13°

24°

libri

Il lungo viaggio di Balestrazzi dentro la notizia

Nel libro «Ho rubato mille vite» il giornalista ripercorre quarant'anni di carriera

Il lungo viaggio di Balestrazzi dentro la notizia
Ricevi gratis le news
0
 

C’è chi la chiamerebbe deformazione professionale. Un giornalista scrive un libro e poi, alla presentazione, si accomoda al tavolo dei relatori: nei panni dell’intervistato, però, proprio non riesce a starci e le domande, senza accorgersene, finisce per farle lui agli altri. Gabriele Balestrazzi, cronista parmigiano che da ragazzino si è innamorato della sua città e ha passato i successivi quarant’anni a farle la corte a suon di parole, ieri pomeriggio ha chiamato a raccolta alla Corale Verdi amici, colleghi, lettori, telespettatori e internauti per presentare il suo ultimo libro: «Ho rubato mille vite» (edito da Graphital, 183 pagine, in vendita da oggi in allegato alla Gazzetta di Parma a dieci euro più il prezzo del quotidiano). Un compendio di storia parmigiana, che mette insieme quattro decadi di fatti e personaggi che «Billy» Balestrazzi ha avuto il piacere di riferire ai suoi concittadini, passando dal taccuino alla tv, dal computer allo smartphone. Un’avventura professionale che lo ha portato dai campi di calcio, sui quali ha timidamente debuttato come collaboratore del giornale cittadino, ai microfoni di Tv Parma, dal desk della Gazzetta di Parma alla redazione del sito www.gazzettadiparma.it.La pensione, traguardo fresco fresco per l’autore, non è che il pretesto per tirare il fiato prima di ricominciare a consumare le suole a caccia di notizie, questo è sicuro, e il libro di certo l’occasione per buttare uno sguardo indietro, prima di riprendere la corsa. Ieri, nella «giornata più parmigiana di tutte e nel quartiere più parmigiano della città», Balestrazzi è riuscito a raccogliere una quantità di affetto e attestati di stima che la dice lunga sulla serietà e l’impegno con cui ha affrontato il suo percorso (professionale e non).Dopo i saluti di Andrea Rinaldi, presidente della Corale Verdi, e del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla, che ha presentato l’autore definendolo «un vero giornalista», Balestrazzi ha dialogato con Francesco Silva, storico collega a Tv Parma (emittente in cui i due hanno lavorato insieme per venticinque anni). «Una storia apparentemente minore, quella di Radio Tv Parma, ma fatta di entusiasmo e di grandi pionieri - ha sottolineato Balestrazzi-. Abbiamo imparato il gioco di squadra: ci sentivamo gente di famiglia un po’ per tutta la città». E così, quasi naturalmente, i due giornalisti hanno preso a «palleggiare» con i ricordi.«Quando andammo a Tv Parma, per noi cronisti di provincia fu quasi un ripiego rispetto al giornale – ha ricordato Silva -. Il mio “battesimo” fu immediato: il primo giorno subito a leggere il tg. Sudai così tanto che si cancellò l’inchiostro della scaletta». E poi quella volta indimenticabile - loro ancora giornalisti in erba - che il sindaco Lauro Grossi li fermò per strada a colpi di clacson: voleva complimentarsi per come avevamo condotto la diretta elettorale.Ogni giorno una storia, per quarant’anni: dalla bellezza straordinaria di una donna come Lucia Annibali, alle conquiste di una squadra di calcio o di pallavolo che diventavano quelle di una intera città, passando per la tentata intervista al màt Sicuri ricoverato al «Romanini», finita a dribblare micche di pane volanti.Fulvio Ceresini, ex presidente del Parma Calcio, è intervenuto e ha voluto poi sottolineare il valore dell’uomo, oltre il giornalista. «Quello che “Billy” ha fatto professionalmente lo sapete tutti – ha accennato -, ma il suo più grande pregio è la profonda onestà intellettuale: è sempre stato sincero e si è guadagnato la stima di tutti». Allergico agli elogi evidentemente ancor più che alle domande, con la scusa di lasciar liberi tutti di andar a mangiare i tortelli e a prender la rugiada, Balestrazzi ha voluto chiudere con un pensiero speciale, che è poi la dedica del suo libro, per tutti coloro che «a Parma, oggi, coltivano il sogno del mestiere più bello del mondo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

1commento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Cade in bici, è grave

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

fauna selvatica

Trasporto di animali feriti, affidato l'incarico

Il responsabile del servizio è il dr.Giovanni Maria Pisani

2commenti

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

1commento

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

2commenti

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, allagate due cittadine

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery