18°

28°

TEATRO REGIO

Una guida nell'universo verdiano

Presentato al Ridotto il volume di Martini

 Da sinistra: Martini, Minardi, Fontana, la Carrara Verdi e Dell'Otti.

Da sinistra: Martini, Minardi, Fontana, la Carrara Verdi e Dell'Otti.

0

 

Lucia Brighenti
«Un prezioso compagno di viaggio per tutti coloro che vorranno addentrarsi nell’universo verdiano»: con queste parole Carlo Fontana, amministratore esecutivo del Teatro Regio, ha presentato ieri pomeriggio, al Ridotto, il nuovo libro di Giuseppe Martini edito da Grafiche Step. Il titolo, «Giuseppe Verdi, genesi e trame delle opere», suggerisce appena il contenuto ricco che si dipana tra immagini e racconto, tra curiosità e approfondimenti sul linguaggio verdiano.
«Il libro nasce dalla giusta circolarità che si stabilisce tra contenuto e immagine - ha spiegato il musicologo Gian Paolo Minardi - Non è un libro solo da sfogliare, è da leggere, integrando l’aspetto contenutistico con quello visuale, molto curato. Le ventisette opere di Verdi sono raccontate una per una: l’autore spiega contesto, vicende minori, si sofferma sui cantanti, sulla ricezione e la censura e lo fa con uno spirito molto sapido e una scrittura piacevole. É interessante l’aspetto dell’immagine di Verdi, qui sdoppiata tra quella idealizzata dalla pittura e quella che ci restituiscono le foto».
«Lo scopo di questo libro - ha detto Martini - è quello di affrontare due argomenti trattati di frequente (trama e genesi delle opere), raccontandoli sia a chi non è un frequentatore d’opera, sia al verdiano accanito. Abbiamo quindi cercato di fare un testo a più livelli, sfruttando un linguaggio immediato e semplice che mostri l’attualità del mondo operistico verdiano. La lirica non è un mondo che appartiene al passato, nella genesi delle opere si rispecchiano quelle difficoltà della vita quotidiana con cui ha a che fare anche oggi chi lavora in ambito artistico, e non solo».
Il libro (320 pagine arricchite da immagini rare), è stato realizzato grazie alla collaborazione e al sostegno di Cariparma Crédit Agricole, Fondazione Teatro Regio di Parma, Istituto nazionale di studi verdiani, Istituzione Casa della Musica, Museo di Casa Barezzi. Presenti all’incontro di ieri Marco Dell’Otti, direttore territoriale Cariparma Crédit Agricole, e Maria Mercedes Carrara Verdi, presidente dell’Istituto Studi Verdiani che ha ricordato che la pubblicazione è dedicata a Pierluigi Petrobelli. Il volume è in vendita presso tutte le filiali di Cariparma Crédit Agricole.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

A Rimini maxischermo per concerto di Vasco con sorpresa finale

sabato

A Rimini maxischermo per concerto di Vasco con sorpresa finale

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

como

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

1commento

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Trattoria da Leo», generosa cucina della tradizione

CHICHIBIO

«Trattoria da Leo», generosa cucina della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Vento forte a Salsomaggiore: piante cadute in strada

MALTEMPO

Vento forte a Salsomaggiore: piante cadute in strada

serie b

Parma, il mercato inizia a parlare cinese: oggi incontro Crespo-Faggiano

Calciomercato crociato: ecco tutte le ultime novità

polizia

Paura in Ghiaia: minaccia un negoziante con le forbici. Denunciato

2commenti

AEROPORTO

Salta il Parma-Cagliari: giornata di passione per i parmigiani. Ryanair: "Notte in hotel e partenza da Bologna"

La cancellazione del volo era dovuta al maltempo

Langhirano

Manca la corrente: disagi a Cozzano

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

8commenti

emilia romagna

Calano gli incidenti stradali con gli autocarri: a Parma il dato migliore in regione

gazzareporter

Acqua nella Parma (finalmente)

4commenti

incendio

Furgoncino in fiamme in tangenziale (via Traversetolo) 

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

4commenti

Lutto

L'ultima lezione di Angela

gdf

Gara per i bus: si indaga per turbativa d'asta Video

curiosità

Spazzino 2.0: per la pilotta arriva il drone Video

1commento

Siccità

Più acqua per l'agricoltura nei bacini del Taro e del Trebbia

musica

Francesco Papageorgiou, un cantantautore collecchiese a Musicultura Video

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Google, l'algoritmo diventa monopolista

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

paura

Ordigno alla scuola di polizia locale a Modena. Il sindaco: "Non rovinerà la festa di Vasco"

VERMICINO

E' morto Nando, il pompiere che parlò con Alfredino

SOCIETA'

Siria

La combattente curda sfiorata dal proiettile sorride

gazzareporter

Parcheggi creativi in via Borsari

SPORT

Moto

Biaggi ringrazia Bianca: "Ero in fin di vita e tu..."

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat