23°

gazzettascuola

Al Toschi si fa cinema prove di lavoro sul set

Al Toschi si fa cinema prove di lavoro sul set

Toschi

0

Forse qualcuno di loro scriverà il futuro del cinema. Intanto, si confrontano con quello del passato e del presente raccontato da Francesco Barilli in «Poltrone rosse. Parma e il cinema»: registi, attori, scenografi, critici che, partendo dalla nostra città, hanno fatto la storia della settima arte. Gli studenti degli indirizzi audiovisivi-multimedia e scenografia gremiscono l'aula magna del liceo artistico «Toschi» per la proiezione del documentario, con Barilli, in veste di regista, lo scenografo Lorenzo Baraldi, il docente di Storia del cinema all’Università e co-autore Michele Guerra, il preside Roberto Pettenati.
«C'è stato un percorso nel cinema e nella fotografia - dice Francesca di 4a A audiovisivi -, ci sono regole che dobbiamo conoscere». «Magari per riproporle in modo personale», conferma Mattia, di 3a. Studiano la teoria e fanno tanta pratica, in questo indirizzo che, a Parma, ha come riferimento il cinema, ma anche televisione, fotografia, pubblicità. Michele Gennari, docente di discipline audiovisive e di laboratorio di audiovisivi spiega: «Approfondiamo il linguaggio cinematografico in tutte le sue fasi: dall’idea creativa, scrittura della sceneggiatura e pianificazione delle riprese, alle riprese, al montaggio video». In un vero e proprio mini studio nel distaccamento di viale Caprera, con telecamere, macchine fotografiche, green screen per effetti speciali, carrello per riprese in movimento, attrezzature luci e postazioni per il montaggio. La parte teorica va dalla alfabetizzazione sulle regole base delle tecniche audiovisive alla storia del cinema. Simone, Giorgia, Giulia e Greta, di 5a, i primi che affronteranno la maturità dopo la riforma del 2010, sono entusiasti: «Se entri nell'audiovisivo, non esci più. Non lo vivi come scuola, diventa la tua vita quotidiana e ti servono tanta curiosità e preparazione culturale ampia».
Prima della riforma che ha introdotto l’indirizzo, c'era la sperimentazione «Discipline dello spettacolo» con cinema, teatro, musica. Dove era confluita anche scenotecnica, ora indirizzo scenografia. «I ragazzi realizzano scene per cinema, teatro, televisione, mostre temporanee e permanenti. Hanno tre materie: discipline progettuali scenografiche, discipline geometriche e scenotecniche, e laboratorio, dove creano i modelli», dice Marco Bennicelli, coordinatore di scenografia e docente di discipline progettuali e geometriche. Per realizzare vere scenografie gli studenti hanno, tra le altre, la possibilità di uno stage di un mese al Teatro Regio, in convenzione con la scuola dal 2007. Nel laboratorio in strada Sant’Anna e in teatro si occupano un po’ di tutto: sartoria, trucco e parrucco, tecniche di palcoscenico, direzione di scene, attrezzeria, contribuendo a far nascere da zero la scenografia. Perché dietro le quinte è tutta un’altra cosa, per l’esperienza di Elena e Salvatore, di 4a A, reduci dalla messa in scena dell’«Elisir d’amore», ci si sente davvero nel mondo del lavoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

3commenti

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

"Quarta Categoria"

Oggi un derby "Special": Reggiana-Parma

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

giovedi'

«Parma 360»: uno speciale sul festival

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

elezioni 2017

Salvini giovedì 30 a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

2commenti

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Trump assume la figlia come dipendente federale

La testimonianza

Carminati: "Sono un fascista degli anni '70"

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon