-1°

scuola

Il film del Toschi? Una «bomba»

Il film del Toschi?   Una «bomba»
Ricevi gratis le news
0

Essere mancino, «in un mondo fatto su misura per i destrorsi», provoca piccoli e grandi inconvenienti, e fa sentire «diversi».
Lo hanno spiegato, con ironia e garbo, gli studenti di quinta A dell’indirizzo audiovisivi e multimedia del liceo artistico «Toschi» nel cortometraggio «Anche Dio è mancino», realizzato quando erano in quarta.
Il video è stato proiettato al cinema Edison, in una serata organizzata con la Fondazione Solares delle arti e l’assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Parma.
Un tema importante, quello su cui si sono impegnati i ragazzi del Toschi, perché «l’essere mancino diventa metafora della diversità in senso lato», ha spiegato il docente Michele Gennari, che ha affiancato gli allievi insieme al collega Michele Putorti. Il tema viene affrontato con leggerezza, senza appesantimenti, rispecchiando l’ironia e il sarcasmo dello scrittore Luigi Malerba, da cui è tratta la sceneggiatura. Ma questo non rende meno serio il problema di chi deve convivere con una diversità, qualunque essa sia. Come dice il protagonista, «Mi sembra che anche la mia mente sia un po’ mancina e che i miei pensieri vadano di traverso».
Ispirato all’omonimo racconto di Malerba, «Anche Dio è mancino» è stato prodotto per l’edizione 2014 del premio intitolato allo scrittore di Berceto, dedicato alla narrativa e alla sceneggiatura. E, da allora, è arrivato anche un riconoscimento a livello nazionale per studenti e professori. A Venezia, hanno vinto il concorso «Filmagogia 2015», della Fondazione Augusta Pini, che si è svolto in concomitanza con la 72esima Mostra internazionale del cinema. Del corto, i ragazzi hanno curato tutto: adattamento, regia, montaggio e musiche, che sono originali.
Non ha esitato a definirlo «Una bomba» Simone Galli, dell’assessorato alle Politiche giovanili: «Avete fatto un lavoro incredibile, insieme ai vostri insegnanti - ha detto -, ed è una emozione straordinaria vedervi in questo cinema».
Lo studente attore protagonista del video, Marco Buriola, mancino anche nella vita reale, è molto soddisfatto, dell’esperienza in sé e degli apprezzamenti che ha ottenuto: «E’ stata la mia prima volta come attore, mi piacerebbe ripeterla».
È un rapporto consolidato quello del liceo artistico con il premio Malerba. Ogni due anni, infatti, una classe della scuola fa parte della giuria e vota le sceneggiature. Su questo aspetto si è soffermata Maika Ridi: «Abbiamo letto molte sceneggiature, alcune interessanti, altre meno. In tutti i modi, è bello che ci siano tante persone attive in questo campo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5