Letti per voi

I lati oscuri di Internet in "Morti di fama", saggio di Arduino e Lipperini

«Stanno tutti bene tranne me»: angoscia senza nome nel romanzo della Brancaccio

«Stanno tutti bene tranne me»: angoscia senza nome nel romanzo della Brancaccio

0

Come si entra nella popularity list di Amazon? Perché si raggiunge la fama (o «microfama») nella Rete? Quali sono i lati oscuri di Internet? A queste e altre domande risponde, attraverso dati, fatti di cronaca e riflessioni, il saggio «Morti di fama. Iperconnessi e sradicati tra le maglie del web» di Giovanni Arduino e Loredana Lipperini. Il titolo dice già molto. Soprattutto racconta di una realtà insieme virtuale e paradossale, dove ognuno fa di se stesso il vero marchio da promuovere, dove si possono vivere dimensioni diverse, dove tutto passa molto in fretta, tanto da generare illusioni che fatalmente diventano delusioni, di cui sono spesso gli adolescenti più vulnerabili a farne le spese. Nell’epoca in cui, attraverso Facebook e Twitter, il quotidiano e persino la sfera intima assurgono alla dignità della narrazione pubblica e della condivisione, si creano parole che danno un senso nuovo alla realtà (si pensi al fenomeno del «mipiaccismo» analizzato dagli autori) ma soprattutto si tende a ignorare che cosa significhi per tante donne e tanti uomini invisibili sostenere questa economia del «post-neo-turbo-tecno-capitalismo». Sono note le inchieste sulle durissime condizioni in cui operano gli addetti di Amazon, che vende l’«idea di quel mondo felicissimo dove si può fare a meno di tutto il resto, editori e librai, un Eden dove ci si legge e ci si recensisce in santa pace». A tale proposito, non sfugge nemmeno come in generale l’editoria stia voltando pagine, se è vero che alcuni siti vendono recensioni e addirittura marchi storici come Penguin fanno a gara nel rincorrere e assecondare l’ansia di autopubblicazione che la nuova era digitale inevitabilmente alimenta. Sembra anche essersi imposta una nuova regola per raggiungere il successo: quella «dell’80/20, secondo la quale un autore deve trascorrere il 20% del proprio tempo a scrivere e l’80 ad autopromuoversi su Facebook e Twitter, ma solo per il 20% dell’80%»: il resto va impiegato in fotografie di dolci al cioccolato o attività sportive… stravagante? Assurdo? Parafrasando (piuttosto liberamente) Pascal, si potrebbe concludere che la Rete ha le sue ragioni che la ragione non conosce (ancora). O, forse, conosce (già) fin troppo bene.

Morti di fama
di Giovanni Arduino
e Loredana Lipperini
Corbaccio, pag. 140, euro 12,90

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

1commento

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Scompare frase parodia, per il web è censura

televisione

Heather Parisi e quell'elogio delle rughe che ha conquistato il web Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

ECONOMIA

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

Lealtrenotizie

Palazzo Chigi: Renzi parlerà a mezzanotte

referendum

Renzi si dimette: "La sconfitta è mia. L'esperienza del mio governo finisce qui"

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro ai minimi da 20 mesi: peggio che dopo la Brexit - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

2commenti

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città successo dei Sì per pochi voti

55 sezioni su 470: 52.50 il No. In città Si al 50.33%

2commenti

Torrile

Incidente a Bezze: auto finisce fuori strada, un ferito grave

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

Granata, friulani e veneti: successi importanti

4commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

polfer

Nel reggiseno 17 dosi di cocaina: arrestata

7commenti

Amatori Rugby Parma

Beppe Carra: "Non ci basta: vogliamo altre vittorie" Intervista

II capitano commenta l'importante successo, il primo casalingo, contro Livorno - Esplode la festa in campo e negli spogliatoi (guarda le foto)

Carabinieri

Quando la vendita dell'iPhone è una truffa

3commenti

Salsomaggiore

"Lorenzo, un ragazzo speciale"

Domani alle 15 il funerale

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

13commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

7commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

USA

Sente un tonfo e va in soffitta: c'è il cadavere del nipote scomparso da 2 anni

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

10commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

Basket

Basket, serie A: Brindisi schianta Sassari, ok Caserta

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)