21°

scuola

Il film del Toschi? Una «bomba»

Il film del Toschi?   Una «bomba»
Ricevi gratis le news
0

Essere mancino, «in un mondo fatto su misura per i destrorsi», provoca piccoli e grandi inconvenienti, e fa sentire «diversi».
Lo hanno spiegato, con ironia e garbo, gli studenti di quinta A dell’indirizzo audiovisivi e multimedia del liceo artistico «Toschi» nel cortometraggio «Anche Dio è mancino», realizzato quando erano in quarta.
Il video è stato proiettato al cinema Edison, in una serata organizzata con la Fondazione Solares delle arti e l’assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Parma.
Un tema importante, quello su cui si sono impegnati i ragazzi del Toschi, perché «l’essere mancino diventa metafora della diversità in senso lato», ha spiegato il docente Michele Gennari, che ha affiancato gli allievi insieme al collega Michele Putorti. Il tema viene affrontato con leggerezza, senza appesantimenti, rispecchiando l’ironia e il sarcasmo dello scrittore Luigi Malerba, da cui è tratta la sceneggiatura. Ma questo non rende meno serio il problema di chi deve convivere con una diversità, qualunque essa sia. Come dice il protagonista, «Mi sembra che anche la mia mente sia un po’ mancina e che i miei pensieri vadano di traverso».
Ispirato all’omonimo racconto di Malerba, «Anche Dio è mancino» è stato prodotto per l’edizione 2014 del premio intitolato allo scrittore di Berceto, dedicato alla narrativa e alla sceneggiatura. E, da allora, è arrivato anche un riconoscimento a livello nazionale per studenti e professori. A Venezia, hanno vinto il concorso «Filmagogia 2015», della Fondazione Augusta Pini, che si è svolto in concomitanza con la 72esima Mostra internazionale del cinema. Del corto, i ragazzi hanno curato tutto: adattamento, regia, montaggio e musiche, che sono originali.
Non ha esitato a definirlo «Una bomba» Simone Galli, dell’assessorato alle Politiche giovanili: «Avete fatto un lavoro incredibile, insieme ai vostri insegnanti - ha detto -, ed è una emozione straordinaria vedervi in questo cinema».
Lo studente attore protagonista del video, Marco Buriola, mancino anche nella vita reale, è molto soddisfatto, dell’esperienza in sé e degli apprezzamenti che ha ottenuto: «E’ stata la mia prima volta come attore, mi piacerebbe ripeterla».
È un rapporto consolidato quello del liceo artistico con il premio Malerba. Ogni due anni, infatti, una classe della scuola fa parte della giuria e vota le sceneggiature. Su questo aspetto si è soffermata Maika Ridi: «Abbiamo letto molte sceneggiature, alcune interessanti, altre meno. In tutti i modi, è bello che ci siano tante persone attive in questo campo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

1commento

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

1commento

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

salute

Un'équipe dell'Università di Parma studia la chirurgia mini-invasiva contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Traffico

Nebbia a Parma: ancora disagi per chi viaggia

Code fra Reggio e Modena per traffico intenso

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Sparatorie con tre vittime in Maryland e Delaware: arrestato un 37enne

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

SPORT

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

3commenti

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»