10°

23°

narrativa

"Lo zoo": il Salento surreale e misterioso di Marilù Oliva

Salento surreale e misterioso
Ricevi gratis le news
0

Grottesco, feroce, atrocemente sublime. L’ultimo libro di Marilù Oliva, «Lo zoo» (elliot, pp. 18, euro 15,00), è una metafora tanto splendidamente delineata quanto disturbante e dolorosa sul tema dell’altro, del diverso da noi, e sulle più sozze lordure dalla nostra società. In un Salento distopico (ma solo un pizzico, in fondo), abbacinato dalla canicola e dalla corruzione, una vegliarda Contessa (ex matrona dei teleschermi e tuttora indiscussa benché appassita icona di potere) mette in piedi un surreale teatrino di freaks, di fenomeni da baraccone, ingabbiati come e peggio di animali, per un malato piacere di voyeurismo.
Nella sua tenuta salentina delle Pescoluse, dove sta «scomparendo come carta velina usurata» dall’implacabile trascorrere del tempo in compagnia di un secondo marito ben più giovane di lei, la Contessa è riuscita a raccogliere sette straordinari esemplari di scherzi di natura, sette anelli difettosi del ciclo evolutivo («umanità tradite e confini di ibrido»). Ci sono l’Uomo Scimmia, un cinese ipertricotico, la Donna Anfora, una ragazza focomelica rimasta vittima ancora nella pancia della madre del terribile talidomide, un farmaco per calmare le nausee, l’Angelo, uno splendido ermafrodito con ossa scapolari iperformate, El Pequeno, un ometto di meno di cinquanta centimetri, la Sirena, una ragazza nata con le cosce attaccate, il Ciclope, un giovane ventenne affetto da ciclopia, e, per finire, la Strega, una vecchia ultracentenaria, arborea e silenziosa come un’antica sibilla della vegetazione. Alle già connaturate difformità, il compagno chirurgo della Contessa ha aggiunto qua e là tocchi della sua «arte», definendo meglio le fattezze del Vaso Umano, congiungendo fino ai piedi le gambe della Sirena a farne una «coda», aprendo inutili narici sul volto del Ciclope, ma soprattutto (il suo capolavoro) innestando piume nelle scapole iperformate dell’Angelo.
Questo zoo miserabile e derelitto viene mostrato, una sera, a un gruppo di selezionatissimi ospiti, campionario di un’umanità forse meno deforme esteriormente ma ben più ripugnante e grottesca nell’animo: esseri corrotti e perduti, invischiati e prigionieri in una rete anche più forte della gabbia in cui sono rinchiusi i poveri freaks.
All’improvviso, un fatto tragico disturba la morbosa allegria della brigata: l’Angelo è scomparso e nessuno pare saperne nulla. I «mostri» si chiudono in un complice mutismo, servitori e ospiti spergiurano di non saperne nulla. Solo alla fine sarà svelato il mistero, un mistero che porterà con sé rivelazioni sconvolgenti, anche sulla vera identità di alcuni degli stessi ospiti.
Davvero straordinario quest’ultimo romanzo dell’Oliva. E non per una sola ragione. Non lo è solo perché l’autrice ha saputo costruire una tensione narrativa calibratissima e senza scampo, e non lo è neppure soltanto perché è riuscita a tratteggiare uno splendido quadro di iperrealismo fiammingo fatto di orrori e deformità fisiche e morali (quasi un antico dipinto di Bosch), ma lo è anche (forse pure soprattutto) per il fatto di aver reso narrativamente nuovi e poetici alcuni dei temi più presenti nella letteratura di tutti i tempi. E stiamo pensando al tema della vita umana come gabbia o rete che non lascia maglie d’evasione, ma anche al tema dell’Io e dell’Altro osservati attraverso il filtro prismatico e deformante del Doppio, dell’Essere e dell’Apparire. E il messaggio conclusivo, tanto scomodo quanto di fatto meravigliosamente universale, esplode dopo tanto orrore con una potenza d’Amore detonante e pervasiva.

 Lo zoo di Marilù Oliva
   Elliot, pag. 18, € 15,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Siete pronti per il concerto di Sfera Ebbasta?

PGN

Siete pronti per il concerto di Sfera Ebbasta?

Lealtrenotizie

Fiamme in un capannone tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo

in serata

Fiamme in un capannone tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

3commenti

OLTRETORRENTE

Scoperto a rubare biciclette, si nasconde sotto a un'auto ma la polizia lo blocca: arrestato

Un residente ha visto un 24enne marocchino, di notte, dal videocitofono e ha chiamato il 113

10commenti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

arezzo

Furto di una collana d'oro, auto affittata a Parma. 27enne nei guai

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

8commenti

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

nel pomeriggio

Incidente auto-minicar in p.le Volta: un 38enne al pronto soccorso

Anticipi/posticipi 8a-13a

Parma-Avellino, si gioca domenica 29 ottobre alle 15

Sant'Ilario d'Enza

Si appostano in strada con ascia e coltello per un regolamento di conti: denunciati due russi

Ai carabinieri, i due uomini hanno detto "Siamo di passaggio". In realtà, da oltre un'ora si aggiravano per il paese

1commento

FIDENZA

Addio commosso a Filippo Nencini

Danza

Rebecca Bianchi nominata ètoile dell'Opera di Roma

gazzareporter

"Scena giornaliera del Maria Luigia"

tg parma

Villa Alba, Spi-Cgil e azienda ospedaliera fra le parti civili Video

Bertoletti: "Sugli anziani si è spesso 'distratti', anche in questa città"

PARMA

Incidente in via Rondizzoni

Sul posto il personale del 118 e i vigili del fuoco

SERIE B

Niente alibi ma niente processi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

10commenti

ITALIA/MONDO

Francia

E' morta Liliane Bettencourt, lady L’Oreal: la donna più ricca del mondo aveva 94 anni

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

osservatorio permanente

5 Governatori di Banche centrali nell'International Advisory Board Board dei Giovani-Editori

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery