-2°

scaffale

"Polvere e ombra" il ritorno di Schiavone

"Polvere e ombra" il ritorno di Schiavone
Ricevi gratis le news
0

Ritorna Rocco Schiavone e balza subito in testa alla classifica di vendite. «Pulvis et umbra», il nuovo romanzo di Antonio Manzini (Sellerio - 416 pagine, 15 euro), non delude l'attesa degli appassionati lettori del vicequestore di Aosta e racconta una storia, ben congegnata, su due trame. Ad Aosta si trova il cadavere di una trans mentre a Roma, in un campo sulla Pontina, il corpo di un uomo, che porta in tasca un biglietto con il numero di cellulare del vicequestore. Ma non solo, stavolta, Schiavone si troverà tra i piedi anche un ragazzo, Gabriele, che abita nel suo stesso stabile, alla ricerca di una protezione paterna. E vivrà una storia, ricca di colpi di scena, nel rapporto con la collega Caterina Rispoli.

I collegamenti
«Pulvis et umbra» ricomincia dove avevamo lasciato Schiavone nel precedente romanzo, «7-7-2007», anche se il delitto di una trans, ritrovata nella Dora, fa pensare ad altri collegamenti. In parallelo, come detto, scorre un'altra vicenda, non meno complicata e affascinante, perché ci racconta il privato del vicequestore più famoso d'Italia. Una storia che si ricollega alla morte di Adele, ammazzata nell'appartamento di Schiavone, da quell'Enzo Baiocchi che ritorna ad agitare la sua vita. Se, da una parte, il vicequestore indaga sulla morte della trans, d'altra è costretto a “difendersi” da chi lo ha trascinato in una vicenda che, all'apparenza, sembrava finita nel dimenticatoio.

I personaggi
Antonio Manzini, anche in questo nuovo capitolo della saga di Schiavone, è bravo a dosare gli ingredienti del giallo, a giocare sull'aspetto psicologico dei personaggi, soprattutto quelli nuovi come, appunto, il giovane Gabriele, a ricordarci del valore dell'amicizia - fondamentale nella vita per Schiavone - e a sottolineare come, davanti a certe decisioni, ci si debba fermare. Magari a riflettere ma, in ogni caso, ad accettare anche se tutto questo può fare male. Polvere e ombre agitano il vicequestore che troverà comunque la forza di andare avanti, fino a quando potrà.

I tradimenti
Parlando al recente Festivaletteratura di Mantova, a proposito di «Pulvis et umbra», lo stesso Manzini, in un'intervista, ha dichiarato: «E' una storia di ombre, sia sul caso che Schiavone deve affrontare sia sulla sua vita, ed è una storia di tradimenti nella quale Rocco comincia a cambiare attitudine, provando anche un desiderio di paternità. Sì, mi piace che da burbero e volgare Rocco stia diventando più complesso».

Aosta, Roma, Italia
Una complessità che si traduce anche in forza: forse Schiavone diventa più riflessivo, lasciando da parte l'impulsività. Anche questa storia, comunque, regala al lettore innumerevoli sorprese: a cominciare proprio dal finale. E dimostra come lo stesso Manzini sia un attento osservatore di quanto accade in Italia. Certo Aosta e Roma sono legate a doppio filo a Schiavone ma, dal libro si intuisce, che in futuro ci potrebbero essere clamorose novità. Ma Rocco è così: stupisce anche quando lascia spazio alla nostra immaginazione. In attesa di vederlo, ancora, su Raidue interpretato da Marco Giallini nella nuova serie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Biotestamento

L'ESPERTO

Biotestamento: come si fa a depositare le disposizioni

di Arturo Dalla Tana, notaio

Lealtrenotizie

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

elezioni

Salvini a Parma: "La flat tax per rimettere soldi nelle tasche degli italiani"

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

BASSA REGGIANA

Brescello: trovato un furgone rubato e "depredato"

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

1commento

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

incidente

Pedone investito a Ramiola

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

elezioni

Scuole seggio, chiuse dal 3 al 6 marzo. Per universitari fuorisede trasporti con tariffe agevolate

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

1commento

TERREMOTO

Una struttura polivalente per Accumoli con l'aiuto di Cariparma 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

LIGURIA

Terremoto di magnitudo 2.2 a Genova: evacuate alcune scuole

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato