14°

Libri

L'ultima indagine di Manzini

Un altro caso per il vicequestore Schiavone. Attore e scrittore di successo: in libreria con il noir «Non è stagione»

L'ultima indagine di Manzini
0

Nuova indagine in quota per il vice questore Rocco Schiavone, il personaggio creato da Antonio Manzini, attore, sceneggiatore e adesso anche affermato scrittore di noir. L'ultimo libro, “Non è stagione”, edito come i due precedenti da Sellerio, è già alla seconda ristampa e, in fatto di vendite, promette decisamente bene.
Irascibile, manesco, cinico e disilluso: Rocco Schiavone è un vicequestore sui generis; in servizio ad Aosta ma romano di Trastevere, sempre pronto a buttarsi a capofitto nel lavoro per dimenticare, forse, anche le vicissitudini della sua travagliata vita privata. Dopo aver risolto i casi del cadavere nelle piste di Champoluc (“Pista nera” , uscito nel 2013) e di una donna impiccata in casa proprio nel capoluogo valdostano (“La costola di Adamo”, in libreria nel 2014), questa volta Schiavone si trova a fronteggiare la 'ndrangheta. E, proprio Manzini, in proposito puntualizza: “Incappa in qualcosa più grande di lui, scopre delle infiltrazioni della criminalità organizzata ad Aosta e le combatte”.
La storia ruota attorno alla scomparsa di Chiara Berguet, giovane figlia di una ricca famiglia di industriali, che però nasconde un segreto. Sarà, come nelle storie precedenti, l'intuito di Schiavone a far virare le indagini verso una zona grigia dove affari e racket si mescolano come nella migliore tradizione mafiosa. Intanto cade la neve ad Aosta, ed è maggio: un fuori stagione che accresce ulteriormente il malumore del vice questore.
Il terzo romanzo della serie, come abbiamo detto, è un noir d'azione ma, come si legge in copertina, è anche “il vivido ritratto di un uomo prigioniero del destino. Un personaggio tragico, complesso e consapevole”.
Rispetto al più celebre commissario Montalbano di Camilleri o all'ispettore Coliandro di Lucarelli - peraltro entrambi arrivati con le loro storie alla vasta platea televisiva - Schiavone è completamente diverso e soprattutto “politicamente scorretto”. Manzini, il suo mentore, lo descrive così: “E' un poliziotto particolare, che ha un aspetto oscuro: le sue amicizie a Roma sono nel mondo della criminalità. Lui arriva dalla strada e ne conosce le dinamiche, ha un approccio con la legalità molto particolare, anzi spesso la travalica”.
E anche il clima contribuisce a renderlo irascibile. “Era abituato a Roma, è stato mandato ad Aosta per punizione (ha ridotto in fin di vita uno stupratore che però è il figlio di un politico ndr). Per il suo carattere spigoloso si meritava un posto lontano e remoto”. Ora si trova ad indagare nel capoluogo della Valle, una città che odia, così come odia la montagna e le piste da sci. E, nonostante il clima, continua a vestirsi alla cittadina con loden e Clarks.
La mattina, prima di cominciare a lavorare, fuma uno spinello e quando incontra una persona ha l'abitudine di paragonarla ad un animale, cercando di classificarla nel suo “bestiario mentale”.
Ma, nonostante tutti questi “difetti”, risolve i complicati casi che gli vengono affidati. Manzini, da attore e sceneggiatore, conosce bene le regole per dare ritmo ad una storia e i suoi romanzi appassionano il lettore. E, nonostante tutto, a noi Rocco Schiavone “ci sta simpatico”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

CALCIO

Il Parma non si spreca

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia