19°

libri

Un continente d'arte e umanità

«Mémoires d'Afrique» della fotografa Paola Mattioli e dello scrittore Sarenco. Dal Kenya al Sudafrica sulle tracce di un mondo ricco di suggestioni e antichi valori

Un continente d'arte e umanità
0

 

L’archeologa Marjia Gimbutas sosteneva che, nel neolitico, la creazione di ceramiche a sembiante umano era affidata esclusivamente alle donne, perché solo chi produceva la vita poteva ri-produrla. Le stupefacenti creazioni dell’artista senegalese Seni Camara hanno in sé la potenza, quasi l’ossessione generativa del femminile primigenio, impastate di terra, forgiate dal fuoco e, si indovina, del colore del sangue del parto proprio come quelle citate dalla Gimbutas. La figura umana trasmuta nell’animale, non c’è limite alla generosità nutritiva del femminile, né confine netto tra mondo umano e animale. Lo stesso vale per le statue della mozambicana Reinata Sadimbe e per le divertenti, inquietanti, grottesche creature di George Lilanga, pittore e scultore della Tanzania, al labile confine tra animismo giocoso e malefico.
Poco o niente sapremmo di questi artisti straordinari, se due altrettanto straordinari, la fotografa milanese Paola Mattioli e lo scrittore, poeta e mercante d’arte Sarenco, non si fossero messi sulle loro tracce, novelli Corto Maltese, in un safari (viaggio, in arabo) attraverso Kenya, Tanzania, Zambia, Mozambico, Sudafrica e Madagascar, il cui bottino è racchiuso nel volume «Mémoires d’Afrique». Un viaggio avventuroso, tra strade sterrate, curry mangiati con le mani, aeroporti con nulla del fasto internazionale, alberghetti dignitosi e rari resort, mai turistici. E attraverso le miglia roventi, si spiega sotto i nostri occhi l’arazzo vario e coloratissimo dell’arte africana. Sono foto che scaldano il cuore, quelle di Paola Mattioli, sia che ritraggano ai sali d’argento, nei sontuosi costumi con copricapi da strega o da fata, le bellissime signares, discendenti di quelle che, per usare un’espressione concisa, avevano sposato con «matrimoni di guerra» i funzionari coloniali francesi, sia che ci restituiscano manufatti d’arte o intensi ritratti di artisti e artiste, le belle facce segnate, le ciabatte di plastica al limitare di capanne perlopiù povere. Dove nasce però un’arte raffinatissima e senza tempo, spia di un paese ricco di infinite possibilità, speranze, umanità. Totalmente altro dall’Occidente. Come rileva Bonito Oliva nell’esauriente prefazione, «Paola Mattioli introduce nell’ambito dell’immagine fotografica la torsione che appartiene alla storia della pittura, adoperando rigorosamente gli strumenti del linguaggio fotografico». Se non desse luogo a equivoci, si potrebbe dire che adopera la macchina fotografica come un pennello. Niente è casuale nelle sue immagini, dal taglio di luce, al richiamo di colore, al rigore compositivo. Tutto è attentamente studiato, l’attenzione al dettaglio spasmodica, eppure tutto converge nel restituire immagini vibranti di vita, calde di gioia del colore. I testi dell’irriducibile Sarenco («Pagheranno mai il conto un giorno i distruttori di culture animiste... i violentatori di popoli inermi e sofferenti?... che tutti gli dei possibili o no vi maledicano dall’alto dei cieli o dal basso degli inferi!») ci fanno entrare nelle vene più riposte di un paese e ci accompagnano alla scoperta di artisti ineguagliabili.

Mémoires d’Afrique
   Adriano Parise Editore, pag. 247, € 30,00

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze

feste e giovani

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze Gallery

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Teramo-Parma

lega pro

Parma ancora a secco di gol (tante occasioni), rischia: è 0-0 a Teramo   Foto

Frattali: "Parata decisiva? Era ora". Scavone: "Il mio gol? Era regolare" (Video: le interviste) - Le altre partite (Pordenone e Padova hanno perso)

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

Paura a bedonia

Ventenne cade con la moto: arrivano il soccorso alpino e l'elisoccorso

promozione

Festa Pallavicino: è promosso in Eccellenza Gallery

politica

Primarie Pd: in Emilia Romagna alle 17 hanno votato in 163.899. Le foto di Parma

In Italia, al voto 1,5 milioni. Voto sospeso a Gela e Nardò


roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

2commenti

musica e cultura

A Parma l'opera scende in piazza (per riqualificare l'Oltretorrente)

L'idea di una soprano islandese

1commento

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

4commenti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

social

Le sigle "rock" del salsese Copelli diventano virali

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

1commento

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

2commenti

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

milano

Pirata della strada tradito da una telefonata a casa: "Sono in ospedale"

BOLZANO

Alpinismo: Ueli Steck muore sull'Everest

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

serie a

"Buu" razzisti a Cagliari: Muntari abbandona il campo Gallery

formula 1

Gp di Russia: vince la Mercedes (di Bottas.) Le due Ferrari sul podio

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento