21°

narrativa

"Lo zoo": il Salento surreale e misterioso di Marilù Oliva

Salento surreale e misterioso
0

Grottesco, feroce, atrocemente sublime. L’ultimo libro di Marilù Oliva, «Lo zoo» (elliot, pp. 18, euro 15,00), è una metafora tanto splendidamente delineata quanto disturbante e dolorosa sul tema dell’altro, del diverso da noi, e sulle più sozze lordure dalla nostra società. In un Salento distopico (ma solo un pizzico, in fondo), abbacinato dalla canicola e dalla corruzione, una vegliarda Contessa (ex matrona dei teleschermi e tuttora indiscussa benché appassita icona di potere) mette in piedi un surreale teatrino di freaks, di fenomeni da baraccone, ingabbiati come e peggio di animali, per un malato piacere di voyeurismo.
Nella sua tenuta salentina delle Pescoluse, dove sta «scomparendo come carta velina usurata» dall’implacabile trascorrere del tempo in compagnia di un secondo marito ben più giovane di lei, la Contessa è riuscita a raccogliere sette straordinari esemplari di scherzi di natura, sette anelli difettosi del ciclo evolutivo («umanità tradite e confini di ibrido»). Ci sono l’Uomo Scimmia, un cinese ipertricotico, la Donna Anfora, una ragazza focomelica rimasta vittima ancora nella pancia della madre del terribile talidomide, un farmaco per calmare le nausee, l’Angelo, uno splendido ermafrodito con ossa scapolari iperformate, El Pequeno, un ometto di meno di cinquanta centimetri, la Sirena, una ragazza nata con le cosce attaccate, il Ciclope, un giovane ventenne affetto da ciclopia, e, per finire, la Strega, una vecchia ultracentenaria, arborea e silenziosa come un’antica sibilla della vegetazione. Alle già connaturate difformità, il compagno chirurgo della Contessa ha aggiunto qua e là tocchi della sua «arte», definendo meglio le fattezze del Vaso Umano, congiungendo fino ai piedi le gambe della Sirena a farne una «coda», aprendo inutili narici sul volto del Ciclope, ma soprattutto (il suo capolavoro) innestando piume nelle scapole iperformate dell’Angelo.
Questo zoo miserabile e derelitto viene mostrato, una sera, a un gruppo di selezionatissimi ospiti, campionario di un’umanità forse meno deforme esteriormente ma ben più ripugnante e grottesca nell’animo: esseri corrotti e perduti, invischiati e prigionieri in una rete anche più forte della gabbia in cui sono rinchiusi i poveri freaks.
All’improvviso, un fatto tragico disturba la morbosa allegria della brigata: l’Angelo è scomparso e nessuno pare saperne nulla. I «mostri» si chiudono in un complice mutismo, servitori e ospiti spergiurano di non saperne nulla. Solo alla fine sarà svelato il mistero, un mistero che porterà con sé rivelazioni sconvolgenti, anche sulla vera identità di alcuni degli stessi ospiti.
Davvero straordinario quest’ultimo romanzo dell’Oliva. E non per una sola ragione. Non lo è solo perché l’autrice ha saputo costruire una tensione narrativa calibratissima e senza scampo, e non lo è neppure soltanto perché è riuscita a tratteggiare uno splendido quadro di iperrealismo fiammingo fatto di orrori e deformità fisiche e morali (quasi un antico dipinto di Bosch), ma lo è anche (forse pure soprattutto) per il fatto di aver reso narrativamente nuovi e poetici alcuni dei temi più presenti nella letteratura di tutti i tempi. E stiamo pensando al tema della vita umana come gabbia o rete che non lascia maglie d’evasione, ma anche al tema dell’Io e dell’Altro osservati attraverso il filtro prismatico e deformante del Doppio, dell’Essere e dell’Apparire. E il messaggio conclusivo, tanto scomodo quanto di fatto meravigliosamente universale, esplode dopo tanto orrore con una potenza d’Amore detonante e pervasiva.

 Lo zoo di Marilù Oliva
   Elliot, pag. 18, € 15,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram

social

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram: dominio Beyoncé e Selena Gomez 

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

36a giornata

Super Santarcangelo, Feralpi incredibile rimonta (sulla Reggiana). Foggia in B

Sprint secondo posto: domani Albinoleffe-Pordenone e Padova-Ancona (ore 20.30) e Parma-Sudtirol (ore 20.45)

eventi

Mostra del fumetto: il Wopa come...Wonderland Gallery

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

1commento

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

3commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

2commenti

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Addio a Erin Moran, "Sottiletta" Joanie di Happy Days Videoricordo

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

SPORT

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"