15°

LIBRI

Cosa gustarsi in vacanza: ecco i consigli dei librai

Novità, successi, ma soprattutto titoli ignorati che meritano un recupero

Cosa gustarsi in vacanza: ecco i consigli dei librai
0

Ipiù sofisticati scenderanno in spiaggia con i «Ritratti italiani» di Alberto Arbasino (Adelphi). Oppure appariranno sotto l'ombrellone o su una terrazza alpina con «La regina delle nevi» di Michael Cunningham (Bompiani). Non con «Il desiderio di essere come tutti» di Francesco Piccolo (Einaudi), perché quello l'avranno già letto lo scorso autunno e adesso lo lasciano a chi si è incuriosito soltanto dopo la vittoria dell'opera al premio Strega. Chi affronta tomi voluminosi solo d'estate opterà per «Il cardellino» del premio Pulitzer Donna Tartt (Rizzoli). Chi non può fare a meno del thriller preferirà «October List» di Jeffrey Deaver (Rizzoli). E c'è anche chi, con un anno di ritardo, stimolato dal passaparola prenderà in mano best seller datati 2013 come «La verità sul caso Harry Quebert» di Joel Dicker (Bompiani) o «Stoner» di John E. Williams (Fazi). Ma secondo gli esperti, e cioè chi i libri li vende, quale potrebbe essere la scelta migliore volendo portarsi qualcosa di valido da leggere al mare, in montagna, in campagna o nel salotto di casa dopo avere «chiuso per ferie»?
Roberto Ceresini di Feltrinelli Megastore oltre al «Cardellino» della Tartt, consiglia «Non dirmi che hai paura» di Giuseppe Catozzella (Feltrinelli), «la storia vera di Samia, morta in un naufragio lungo le nostre coste, che corse le Olimpiadi di Pechino arrivando ultima, raccontata con una delicatezza e dolcezza inarrivabili. Un libro da far leggere in tutte le scuole». Poi Michele Mari con «Roderick Duddle» (Einaudi): «Mari è uno dei nostri più raffinati scrittori, da anni pubblica libri belli ma con scarsa fortuna di vendita. In questo libro supera se stesso raccontando, alla maniera di Stevenson o se volete di Dickens, le avventure di questo ragazzino alle prese con furfanti, prostitute, ubriaconi, balordi e assassini che cercheranno di portargli via il suo tesoro». Sempre di Feltrinelli, «Una commedia italiana» di Piersandro Pallavicini: «Gli anni Sessanta, Brigitte Bardot e Gunther Sachs ma anche la Milano degli industriali, una scrittura spumeggiante, piena di imprevisti». Infine, «Mare verticale», di Marco Ferrari (Laterza): «Il sottotitolo, dalle Cinque Terre a Bocca di Magra, spiega benissimo il tema del libro: molti intellettuali, da Montale a Soldati solo per citarne alcuni, sono passati in queste terre frequentate da molti parmigiani. Monterosso e Tellaro ma anche Fiascherino e La Spezia raccontate nel loro aspetto culturale da Ferrari in modo chiaro e semplice. Da tenere sul comodino perché oggi di tutto quello che ci viene raccontato nulla esiste più...».
Carlo Ferrari di Mondadori Eurotorri propone «Figuracce» (Einaudi): otto grandi scrittori decidono di raccontare le peggiori «brutte figure» della loro vita. Poi «per chi si chiede sempre il perché delle cose, “La scienza sotto l'ombrellone” di Andrea Gentile (Codice Editore), una divertente raccolta di sorprendenti curiosità e miti da sfatare sulle leggi della “fisica da spiaggia”» . Altre due segnalazioni: Elena Ferrante, «Storia di chi fugge e di chi resta» (Edizioni E/O, «anni’70, anni travolgenti e incalzanti») e, a sorpresa, Gabriele D’Annunzio, «Il Piacere» (Mondadori), «per ri-scoprire che la narrativa del “brivido caldo” può essere anche piacere della parola e piacere dell’arte dello scrivere».
La libreria Fiaccadori invece propone «Una mutevole verità» di Gianrico Carofiglio (Einaudi), «Amori in viaggio» di Alexander McCall Smith (Tre60), «Fantasmi del passato» di Mario Vichi (Guanda) e «Roderick Duddle» di Michele Mari (Einaudi), un altro dei «libri del momento».
Domenico Maisto di Mondadori Fidenza conferma che «Il cardellino» della Tartt è da non perdere e consiglia di recuperare «Limonov» di Emmanuel Carrère (Adelphi) nonché di prendere in considerazione anche «In viaggio contromano» di Michael Zadoorian, «Dopo» di Zan Koethi e «Perché il mondo esiste» di Jim Holt. Libreria Coop: ai ragazzi pensano Chiara e Laura che citano «Teorema Catherine» di John Green («romanzo di formazione scritto da un autore pluripremiato, spassoso e imprevedibile, che dimostra che la matematica è divertente»); «Perdonami, Leonard Peacock» di Matthew Quick, («parla con passione e leggerezza della solitudine di essere giovani, della difficoltà di crescere e di accettarsi); «Una sottile linea rosa» di Annalisa Strada; «Il codice» di Kathy Reichs e Brendan Reichs; «Wonder» di R.J.Palacio («sulla gentilezza, sull'importanza dell'educazione data da scuola e famiglia»).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia