14°

28°

letti per voi

Intrighi inglesi in "Il richiamo del cuculo" di Galbraith, pseudonimo della Rowling

Isabella Spagnoli

Isabella Spagnoli

Ricevi gratis le news
0

 

Il brusio si levava dalla strada come un ronzio di mosche. I fotografi erano ammassati contro le transenne presidiate dalla polizia, i lunghi zoom delle macchine fotografiche puntati, i respiri che si condensavano come vapore. Ogni tanto partivano raffiche improvvise di clic, quando i paparazzi, per ingannare l’attesa, fotografavano la tenda di tela bianca nel bel mezzo della strada, davanti all’ingresso dell’alto palazzo di mattoni rossi e al balcone dell’ultimo piano da cui era caduto il corpo». E’ un buon debutto nel genere «crime», «Il richiamo del cuculo», scritto dalla mamma di Harry Potter, J. K. Rowling, che si nasconde dietro lo pseudonimo di Robert Galbraith. La famosissima autrice che ha tentato di estendere la sua fama oltre il maghetto più famoso del mondo, pubblicando un primo romanzo per adulti intitolato «Il seggio vacante» (che in realtà non si è dimostrato proprio un capolavoro), si riscatta ora con questo romanzo intrigante e ben strutturato ambientato in una Londra fumosa e colma di misteri. Flash, abiti di alta moda, sfilate e mannequin da capogiro fanno da sfondo alle investigazioni di Cormoran Strike, veterano di guerra, ferito nel corpo e nell’anima, pieno di debiti e privo di affetti. La vicenda inizia quando Lula Landry, top model di grande fama, viene trovata sull’asfalto. La stampa e la polizia pensano subito a un suicidio; in realtà, il fratello della vittima crede si sia trattato di un omicidio. Qui entra in scena Strike, detective sbandato, senza clienti e senza soldi, pronto a risolvere la scottante questione. Se la prima metà del romanzo fatica un poco a decollare, la seconda alza di botto il tono coinvolgendo il lettore in un intreccio ottimamente congegnato. Approfondite le descrizioni dei personaggi (l’autrice ha indagato con maestria la psicologia di ognuno di loro), incantevoli le descrizioni di una Londra che si rivela protagonista assoluta della vicenda e, soprattutto, snelli i dialoghi e i numerosi interrogatori che il detective conduce. Figura di spicco è la segretaria interinale di Strike, Robin, vivace e intelligente, che ricorda un poco l’intuitiva ed energica Hermione di Harry Potter. Incalzante, pieno di suspense e di colpi di scena: «Il richiamo del cuculo», giallo elegante, architettato per immagini e parole, funziona e stupisce soprattutto nel finale, che preannuncia un seguito. 
Il richiamo del cuculo
Salani, pag. 547, 16,90
Il brusio si levava dalla strada come un ronzio di mosche. I fotografi erano ammassati contro le transenne presidiate dalla polizia, i lunghi zoom delle macchine fotografiche puntati, i respiri che si condensavano come vapore. Ogni tanto partivano raffiche improvvise di clic, quando i paparazzi, per ingannare l’attesa, fotografavano la tenda di tela bianca nel bel mezzo della strada, davanti all’ingresso dell’alto palazzo di mattoni rossi e al balcone dell’ultimo piano da cui era caduto il corpo». E’ un buon debutto nel genere «crime», «Il richiamo del cuculo», scritto dalla mamma di Harry Potter, J. K. Rowling, che si nasconde dietro lo pseudonimo di Robert Galbraith. La famosissima autrice che ha tentato di estendere la sua fama oltre il maghetto più famoso del mondo, pubblicando un primo romanzo per adulti intitolato «Il seggio vacante» (che in realtà non si è dimostrato proprio un capolavoro), si riscatta ora con questo romanzo intrigante e ben strutturato ambientato in una Londra fumosa e colma di misteri. Flash, abiti di alta moda, sfilate e mannequin da capogiro fanno da sfondo alle investigazioni di Cormoran Strike, veterano di guerra, ferito nel corpo e nell’anima, pieno di debiti e privo di affetti. La vicenda inizia quando Lula Landry, top model di grande fama, viene trovata sull’asfalto. La stampa e la polizia pensano subito a un suicidio; in realtà, il fratello della vittima crede si sia trattato di un omicidio. Qui entra in scena Strike, detective sbandato, senza clienti e senza soldi, pronto a risolvere la scottante questione. Se la prima metà del romanzo fatica un poco a decollare, la seconda alza di botto il tono coinvolgendo il lettore in un intreccio ottimamente congegnato. Approfondite le descrizioni dei personaggi (l’autrice ha indagato con maestria la psicologia di ognuno di loro), incantevoli le descrizioni di una Londra che si rivela protagonista assoluta della vicenda e, soprattutto, snelli i dialoghi e i numerosi interrogatori che il detective conduce. Figura di spicco è la segretaria interinale di Strike, Robin, vivace e intelligente, che ricorda un poco l’intuitiva ed energica Hermione di Harry Potter. Incalzante, pieno di suspense e di colpi di scena: «Il richiamo del cuculo», giallo elegante, architettato per immagini e parole, funziona e stupisce soprattutto nel finale, che preannuncia un seguito.

 

 Il richiamo del cuculoSalani, pag. 547, 16,90

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti