partito, il Movimento 5 stelle, che lotta alla radice del problema, cioè contro le lobby e le cooperative rosse e bianche che SPECULANO E LUCRANO su questi immigrati. Creano business e un giro spaventoso di miliardi di euro. La Lega non ha fatto un tubo altre che parlare e promettere, il problema non l'ha mai risolto nè in Italia nè in Europa. il 5Stelle ha già fatto approvare e sottoporre a livello europeo la soluzione che è condivisa dai maggiori esponenti mondiali senza razzismo o altro. Solo combattendo il fiume di denaro che vi sta dietro, è questo il problema dell'italia: a noi propinano tutti i giorni in tutte le zuppe i poveri immigrati ecc. ecc. e loro ci guadagnano .... LA SOLUZIONE C'E'

      Rispondi

      • TheRedBaron

        03 Maggio @ 12.03

        Il movimento 5 stelle ha votato per abolire il reato di clandestinità. Non credo possa ergersi ad alternativa alla Lega.

        Rispondi

    • alvermann

      02 Maggio @ 23.49

      Perchè per molti la scelta politica è una fede, ovvero qualcosa che prescinde dalla realtà. Oltre al Vaticano c'è un'altra grande Chiesa in questo Paese.

      Rispondi

    • salamandra

      02 Maggio @ 18.37

      Perché quando ne hanno avuto l'occasione hanno fatto tutto meno che quello che dicevano. Semmai c'è da stupirsi di chi li vota.

      Rispondi

    • Nàno

      02 Maggio @ 17.41

      perche' la Lega pensa tante altre cose che non approvo e per una che puo' essere giusta, tantissime altre cose, purtroppo sono per me errate....

      Rispondi

      • marirhugo

        05 Maggio @ 21.49

        sarebbe quella giusta?

        Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

1commento

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

6commenti

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

10commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»