LIBRI

I «vecchietti» di Malvaldi tra il giallo e la commedia

Con l'ultimo romanzo lo scrittore pisano sta contendendo la vetta delle classifiche a Ken Follett

Marco Malvaldi

Marco Malvaldi

0

«Eravamo quattro amici al bar che volevano cambiare il mondo» cantava nel 1991 Gino Paoli. E quattro amici, per giunta di una certa età, sono i protagonisti assieme al «barrista» Massimo, nella torrida Pineta, in Toscana, dei gialli di Marco Malvaldi, 40 anni, pisano.
L'ultimo, «Il telefono senza fili», contende il primato di vendite a «I giorni dell'eternità» di Ken Follett. Davvero niente male per Malvaldi che, in ogni libro, chimicamente dosa le azioni dei personaggi all'interno di storie che, spesso, richiamano l'Italia di oggi.
Un apparente suicidio che nasconde in realtà un'istigazione ben orchestrata, complici anche un servizio di messaggistica via internet e una app che consente di trasformare il cellulare in spia. «Il telefono senza fili» strizza l'occhio al costume dei nostri giorni, e al mondo del web e dei social, per mettere alla prova la «macchina da guerra» dei pettegoli vecchietti del BarLume, capitanati come sempre dal «barrista» Massimo. Aldo, Ampelio, Gino e Pilade – questi i nomi dei nostri aspiranti detective – cercano di avere, stavolta, un rapporto privilegiato con la giovane commissaria Alice Martelli mettendo in un angolo proprio Massimo.
Il caso da risolvere vede al centro della vicenda i coniugi Gianfranco e Vanessa Benedetti: quando lei, misteriosamente, sparisce cominciano i pettegolezzi e soprattutto le indiscrezioni sulla sua fine. Poi compare in scena anche un cartomante, Atlante il Luminoso. Così la vicenda si complica e non mancano i colpi di scena, fino alla soluzione finale del giallo.
Ma a rendere accattivanti tutti i libri di Marco Malvaldi sono i luoghi e i personaggi, ripetitivi e di conseguenza rassicuranti. Pineta – come la Vigata di Montalbano – è un paese immaginario che, però, condensa tanti luoghi tipicamente italiani. Così come il BarLume diventa il centro dell'universo dove tutto nasce e tutto si risolve. E, infine, ci sono loro: i quattro arzilli vecchietti. Ampelio Viviani, il nonno del «barrista» Massimo, poi Aldo, l'intellettuale, Gino Rimediotti, pensionato di destra, e Pilade Del Tacca del Comune: impegnati, tra una briscola, una maldicenza e una raffica di battute in vernacolo, a dipanare la matassa e, a risolvere, con l'aiuto decisivo di Massimo l'enigma. Tra tante figure maschili spicca Tiziana, che ritornata dietro il bancone, continua a far sognare gli avventori con le sue forme. Non manca, infine, nell'ultimo libro di Malvaldi una punzecchiatura ai giornalisti. Così l'autore scrive nel prologo: «Sembrava un tranquillo giorno di mezza estate come tutti gli altri, a Pineta. (…) I bambini giocavano, le mamme allattavano, i vigili multavano e i giornalisti esageravano».
Ricordiamo, infine, che prima dell'ultimo libro, «Il telefono senza fili», fanno parte della serie dei vecchietti del BarLume «La briscola in cinque» (2007), «Il gioco delle tre carte» (2008), «Il re dei giochi» (2010) e «La carta più alta» (2012).
Tutti libri che sono stati salutati da un grande successo di lettori. E, allora, non ci resta che prendere un caffè al BarLume per scoprire quali segreti nasconde ancora Pineta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Referendum

I dati definitivi: il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

1commento

referendum

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro prima giù poi recupera - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

3commenti

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Collecchio

Pedone investito nella notte a Lemignano: è in Rianimazione

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

5commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

11commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)