18°

Libri

"Quando muori sei pronto per la vita"

Esce "Zero - La mia storia", quasi un'autobiografia postuma del mitico chitarrista. Jimi Hendrix raccontato attraverso le sue stesse frasi: al suo funerale voleva una jam session

Jimi Hendrix

Jimi Hendrix

0

Stralci di interviste, frasi scritte su pacchetti di sigarette o tovaglioli, lettere e cartoline spedite a casa o ai fan, testi delle sue canzoni e discorsi on stage. Un collage, anche grafico, di quella che è stata la vita in parole di Jimi Hendrix: «Zero - La mia storia» (Einaudi, 220 pagine, 22 euro) è una sorta di libro autobiografico post-mortem del musicista scomparso nel 1970 a 27 anni. L’età maledetta, quella che ha consegnato alcuni grandi della musica alla mitologia, fondatori inconsapevoli del «club» in cui sono entrati di diritto anche Jim Morrison, Brian Jones e Janis Joplin, morti tutti tra il 1969 e il 1971. E poi in tempi più recenti, tra gli altri, Kurt Cobain e Amy Winehouse.
«Zero» diventa così, per mano del produttore cinematografico e musicale Alan Douglas e del documentarista Peter Neal, che insieme hanno selezionato e dato forma, cronologicamente, agli scritti di Hendrix che costituiscono questo libro, un’ultima occasione (vista la quantità di biografie già pubbicate) per illustrare la visione della vita e della musica del chitarrista mancino che ha rivoluzionato la storia della musica, in mezzo a una pletora di leggende e mezze verità.
Il libro - spiegano i curatori - «è opera di Jimi a tutti gli effetti». Nessuna parola è stata aggiunta, nessun concetto modificato o aggiustato. E’ la sua storia, così come - forse - l’avrebbe raccontata lui stesso, se avesse avuto il tempo di dare alle stampe una biografia.
Un’infanzia passata tra Seattle, dove era nato, e la riserva indiana di Vancouver, dove viveva la nonna per metà Cherokee. Poi i mesi nell’esercito, con scarsa convinzione. E un unico punto fermo: la musica. «Non me ne fregava di nient'altro», spiegava lui, che detto addio allo zio Sam, senza soldi per tornare a casa, comincia a girare gli States, passando da una band all’altra. La svolta avviene con il trasferimento a Londra nel 1966. Una band con il suo nome (Jimi Hendrix Experience), le prime incisioni, i primi dischi, i concerti.
E’ l’inizio della parabola artistica folgorante di Hendrix, durata appena quattro anni. Il racconto, tutto in prima persona, è un viaggio che esplora l’itinerario interiore del chitarrista. «Alla mia morte ci sarà una jam session, puoi giurarci. Voglio che tutti diano il massimo e si sballino. E conoscendomi, finirò per cacciarmi nei guai al mio stesso funerale. Non voglio canzoni dei Beatles, ma qualche pezzo di Eddie Cochram e parecchio blues. Roland Kirk verrà di certo, e farò di tutto perchè non manchi Miles Davis. Per una cosa così varrebbe quasi la pena morire. Solo per il funerale. E’ strano il modo in cui la gente dimostra il proprio amore per chi muore. Devi morire prima che ti riconoscano qualcosa. Una volta morto, sei pronto per la vita».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47 Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

polizia municipale

Tre minorenni sorpresi con alcolici: multa al locale che glieli ha venduti

1commento

gazzareporter

Barriera Repubblica, l'orologio non si è aggiornato con l'ora legale

1commento

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

2commenti

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

14commenti

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

L'INTERVISTA

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Il 31 marzo il comico sarà al Paganini

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

Incidenti

Tir travolge operai al lavoro sulla A10: due morti

STATI UNITI

Stretta sui visti, controlli anche sui social Video

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa