11°

29°

narrativa

"Lo zoo": il Salento surreale e misterioso di Marilù Oliva

Salento surreale e misterioso
0

Grottesco, feroce, atrocemente sublime. L’ultimo libro di Marilù Oliva, «Lo zoo» (elliot, pp. 18, euro 15,00), è una metafora tanto splendidamente delineata quanto disturbante e dolorosa sul tema dell’altro, del diverso da noi, e sulle più sozze lordure dalla nostra società. In un Salento distopico (ma solo un pizzico, in fondo), abbacinato dalla canicola e dalla corruzione, una vegliarda Contessa (ex matrona dei teleschermi e tuttora indiscussa benché appassita icona di potere) mette in piedi un surreale teatrino di freaks, di fenomeni da baraccone, ingabbiati come e peggio di animali, per un malato piacere di voyeurismo.
Nella sua tenuta salentina delle Pescoluse, dove sta «scomparendo come carta velina usurata» dall’implacabile trascorrere del tempo in compagnia di un secondo marito ben più giovane di lei, la Contessa è riuscita a raccogliere sette straordinari esemplari di scherzi di natura, sette anelli difettosi del ciclo evolutivo («umanità tradite e confini di ibrido»). Ci sono l’Uomo Scimmia, un cinese ipertricotico, la Donna Anfora, una ragazza focomelica rimasta vittima ancora nella pancia della madre del terribile talidomide, un farmaco per calmare le nausee, l’Angelo, uno splendido ermafrodito con ossa scapolari iperformate, El Pequeno, un ometto di meno di cinquanta centimetri, la Sirena, una ragazza nata con le cosce attaccate, il Ciclope, un giovane ventenne affetto da ciclopia, e, per finire, la Strega, una vecchia ultracentenaria, arborea e silenziosa come un’antica sibilla della vegetazione. Alle già connaturate difformità, il compagno chirurgo della Contessa ha aggiunto qua e là tocchi della sua «arte», definendo meglio le fattezze del Vaso Umano, congiungendo fino ai piedi le gambe della Sirena a farne una «coda», aprendo inutili narici sul volto del Ciclope, ma soprattutto (il suo capolavoro) innestando piume nelle scapole iperformate dell’Angelo.
Questo zoo miserabile e derelitto viene mostrato, una sera, a un gruppo di selezionatissimi ospiti, campionario di un’umanità forse meno deforme esteriormente ma ben più ripugnante e grottesca nell’animo: esseri corrotti e perduti, invischiati e prigionieri in una rete anche più forte della gabbia in cui sono rinchiusi i poveri freaks.
All’improvviso, un fatto tragico disturba la morbosa allegria della brigata: l’Angelo è scomparso e nessuno pare saperne nulla. I «mostri» si chiudono in un complice mutismo, servitori e ospiti spergiurano di non saperne nulla. Solo alla fine sarà svelato il mistero, un mistero che porterà con sé rivelazioni sconvolgenti, anche sulla vera identità di alcuni degli stessi ospiti.
Davvero straordinario quest’ultimo romanzo dell’Oliva. E non per una sola ragione. Non lo è solo perché l’autrice ha saputo costruire una tensione narrativa calibratissima e senza scampo, e non lo è neppure soltanto perché è riuscita a tratteggiare uno splendido quadro di iperrealismo fiammingo fatto di orrori e deformità fisiche e morali (quasi un antico dipinto di Bosch), ma lo è anche (forse pure soprattutto) per il fatto di aver reso narrativamente nuovi e poetici alcuni dei temi più presenti nella letteratura di tutti i tempi. E stiamo pensando al tema della vita umana come gabbia o rete che non lascia maglie d’evasione, ma anche al tema dell’Io e dell’Altro osservati attraverso il filtro prismatico e deformante del Doppio, dell’Essere e dell’Apparire. E il messaggio conclusivo, tanto scomodo quanto di fatto meravigliosamente universale, esplode dopo tanto orrore con una potenza d’Amore detonante e pervasiva.

 Lo zoo di Marilù Oliva
   Elliot, pag. 18, € 15,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca

festa

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca Gallery

A Cannes un trionfo italiano: la Trinca miglior attrice

cinema

A Cannes un trionfo italiano: la Trinca miglior attrice

ARRABBIATO

Risate

Si infuria con l'autista...poi succede l'istant karma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Incidenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

2commenti

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

1commento

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

risate e solidarietà

Balli di gruppo in piazza Garibaldi - Video - Foto

È in corso la Giornata del Naso Rosso di Vip Parma

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

aziende

Casappa, grande festa per i 65 anni: da Lemignano leader nel mondo Gallery

traffico

Gli autovelox della prossima settimana

PARMA CALCIO

Intenso allenamento senza Lucarelli e Munari: video-commento di Piovani

1commento

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

3commenti

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

tg parma

Pasimafi, il tribunale del riesame revoca i domiciliari: Grondelli è libero

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

tg parma

Scarpa: dalla sicurezza al welfare, ecco 10 punti per il rilancio della città Video

4commenti

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

evento

Gay Pride a Reggio, Anche Parma ci sarà "con entusiasmo"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

URBINO

E' morto il bambino malato di otite e curato con l'omeopatia

3commenti

POLITICA

Berlusconi torna ufficialmente in pista. Al suo fianco gli "amici a 4 zampe" Foto

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

Meteo

Weekend con il sole: è in arrivo il gran caldo Video

1commento

SPORT

Inghilterra

All'Arsenal l'FA Cup. Conte, sfuma la doppietta

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover