11°

17°

libri

Mark Twain prose polinesiane

1866: in "Lettere dalle Hawaii" lo scrittore americano offre un lungo reportage di esemplare maestria giornalistica.

Mark Twain

Mark Twain

Ricevi gratis le news
0

 

Elissa Piccinini

Fu nientemeno che Ernest Hemingway a sostenere una volta che la narrativa americana nasce con «Le avventure di Huckelberry Finn», il celeberrimo romanzo di Mark Twain pubblicato nel 1884. E il valore fondante (direi persino fondativo) della prosa di Twain viene oggi confermato dall’assoluta prima edizione italiana delle sue «Lettere dalle Hawaii» (Cavallo di Ferro, pp. 302, euro 17,00).
Si tratta di venticinque epistole redatte dallo scrittore statunitense fra il marzo e il luglio del 1866 (Twain era allora poco più che trentenne) per il Sacramento Daily Union, a quei tempi il più antico giornale a ovest del Mississipi. Quelle lettere, in effetti, ci riconsegnano il modello tematico, stilistico e linguistico ad un tempo di un genere letterario completamente nuovo, quello, per l’appunto, della prosa giornalistica. La febbre dell’oro, la conquista del West, le tendenze espansionistiche dell’economia e della politica del tempo forniscono il canovaccio referenziale di base per una prosa che è sì primariamente informativa e comunicativa, e come tale dettagliata, descrittiva e minuziosa, ma altresì metaforica, ironica, multiforme e modulata.
Dalle lettere di Twain emerge un senso di riverenza quasi panica nei confronti delle Hawaii, della loro natura incontaminata e della loro gente. Descritta coi caratteri distintivi di un eden incorrotto e selvaggio, questa terra rappresenterà per lo scrittore un vero e proprio luogo dell’anima a cui rimarrà per sempre legato, pur senza riuscire mai più a ritornarvi. Il tratteggio preciso ma al contempo emozionale del paesaggio naturale e umano ci fornisce una sorta di trattato etnografico che vive di una natura bicefala, perché ambigua e potenzialmente contraddittoria.
Le lettere di Twain sono infatti alimentate da spinte di opposta direzione: da un lato vi era in lui l’atteggiamento di superiorità intellettuale dell’uomo bianco che si poneva a modello e paradigma culturale di fronte alla società hawaiana, dall’altro lato stava invece l’irresistibile fascino di queste isole che lo conquistavano e soggiogavano con la potenza della loro intatta «barbarie».
Un po' come era capitato a Cesare in Gallia e ancor più a Tacito con la Germania, Twain sconta insomma una contraddizione culturale di fondo che rende conto di una serie di opposizioni binarie che filigranato l’intero volume.
E questo «esperimento dualistico» (come ebbe a definirlo Don Florence in un suo saggio sulla prosa di Twain) lo si rileva non solo e non tanto nei frequenti contrappunti oppositivi a livello tematico (sulla base dell’antropologica antitesi civiltà/barbarie, natura/cultura), ma anche nella geniale creazione del personaggio del «barbaro» Mr Brown, una maschera dal «nome parlante» vero e proprio alter ego dello scrittore.
In effetti, se questo personaggio da un lato adempie la funzione di ironica ed esilarante macchietta narrativa, dall’altro lato funge da cinico e pragmatico razionalizzatore, i cui interventi tendono a stemperare gli afflati più sentimentalistici e romantici dello scrittore. Il volume, corredato da un’acuta introduzione di Alessandro Gebbia e da un’interessante guida alla lettura di Virna Conti, diventa così per il lettore curioso del nuovo millennio uno straordinario strumento d’osservazione puntato non solo sulla civiltà hawaiiana di fine Ottocento, ma anche sulla società americana conquistatrice e capitalistica del tempo.
I caratteri del trattato etnografico, del reportage giornalistico, del diario di viaggio si fondono in questo modo in sinergica mistione, a restituirci, di riflesso, anche il ritratto di un uomo e di uno scrittore che ha fatto la storia della letteratura americana.
Lettere dalle Hawaii - Cavallo di Ferro, pag. 302, euro 17,00

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Danneggia un'auto e fugge: preso

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

1commento

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va