10°

22°

libri

Carofiglio, luci e ombre da Bari

"Il bordo vertiginoso delle cose", l'ultimo romanzo dello scrittore pugliese.

Lo scrittore Carofiglio

Lo scrittore Carofiglio

Ricevi gratis le news
0

 

Domenico Cacopardo
C'è una sorta di nemesi in questa deludente prova di Gianrico Carofiglio, exmagistrato, ex senatore, speriamo non ex scrittore. Un romanzo, «Il bordo vertiginoso delle cose», senza ispirazioni, stiracchiato in una specie di rivisitazione del tempo perduto, infarcito di citazioni classiche o filosofiche che sembrano collocate qua e là per allungare un ristrettissimo brodo e per épater le bourgeois, il pubblico piccolo borghese che si bea della scrittura finta finta chic e finta colta. Nonostante le conformistiche lodi, lo sa bene l’autore di avere prodotto un’opera di difficile e noiosa lettura, utile per la periodica presenza in libreria e per gli assegni della Rizzoli, sostanzialmente inutile o dannosa in un curriculum letterario. Ma così va il mondo, e Gianrico Carofiglio è uomo intelligente, d’ingegno e astuto. Il libro corre in due dimensioni temporali: quella di Enrico Vallesi giovinetto e poi adulto, di ritorno nella sua Bari. Per evitare che quanto sin qui detto possa apparire figlio di un pregiudizio (che non potrebbe esserci mai, dato che, anche su questo giornale, ho recensito entusiasticamente il Carofiglio d’un tempo letterariamente felice), rifaccio, mediante alcune citazioni, la sconnessa strada che il lettore è costretto, finché non rinuncia ad andare avanti, a percorrere. Il periodo scolastico di Enrico è piuttosto scontato, compreso l’incontro con Salvatore, il compagno di scuola scafato e politicamente impegnato nella sinistra extraparlamentare. Un quasi terrorista che, poi, nel tempo diventa terrorista e rapinatore. Come scontato è l’arrivo della giovane supplente di storia e filosofia Celeste Belforte che poi, alla fine del romanzo, Enrico incontrerà nell’università in cui lei insegna. Questa Belforte affronta con i suoi allievi temi importanti come i sofisti e il loro esponente Protagora, la tecnica di memorizzazione di lunghi elenchi di parole e nomi, la relatività dell’etica, Freud e via dicendo. L’aspetto indisponente, però è che il romanzo si perde nell’illustrazione delle varie teorie in una specie di Bignami a uso dei suoi incauti lettori. L’amicizia tra Enrico e Salvatore si dipana su un sentiero poco attendibile, forse perché troppo ‘visto’: la scuola di difesa (e attacco) personale, qualche esproprio proletario, il tentativo abortito di uccidere un capetto fascista. Ovviamente - c’era di giurarci -, l’Enrico sedicenne si innamora della professoressa Belforte, sino a consegnarle un racconto battuto a macchina con la Olivetti 22. Si scoprirà, poi, che il compagno di scuola Salvatore è stato l’amante della professoressa. E qui scendiamo nel feuilleton di bassa lega. L’Enrico adulto continua ad esprimersi in modo scontato, a raccontare cose scontate, sentimenti scontati, in una passiva ripetizione di situazioni e di fatti che ricorda i celebrati autori americani degli anni ’30 o il Vittorini meno felice. «Non c’è nulla come l’alcol per sciogliere l’angoscia.» «Quando apri gli occhi la luce del giorno filtra dalle fessure della tapparella.» «... Vittoria studia giurisprudenza ...», non «legge» come tutti, ma la sussieguosa giurisprudenza. Una confessione: «... un perfetto repertorio di luoghi comuni.» Già: un libro senz’anima, di luoghi comuni e sentimenti scontati.
Il bordo vertiginoso delle cose - Rizzoli, pag. 315, euro 18,50

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

2commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

5commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Como, 49enne dà fuoco alla casa e si uccide con tre dei suoi figli Foto

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto