10°

22°

letti per voi

Intrighi inglesi in "Il richiamo del cuculo" di Galbraith, pseudonimo della Rowling

Isabella Spagnoli

Isabella Spagnoli

Ricevi gratis le news
0

 

Il brusio si levava dalla strada come un ronzio di mosche. I fotografi erano ammassati contro le transenne presidiate dalla polizia, i lunghi zoom delle macchine fotografiche puntati, i respiri che si condensavano come vapore. Ogni tanto partivano raffiche improvvise di clic, quando i paparazzi, per ingannare l’attesa, fotografavano la tenda di tela bianca nel bel mezzo della strada, davanti all’ingresso dell’alto palazzo di mattoni rossi e al balcone dell’ultimo piano da cui era caduto il corpo». E’ un buon debutto nel genere «crime», «Il richiamo del cuculo», scritto dalla mamma di Harry Potter, J. K. Rowling, che si nasconde dietro lo pseudonimo di Robert Galbraith. La famosissima autrice che ha tentato di estendere la sua fama oltre il maghetto più famoso del mondo, pubblicando un primo romanzo per adulti intitolato «Il seggio vacante» (che in realtà non si è dimostrato proprio un capolavoro), si riscatta ora con questo romanzo intrigante e ben strutturato ambientato in una Londra fumosa e colma di misteri. Flash, abiti di alta moda, sfilate e mannequin da capogiro fanno da sfondo alle investigazioni di Cormoran Strike, veterano di guerra, ferito nel corpo e nell’anima, pieno di debiti e privo di affetti. La vicenda inizia quando Lula Landry, top model di grande fama, viene trovata sull’asfalto. La stampa e la polizia pensano subito a un suicidio; in realtà, il fratello della vittima crede si sia trattato di un omicidio. Qui entra in scena Strike, detective sbandato, senza clienti e senza soldi, pronto a risolvere la scottante questione. Se la prima metà del romanzo fatica un poco a decollare, la seconda alza di botto il tono coinvolgendo il lettore in un intreccio ottimamente congegnato. Approfondite le descrizioni dei personaggi (l’autrice ha indagato con maestria la psicologia di ognuno di loro), incantevoli le descrizioni di una Londra che si rivela protagonista assoluta della vicenda e, soprattutto, snelli i dialoghi e i numerosi interrogatori che il detective conduce. Figura di spicco è la segretaria interinale di Strike, Robin, vivace e intelligente, che ricorda un poco l’intuitiva ed energica Hermione di Harry Potter. Incalzante, pieno di suspense e di colpi di scena: «Il richiamo del cuculo», giallo elegante, architettato per immagini e parole, funziona e stupisce soprattutto nel finale, che preannuncia un seguito. 
Il richiamo del cuculo
Salani, pag. 547, 16,90
Il brusio si levava dalla strada come un ronzio di mosche. I fotografi erano ammassati contro le transenne presidiate dalla polizia, i lunghi zoom delle macchine fotografiche puntati, i respiri che si condensavano come vapore. Ogni tanto partivano raffiche improvvise di clic, quando i paparazzi, per ingannare l’attesa, fotografavano la tenda di tela bianca nel bel mezzo della strada, davanti all’ingresso dell’alto palazzo di mattoni rossi e al balcone dell’ultimo piano da cui era caduto il corpo». E’ un buon debutto nel genere «crime», «Il richiamo del cuculo», scritto dalla mamma di Harry Potter, J. K. Rowling, che si nasconde dietro lo pseudonimo di Robert Galbraith. La famosissima autrice che ha tentato di estendere la sua fama oltre il maghetto più famoso del mondo, pubblicando un primo romanzo per adulti intitolato «Il seggio vacante» (che in realtà non si è dimostrato proprio un capolavoro), si riscatta ora con questo romanzo intrigante e ben strutturato ambientato in una Londra fumosa e colma di misteri. Flash, abiti di alta moda, sfilate e mannequin da capogiro fanno da sfondo alle investigazioni di Cormoran Strike, veterano di guerra, ferito nel corpo e nell’anima, pieno di debiti e privo di affetti. La vicenda inizia quando Lula Landry, top model di grande fama, viene trovata sull’asfalto. La stampa e la polizia pensano subito a un suicidio; in realtà, il fratello della vittima crede si sia trattato di un omicidio. Qui entra in scena Strike, detective sbandato, senza clienti e senza soldi, pronto a risolvere la scottante questione. Se la prima metà del romanzo fatica un poco a decollare, la seconda alza di botto il tono coinvolgendo il lettore in un intreccio ottimamente congegnato. Approfondite le descrizioni dei personaggi (l’autrice ha indagato con maestria la psicologia di ognuno di loro), incantevoli le descrizioni di una Londra che si rivela protagonista assoluta della vicenda e, soprattutto, snelli i dialoghi e i numerosi interrogatori che il detective conduce. Figura di spicco è la segretaria interinale di Strike, Robin, vivace e intelligente, che ricorda un poco l’intuitiva ed energica Hermione di Harry Potter. Incalzante, pieno di suspense e di colpi di scena: «Il richiamo del cuculo», giallo elegante, architettato per immagini e parole, funziona e stupisce soprattutto nel finale, che preannuncia un seguito.

 

 Il richiamo del cuculoSalani, pag. 547, 16,90

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

55 offerte di lavoro

LAVORO

55 nuove offerte

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

2commenti

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

1commento

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato, i tifosi: "Tattica da rivedere"

Nel mirino soprattutto lo staff tecnico (da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al sondaggio)

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

6commenti

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

10commenti

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

SOCIETA'

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»