GAZZETTA SCUOLA

Il corto delle «3G» al Giffoni film festival

Liceo artistico "Toschi"

Il corto delle «3G» al Giffoni film festival
Ricevi gratis le news
0

Giulia Bonazzi, aiuto regista e attrice, Greta Di Raimondo, operatore camera, Giorgia Montali, regista, Desirée Rubini, aiuto riprese. Scorrono i titoli di coda del cortometraggio «Oltre le parole». E loro, studentesse di quinta audiovisivi del liceo artistico «Toschi», sono sul palco dell’aula magna a presentare il loro lavoro. Che parla di dislessia, partendo da un’esperienza personale.
Le «tre G», come si definiscono scherzosamente, più Desirée hanno messo in gioco e alla prova abilità tecniche acquisite in cinque anni di scuola per affrontare questo tema complesso «dal di dentro». «Abbiamo cercato di entrare negli occhi e nella mente dei ragazzi dislessici per far capire come vedono il mondo e di indagare la dislessia dal punto di vista psicologico», spiegano. Strumento utilissimo, dunque, per “insegnare” qualcosa a chi si occupa dei ragazzi con questa caratteristica, come ha sottolineato Marzia Bia, dell’A.i.d (associazione italiana dislessia) di Parma. «Il rischio è proprio che i dislessici si chiudano nel loro mondo. Gli errori di lettura e scrittura sono gli aspetti più facili da compensare rispetto alla non accettazione di sé, alle incomprensioni con i genitori, ai rapporti difficili con i professori» ha sottolineato Valentina Robuschi, psicologa. Che accettarsi e credere in se stessi sia la strada lo pensano anche le autrici del corto: «I video che abbiamo esaminato prima scrivere la nostra sceneggiatura (a 8, anzi 10 mani, con quelle di Deborah Minotto ndr.) trattavano soprattutto dei metodi compensativi. A noi interessava invece rappresentare il vissuto e proporre una nostra soluzione». Per farlo, hanno lavorato in orario extrascolastico, di sabato e domenica: sceneggiatura, riprese, montaggio (con Leonardo Artoni), scelta delle musiche (originali, di Francesco Montali) per un video che ha tanti toni di narrazione, dall’ironico all’impegnato. «Accompagnate» in questa avventura dal prof Andrea Palazzino, di discipline audiovisive e multimedia. «È questo l’uso pedagogico del cinema. Non è sempre facile fare una riflessione su di sé e renderla utile per gli altri. Il cinema può aiutare perché è uno strumento coinvolgente, di condivisone e che permette il giusto distacco, di essere anche spettatori di quello che si narra». Il video ora partecipa al Giffoni film festival. E verrà distribuito a tutte le scuole superiori di Parma, ha annunciato il dirigente scolastico Roberto Pettenati. «Lo proporremo anche all’assemblea d’istituto e al collegio docenti, il prossimo anno, perché serva per rendersi conto meglio, in maniera plastica, della problematica. Grazie a queste ragazze che hanno concretizzato nel migliore dei modi quel protagonismo giovanile che la scuola deve promuovere e si sono rese parte attiva della loro crescita personale e scolastica». C. G.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Colorno visto dall'elicottero dei vigili del fuoco

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

3commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

1commento

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS