-3°

libri

Un continente d'arte e umanità

«Mémoires d'Afrique» della fotografa Paola Mattioli e dello scrittore Sarenco. Dal Kenya al Sudafrica sulle tracce di un mondo ricco di suggestioni e antichi valori

Un continente d'arte e umanità
0

 

L’archeologa Marjia Gimbutas sosteneva che, nel neolitico, la creazione di ceramiche a sembiante umano era affidata esclusivamente alle donne, perché solo chi produceva la vita poteva ri-produrla. Le stupefacenti creazioni dell’artista senegalese Seni Camara hanno in sé la potenza, quasi l’ossessione generativa del femminile primigenio, impastate di terra, forgiate dal fuoco e, si indovina, del colore del sangue del parto proprio come quelle citate dalla Gimbutas. La figura umana trasmuta nell’animale, non c’è limite alla generosità nutritiva del femminile, né confine netto tra mondo umano e animale. Lo stesso vale per le statue della mozambicana Reinata Sadimbe e per le divertenti, inquietanti, grottesche creature di George Lilanga, pittore e scultore della Tanzania, al labile confine tra animismo giocoso e malefico.
Poco o niente sapremmo di questi artisti straordinari, se due altrettanto straordinari, la fotografa milanese Paola Mattioli e lo scrittore, poeta e mercante d’arte Sarenco, non si fossero messi sulle loro tracce, novelli Corto Maltese, in un safari (viaggio, in arabo) attraverso Kenya, Tanzania, Zambia, Mozambico, Sudafrica e Madagascar, il cui bottino è racchiuso nel volume «Mémoires d’Afrique». Un viaggio avventuroso, tra strade sterrate, curry mangiati con le mani, aeroporti con nulla del fasto internazionale, alberghetti dignitosi e rari resort, mai turistici. E attraverso le miglia roventi, si spiega sotto i nostri occhi l’arazzo vario e coloratissimo dell’arte africana. Sono foto che scaldano il cuore, quelle di Paola Mattioli, sia che ritraggano ai sali d’argento, nei sontuosi costumi con copricapi da strega o da fata, le bellissime signares, discendenti di quelle che, per usare un’espressione concisa, avevano sposato con «matrimoni di guerra» i funzionari coloniali francesi, sia che ci restituiscano manufatti d’arte o intensi ritratti di artisti e artiste, le belle facce segnate, le ciabatte di plastica al limitare di capanne perlopiù povere. Dove nasce però un’arte raffinatissima e senza tempo, spia di un paese ricco di infinite possibilità, speranze, umanità. Totalmente altro dall’Occidente. Come rileva Bonito Oliva nell’esauriente prefazione, «Paola Mattioli introduce nell’ambito dell’immagine fotografica la torsione che appartiene alla storia della pittura, adoperando rigorosamente gli strumenti del linguaggio fotografico». Se non desse luogo a equivoci, si potrebbe dire che adopera la macchina fotografica come un pennello. Niente è casuale nelle sue immagini, dal taglio di luce, al richiamo di colore, al rigore compositivo. Tutto è attentamente studiato, l’attenzione al dettaglio spasmodica, eppure tutto converge nel restituire immagini vibranti di vita, calde di gioia del colore. I testi dell’irriducibile Sarenco («Pagheranno mai il conto un giorno i distruttori di culture animiste... i violentatori di popoli inermi e sofferenti?... che tutti gli dei possibili o no vi maledicano dall’alto dei cieli o dal basso degli inferi!») ci fanno entrare nelle vene più riposte di un paese e ci accompagnano alla scoperta di artisti ineguagliabili.

Mémoires d’Afrique
   Adriano Parise Editore, pag. 247, € 30,00

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

1commento

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

maltempo

Emergenza Abruzzo: in 300mila senza elettricità. Arriva l'esercito

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video