19°

LIBRI

«Teo» di Lorenza Gentile

Un bimbo sogna la pace tra i genitori

«Stanno tutti bene tranne me»: angoscia senza nome nel romanzo della Brancaccio

«Stanno tutti bene tranne me»: angoscia senza nome nel romanzo della Brancaccio

0

E’ un libro dolce, poetico e intelligente, «Teo» (Einaudi. pag. 164, 16,00), l’opera prima della brava autrice milanese Lorenza Gentile, che dimostra grande abilità nel saper dipingere una favola contemporanea capace di giungere al cuore di lettori di ogni età.
«Mi chiamo Teo, ho otto anni e voglio incontrare Napoleone. Ho una battaglia molto importante da vincere e lui è l’unico che mi può aiutare. Per incontrarlo mi tocca morire, però, perché Napoleone è un morto».
Teo, che detesta Oliver Twist, il calcio e i calzini impacchettati come regalo di compleanno, ha curiosità e sensibilità spiccate e un enorme cruccio: vivere al centro di una famiglia in cui tutti litigano sempre.
Il suo unico e grande sogno è che la pace possa finalmente regnare tra i suoi genitori.
«Ma se pure avessi scoperto che tutti i genitori del mondo litigavano come i miei, non credo proprio che mi sarei sentito meglio».
L’unica soluzione, dunque, per avverare il suo desiderio è combattere una vera battaglia (di enormi proporzioni) per salvare la sua famiglia. Una guerra, dunque, capace di riportare la pace.
Chi affidarsi se non a «uno» che di battaglie se ne intende davvero? Il suo grande idolo, Napoleone, che ha scoperto nelle pagine di un libro avventuroso, dono di mamma e papà, è l’unico che può risolvere veramente la questione.
Ma, essendo il grande eroe, morto come farà Teo ad incontralo? E soprattutto dovrà recarsi in paradiso o all’inferno? Lo lasceranno poi passare? Teo inizia, dunque, a tessere il suo piano, coinvolgendo gli adulti e bombardandoli di domande di ogni sorta mirate a sondare il significato di morte, di bene e di male e incentrate anche su Dio. Piccolo, indifeso e al tempo stesso estremamente saggio, Teo, con ostinazione, ci insegna il metodo per rialzarci dalle nostre cadute, facendosi specchio della più grande paura dei grandi: quella della sconfitta. «Penso che non devo più morire, perché la mia risposta l’ho appena avuta: non è vero che sono troppo piccolo. Farò come Napoleone, che non si arrende mai, e continuerò a combattere la mia battaglia da vivo. Penso che ho davanti ancora moltissimo tempo, non so quello che succederà, ma lo scoprirò. Basta immaginare che la mia vita è un libro, e ogni giorno è una pagina, e se giro c’è scritto: Ancora tutta la mia vita».
Teo
di Lorenza Gentile - Einaudi, pag. 164, 16,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il terrore e la città bloccata: il video di un parmigiano a Londra

LONDRA

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

4commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

CROCETTA

Via Emilia Ovest, cinese 25enne investita. Non è in pericolo

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

16commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

2commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

3commenti

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

terrorismo

Londra, l'attentatore si chiamava Khalid Massood

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

Formula 1

Vettel: "Mai guidata una F1 più veloce"

lega pro

Parma, Lucarelli: "Crediamo nella B". Domani ritiro anticipato Video

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»