-3°

Libri

L'ultima indagine di Manzini

Un altro caso per il vicequestore Schiavone. Attore e scrittore di successo: in libreria con il noir «Non è stagione»

L'ultima indagine di Manzini
0

Nuova indagine in quota per il vice questore Rocco Schiavone, il personaggio creato da Antonio Manzini, attore, sceneggiatore e adesso anche affermato scrittore di noir. L'ultimo libro, “Non è stagione”, edito come i due precedenti da Sellerio, è già alla seconda ristampa e, in fatto di vendite, promette decisamente bene.
Irascibile, manesco, cinico e disilluso: Rocco Schiavone è un vicequestore sui generis; in servizio ad Aosta ma romano di Trastevere, sempre pronto a buttarsi a capofitto nel lavoro per dimenticare, forse, anche le vicissitudini della sua travagliata vita privata. Dopo aver risolto i casi del cadavere nelle piste di Champoluc (“Pista nera” , uscito nel 2013) e di una donna impiccata in casa proprio nel capoluogo valdostano (“La costola di Adamo”, in libreria nel 2014), questa volta Schiavone si trova a fronteggiare la 'ndrangheta. E, proprio Manzini, in proposito puntualizza: “Incappa in qualcosa più grande di lui, scopre delle infiltrazioni della criminalità organizzata ad Aosta e le combatte”.
La storia ruota attorno alla scomparsa di Chiara Berguet, giovane figlia di una ricca famiglia di industriali, che però nasconde un segreto. Sarà, come nelle storie precedenti, l'intuito di Schiavone a far virare le indagini verso una zona grigia dove affari e racket si mescolano come nella migliore tradizione mafiosa. Intanto cade la neve ad Aosta, ed è maggio: un fuori stagione che accresce ulteriormente il malumore del vice questore.
Il terzo romanzo della serie, come abbiamo detto, è un noir d'azione ma, come si legge in copertina, è anche “il vivido ritratto di un uomo prigioniero del destino. Un personaggio tragico, complesso e consapevole”.
Rispetto al più celebre commissario Montalbano di Camilleri o all'ispettore Coliandro di Lucarelli - peraltro entrambi arrivati con le loro storie alla vasta platea televisiva - Schiavone è completamente diverso e soprattutto “politicamente scorretto”. Manzini, il suo mentore, lo descrive così: “E' un poliziotto particolare, che ha un aspetto oscuro: le sue amicizie a Roma sono nel mondo della criminalità. Lui arriva dalla strada e ne conosce le dinamiche, ha un approccio con la legalità molto particolare, anzi spesso la travalica”.
E anche il clima contribuisce a renderlo irascibile. “Era abituato a Roma, è stato mandato ad Aosta per punizione (ha ridotto in fin di vita uno stupratore che però è il figlio di un politico ndr). Per il suo carattere spigoloso si meritava un posto lontano e remoto”. Ora si trova ad indagare nel capoluogo della Valle, una città che odia, così come odia la montagna e le piste da sci. E, nonostante il clima, continua a vestirsi alla cittadina con loden e Clarks.
La mattina, prima di cominciare a lavorare, fuma uno spinello e quando incontra una persona ha l'abitudine di paragonarla ad un animale, cercando di classificarla nel suo “bestiario mentale”.
Ma, nonostante tutti questi “difetti”, risolve i complicati casi che gli vengono affidati. Manzini, da attore e sceneggiatore, conosce bene le regole per dare ritmo ad una storia e i suoi romanzi appassionano il lettore. E, nonostante tutto, a noi Rocco Schiavone “ci sta simpatico”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

1commento

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

terremoto

paura in mattinata

Scossa di terremoto nell'Appennino reggiano: 4.0

lega pro

Parma, sorriso finito: subito al lavoro per il Teramo Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

Comune

Bilancio: ecco tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

1commento

gazzareporter

Sacchi della spazzatura in piazzale Santa Rita Fotogallery

CAVALCAVIA

Via Mantova, presto un nuovo guard rail

3commenti

PEDEMONTANA

Allarme povertà, sussidi per 150 famiglie

1commento

LIBRO

Sopra Le Aspettative, la vita oltre la Sla

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

sudtirol-parma 0-1

D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi abbiamo tenuto bene" Video

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

WEEKEND

Natale nell'aria: dagli acrobati ai mercatini i 5 eventi imperdibili

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

giallo

Trovato cadavere a Roma, forse studentessa scomparsa

SPAZIO

Usa, è morto l'astronauta John Glenn

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

STRAJE'

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis