15°

libri

Infanzia, sogno senza tempo

«Il sole e la la neve» di Luigi Alfieri ora in edizione economica (Fermoeditore). Illustrazioni di Enrico Robusti. Gli anni '60 sulle colline parmensi in pagine ricche di umanità: personaggi, tradizioni, cambiamenti

Infanzia, sogno senza tempo
0

 

Un libro – sapete - assomiglia a chi l’ha scritto e talvolta ne ricalca il destino. Non è una cosa, un oggetto muto, ma una creatura. Questo vale per tutti quelli che si possono definire tali, ovvero volumi che tra le pagine hanno non solo inchiostro, ma sangue, umori ed emanano uno spirito col potere di trasformare, anche per poco, la nostra vita. Il discorso vale in particolare per un’opera come il «Sole e la neve» di Luigi Alfieri, edito da Fermoeditore, coi disegni di Enrico Robusti, da ieri in vendita in edizione economica a 11,50 euro, per renderlo fruibile anche a chi non era disponibile a comprarlo nella versione numerata « libro d’arte» a 190 euro. Così, proprio come l’autore, il libro è partito con la sua fisionomia semplice ed elegante (la massima eleganza è proprio nella semplicità), esplicitando umili apparenze e origini della montagna parmense per finire nelle fiere più prestigiose (Fiera del libro di Francoforte, festival in Russia, presentazioni in università a New York, California e Pennsylvania) e recensito su decine di quotidiani, settimanali, agenzie di stampa e magazine nazionali e esteri (Sole24ore, Panorama, Monsieur, La Stampa, solo per citarne alcuni).
Ha viaggiato in lungo e in largo il globo, proprio come il suo autore (e spesso con il suo autore), per giungere a essere tradotto persino in cirillico. Ma cosa c’è di speciale in queste storie nostrane di una giovinezza a contatto con la natura, questo «mondo piccolo» alla Guareschi, con quell’andamento insieme nostalgico e umoristico che fa pensare ai film di Pupi Avati? Cosa accomuna e avvicina chi legge a certe storie e ambienti? La risposta è una viva umanità, senza troppe sofisticherie e intellettualismi. C’è quell’ingrediente raro che ci fa amare libri come il «Piccolo principe» di Saint-Exupery, ovvero la genuinità dei sentimenti e delle situazioni, il «fanciullino» ritrovato, pascolianamente parlando. E poi, nella versione di lusso che tanto ha incuriosito i bibliofili, tutto, dalla scelta della carta alle illustrazioni, dalla legatura con corda da salame alla copertina, tutto, ancor prima di leggerlo, ce lo fa accostare come a qualcosa di vivo, dove lo sfogliarlo è atto d’amore, ha il fascino e la magia dell’iniziazione a un mondo dove tempo e spazio rinvengono e si eternano, dove le immagini prendono corpo. E’ il sogno del bambino e contiene storie bambine, sfuggite al setaccio della memoria, fermate nella grana della carta e dell’anima. Le emozioni - si sa - non sono asettiche, ma lasciano tracce untuose e indelebili, si lasciano assorbire dalla carta, dalla coscienza e rimandano per sempre umori e profumi, si confondono a essi. Proust insegna. La creatività di Fermoeditore ha saputo però mantenere inalterato, anche nella nuovissima edizione economica, il fascino del libro. Grafica semplice, buona carta, e i preziosi caratteri bodoniani, che tanto profumano di Parma. E ad arricchire il tutto, ancora, i sempre sorprendenti disegni di Enrico Robusti, che nella versione tascabile vengono ingranditi con un efficace effetto zoom. E' ancora bello il nuovo contenitore di questi frammenti narrativi, definiti da Paolo Briganti nella prefazione «coriandoli» di un’esistenza. I piccoli brani uniti a formare un romanzo e disseminati tra le pagine sono del resto quelli che, messi insieme, fanno non solo il libro, ma il suo autore; sono le sfaccettature di un uomo, le storie topiche dell’infanzia, quelle che hanno lasciato i segni e alla fine hanno disegnato la personalità di Luigi Alfieri, giornalista, viaggiatore e scrittore. La storia dell’esistenza è circolare come le stagioni, il tempo non è lineare, come spiega Briganti nella prefazione. Tutto cambia e tutto torna. Se la trama è la vita, l’ordito è poesia. E questa resta anche nell’edizione economica tascabile ora rintracciabile in tutte le edicole e librerie e, on line, sul sito www.fermoeditore.it. Le illustrazioni di Enrico Robusti sono divenute ritagli – ma sempre molto evocativi – di un puzzle senza fine come la storia di un uomo.
Senza fine perché nell’arte la vita dell’autore si prolunga in quelle degli altri, si riproduce in altre emozioni, s’attacca ad altri ricordi, come rami di un albero. E l’albero cresce al mutare delle stagioni, «al sole e alla neve». Il viaggio continua. Anche andando indietro, col pensiero, con la fantasia, si va tuttavia sempre avanti. Allora saliamo sul motorino che è disegnato sul retro del libro, capelli al vento. Come il viaggiatore Luigi Alfieri si andrà lontano nel tempo e nello spazio. O forse solo dentro di noi, nei luoghi vicini al cuore. Ora però – con l’edizione economica - questo viaggio è per tutti.

Il sole e la neve
   Fermoeditore, pag. 136, € 11,50

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

Gazzareporter

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

mamma esce dalla stanza

20 milioni di like

La mamma che striscia batte Belen & co a colpi di clic

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Chi ha votato con sms sarà rimborsato

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Enogastronomia: domani un inserto di sei pagine

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

Lealtrenotizie

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

5commenti

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

Traffico

Pericolo nebbia sulle strade: visibilità ridotta a 80 metri in A1 Foto

Incidente nella notte a Vicomero

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

Ci sono nuove date per semifinali e finali

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

6commenti

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

VIA VENEZIA

Investe una donna e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

6commenti

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Spettacoli

Alessandro Nidi: «Sissi diventa un musical»

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

1commento

LA SPEZIA

Rubava Epo all'ospedale per venderlo ai ciclisti

SOCIETA'

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

SPORT

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv